Keystone (foto d'archivio)
+24
FIRENZE
19.04.19 - 19:050
Aggiornamento : 23:57

Morte Astori: la Fiorentina dona 1'500'000 euro a moglie e figlioletta

Il club viola ha garantito dei fondi per gli eredi della sfortunato calciatore, morto nel sonno nel marzo 2018

FIRENZE (Italia) – La moglie e la figlioletta di Davide Astori hanno davanti a loro un'esistenza non serenissima ma di sicuro un po' più tranquilla. Rimaste sole dopo l'improvvisa scomparsa, nel sonno, del calciatore (nel marzo 2018), le due – la mamma soprattutto – si sono trovate a fare i conti con un presente doloroso e un futuro incerto.

A badare a loro, per quanto possibile, ci ha pensato la Fiorentina, club nel quale il 31enne militava al momento della morte. A favore degli eredi di Astori i viola hanno infatti costituito un fondo, finanziato con ben 1'500'000 euro. La cifra è stata inserita nel bilancio 2018 alla voce “Erogazioni liberali”.

CALCIO: Risultati e classifiche

Bang ShowBiz
Guarda tutte le 28 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
Bel gesto, come scritto da altri, ma avrei evitato di dare cifre, visto che c'è gente che dorme in strada e certi vivono con 300 Euro al mese. Con tutto il rispetto per la famiglia del povero defunto, che da quello che ho letto, era una grande persona sia in campo che fuori.
gabola 1 anno fa su tio
Ma vuoi dire che con tutti i soldi che prendono un assicurazione sulla vita non ce l'abbiano?
albertolupo 1 anno fa su tio
Bel gesto. Ne deduco che nonostante tutti i soldi che girano, gli stipendi dei giocatori non prevedono trattenute per nessun tipo di previdenza. Magari farci un pensierino?
Tato50 1 anno fa su tio
@albertolupo Oh "albertooooo" vuoi farci un pensierino per i soldi di qualche Società o entrare a far parte del Club di quelli che non vanno più alla Migros, non per loro volere neh ? ;-))))))
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio Federale.
HOCKEY
5 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
CALCIO
7 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
11 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
20 ore
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
23 ore
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCAP
1 gior
Ambrì (e le altre) in trepida attesa!
Il direttore generale biancoblù Nicola Mona si è espresso in merito alle possibili decisioni del Consiglio Federale
FORMULA 1
1 gior
«Avete fatto un casino», Vettel-Ferrari, ormai siamo alla guerra
Il nuovo pessimo risultato ha portato ai minimi storici il rapporto tra il tedesco e la scuderia.
TENNIS
1 gior
"Agli US Open tennisti responsabili anche in caso di morte"
Sta facendo molto discutere un passaggio di un documento che i tennisti dovranno firmare prima di partecipare al torneo
COPPA SVIZZERA
1 gior
Fattacci di Cham-Bellinzona: Lehmann sospeso
Il club di Zugo ha preso provvedimenti nei confronti dell'ex nazionale, protagonista di un bruttissimo gesto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile