VIAGRANDE
07.04.19 - 20:270

L'addio del giocatore è epico: rapito in... elicottero sul campo alla fine del match

Ignazio Barbagallo ha appeso le scarpette al chiodo in una maniera tutta particolare

VIAGRANDE (Italia) - L'ormai ex giocatore del Viagrande Ignazio Barbagallo, la cui carriera si è limitata ai club di livello amatoriale, ha deciso di celebrare in una maniera alquanto originale il suo addio alle competizioni.

Come si può vedere dal video in allegato, l'italiano ha organizzato un auto-rapimento con tanto di elicottero, malviventi armati e incappucciati che sono atterrati sul terreno di gioco, mentre Barbagallo stava disputando il suo ultimo match contro il Nebrodi nel campionato di Terza Categoria. 

Da segnalare che al giudice sportivo lo spettacolo non è piaciuto: il 55enne è stato squalificato fino al 30 giugno e il campo del Viagrande fino al 31 maggio.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
PRIMEIRA LIGA
23 min

Dopo l'infarto Casillas vuole tornare a giocare

Il portierone spagnolo del Porto si sottoporrà a una serie di accurati test medici per capire se potrà tornare in campo

UN DISCO PER L'ESTATE
3 ore

L'ariete di Herisau e le sue sette bellezze

Con sette titoli conquistati con tre squadre diverse, Jörg Eberle è il giocatore svizzero più vincente di sempre. E detiene pure il record di reti in maglia bianconera

NATIONAL LEAGUE
6 ore

Le (tante) novità di Ambrì e Lugano: «Sabolic mi convince, Kapanen abituato alla pressione»

Marc Gautschi ha parlato delle due ticinesi a circa tre settimane dall'inizio della National League: «Conz è il portiere più sottovalutato del campionato»

L'OSPITE – ARNO ROSSINI
8 ore

Mammone Balotelli? «Un colpaccio, ma a Brescia dovranno chiudere entrambi gli occhi»

Salvo retrocessione, Mario Balotelli sarà una Rondinella per tre anni. Ma gestirlo? Arno Rossini: «Anche Maradona a Napoli godeva di grandi libertà, ma poi faceva vincere»

RALLY
18 ore

Ballinari di nuovo campione svizzero: «Sono davvero contento»

Ancora prima che si svolga la gara di casa, la matematica ha già assegnato il titolo del 2019 al forte pilota malcantonese della Lugano Racing Team

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile