Keystone
+ 2
LIGA
30.03.19 - 15:180
Aggiornamento : 22:49

Il figlio di Messi a suo padre: «Papà, perché non ti amano?»

Il talento della nazionale argentina, criticato duramente nel suo paese, ha mostrato il suo disappunto in occasione di un'intervista concessa a una radio locale

BARCELLONA (Spagna) - Lionel Messi, in genere molto pacato, ha alzato la voce per raccontare che suo figlio di 6 anni non capisce il perché suo padre sia così criticato nel suo paese, in Argentina. «Mi piacerebbe vincere qualcosa con la mia nazionale, continuerò a provarci e giocherò tutte le competizioni importanti, anche se molte persone intorno a me mi hanno consigliato di non andare e di non soffrire più», ha analizzato la Pulce a "Radio Club Octubre FM 94.7".

Il ritorno del 31enne fra i ranghi dell'Albiceleste - dopo 8 mesi di assenza - non è stato dei migliori, poiché l'Argentina è stata sconfitta malamente (1-3) lo scorso 22 marzo dal modesto Venezuela in amichevole. Messi ha poi dichiarato forfait contro il Marocco è i sudamericani si sono imposti 1-0. «Mio figlio Thiago, che ha sei anni, mi chiede spesso come mai io sia così criticato in patria. Guarda sempre "youtube" e mi chiede: 'Papà perché non ti amano?' Sono costretto a dover convivere anche con questa cosa, ma alla fine non posso fare niente».

Ricordiamo che il talento del Barcellona è costantemente criticato in Argentina - sia dai tifosi che dalla stampa locale - dove si rimprovera al giocatore di non mettere in campo lo stesso impegno con la nazionale che mette con il suo club. «Le persone credono a tutto ciò che gli si dice.  Poi però sono io il bastardo e quelli che soffrono sono i miei familiari. Sono state dette molte menzogne e ce ne sono di nuove ogni giorno».

KEYSTONE/EPA (ALEJANDRO GARCIA)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
EUROPA LEAGUE
52 min
A Kiev ultimo giro di giostra europeo per il Lugano
Questa sera alle 18.55 il Lugano giocherà sul campo della Dinamo Kiev la sua sesta partita in EL
CHAMPIONS LEAGUE
9 ore
Atletico promosso, Juve vittoriosa in Germania
I ragazzi di Diego Simeone hanno battuto 2-0 la Lokomotiv Mosca, staccando il pass per gli ottavi. Con il medesimo risultato gli italiani hanno sbancato Leverkusen, costringendo i tedeschi all'EL
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
Atalanta, è un grandissimo exploit: ecco gli ottavi
Freuler e compagni si sono imposti per 3-0 in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk, centrando la qualificazione alla fase successiva della Champions
MOTOMONDIALE
12 ore
«Valentino Rossi? Non parlo. Marquez vincerà più di dieci Mondiali»
Max Biaggi ha pronosticato un futuro luminosissimo allo spagnolo. E anche al rampante Quartararo
NATIONAL LEAGUE
15 ore
«Schlegel via? Abbiamo colto l'opportunità»
Perché il Berna ha lasciato partire un portiere giovane e con ancora un anno e mezzo di contratto? Alex Chatelain: «Scelta condivisa e vantaggiosa per tutti»
SERIE A
18 ore
Lacrime per Ancelotti, 750'000 euro (per nemmeno sette mesi) per Gattuso
Il ribaltone di Napoli ha visto Carletto lasciare tra i pianti dei giocatori e Rino arrivare atteso da un lauto compenso
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
21 ore
Behrami l'italiano tra scuse e poca fame: «Non si sputa nel piatto dove si è mangiato»
Via da Nazionale e Sion (dove ha rinunciato a 1,5 milioni), Valon ha vissuto mesi turbolenti. Arno Rossini: «Lui un po' ruffiano. Da ex capitano della Svizzera non puoi tifare Italia»
HOCKEY
1 gior
«Non c'è limite ai sogni...»
Christian Stucki vede la luce in fondo al tunnel: «Nella mia testa ci sono già i prossimi obiettivi»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
L'Inter s'inchina al Barça e saluta la Champions: avanza il Dortmund di Favre
I blaugrana gelano San Siro e spediscono Conte in Europa League (2-1). Sorride il Borussia Dortmund, promosso grazie al 2-1 sullo Slavia Praga. Piange l'Ajax, superato dal Valencia
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
1 gior
Bienne, epilogo amarissimo! Out anche Zugo e Losanna
Quarti di Champions da incubo: fuori tutte le elvetiche. Il Bienne è stato eliminato all'overtime dal Frölunda, i Tori si sono arresi al Mountfield (0-4). Losanna ko col Lulea (5-2)
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile