+ 2
SPALATO
17.03.19 - 11:000

“Huevos” come CR7 e Simeone: espulso

Se non sei famoso non puoi – evidentemente – esultare come ti pare. Ne sa qualcosa Tino Blaz Laus, cacciato dal campo dopo aver festeggiato mostrando il... carattere

SPALATO (Croazia) – Diego Simeone e Cristiano Ronaldo hanno fatto scuola, provocandosi a colpi di “huevos” tra andata e ritorno degli ottavi di Champions League. L'allenatore dell'Atletico Madrid e l'attaccante della Juve sono però due tra i grandi protagonisti del calcio mondiale. A loro è concesso (quasi) tutto.

Se non sei famoso – e siccome nel pallone la legge non è uguale per tutti – non puoi invece permetterti di essere volgare o offensivo quando sei in campo. Quest'amara scoperta l'ha fatta Tino Blaz Laus, che per aver scimmiottato i due big ha rimediato un cartellino rosso. Il giocatore della U19 dell'Hajduk Spalato ha segnato nel match contro l'Hrvatski Dragovoljac e, subito dopo, ha messo in scena la poco fine esultanza. Complimenti dai compagni? Sì, certo, ma pure espulsione: l'arbitro non ha infatti gradito il gesto e l'ha mandato in anticipo negli spogliatoi.

Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
PREMIER LEAGUE
1 ora

La Supercoppa non basta, Shaqiri sbotta: «Sono deluso»

Il nazionale elvetico è deluso dallo scarso minutaggio riservatogli dal suo tecnico Jürgen Klopp

MOTOMONDIALE
4 ore

Valentino Rossi papà? «Mi prendo tempo ma forse ho la donna giusta»

Il campione di Tavullia ha posticipato il momento della paternità: «Difficile conciliare la vita che faccio con quella di babbo»

SUPER LEAGUE
7 ore

Un ex Juve per rinforzare lo Young Boys

I bernesi sono vicini all'ingaggio del 27enne danese Frederik Sorensen

PREMIER LEAGUE
16 ore

Guardiola-Agüero: non son botte ma poco ci manca

Lite furiosa tra l'allenatore e la punta del City durante la sfida al Tottenham. Tutto è “rientrato” a fine match, con un abbraccio pacificatore

COPPA SVIZZERA
18 ore

Chiasso, che figuraccia: fuori da una squadra di Prima Lega

Nel primo turno di coppa, i rossoblù sono caduti 2-1 – ai supplementari – contro i friborghesi del Bulle. Bellinzona avanti 5-0 sul Gambarogno-Contone. Taverne fuori per mano del Kriens

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile