KEYSTONE/EPA (BALLESTEROS)
+7
LIGA
13.03.19 - 16:220
Aggiornamento : 23:10

Stipendietto per Zizou: 40'000'000 (più bonus) per tornare

Svelati i numeri che hanno convinto il francese a rientrare a Madrid. Fino alla scorsa primavera, prima dell'addio, guadagnava 7,5 milioni l'anno

MADRID (Spagna) - Potrà scegliersi i giocatori migliori, potrà mandare via chi, in rosa, non gli sta a genio, non avrà Florentino Perez tra i piedi. Questi sono i tre grandi motivi per i quali Zinedine Zidane ha accettato di tornare al Real Madrid. Dopo una vacanza durata pochi mesi, il francese ha accettato la sfida blanca, impegnandosi in un progetto a lungo termine.

Ah, c'è un altro piccolo dettaglio che ha spinto Zizou a firmare fino al 2022: un ingaggio stratosferico. Seppur più a buon mercato rispetto ad altri candidati valutati dal numero uno delle Merengues, per sedersi nuovamente sulla Real panchina il 46enne ha preteso uno stipendio top. Fino alla scorsa primavera guadagnava 7,5 milioni di euro netti a stagione. Per la nuova avventura ha invece strappato un "sì" da 12 milioni netti (più bonus) all'anno. 4 milioni per i mesi da qui al prossimo giugno e, in totale, 36 milioni fino al giugno 2022. Numeri più che convincenti per un dietrofront tanto sorprendente quanto chiacchierato.

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (EMILIO NARANJO)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 1 anno fa su tio
Dopo molti anni a dimostrato di ancora saper lavorare di testa :-)
GI 1 anno fa su tio
una vergogna....
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio Federale.
HOCKEY
5 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
CALCIO
7 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
11 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
20 ore
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
23 ore
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCAP
1 gior
Ambrì (e le altre) in trepida attesa!
Il direttore generale biancoblù Nicola Mona si è espresso in merito alle possibili decisioni del Consiglio Federale
FORMULA 1
1 gior
«Avete fatto un casino», Vettel-Ferrari, ormai siamo alla guerra
Il nuovo pessimo risultato ha portato ai minimi storici il rapporto tra il tedesco e la scuderia.
TENNIS
1 gior
"Agli US Open tennisti responsabili anche in caso di morte"
Sta facendo molto discutere un passaggio di un documento che i tennisti dovranno firmare prima di partecipare al torneo
COPPA SVIZZERA
1 gior
Fattacci di Cham-Bellinzona: Lehmann sospeso
Il club di Zugo ha preso provvedimenti nei confronti dell'ex nazionale, protagonista di un bruttissimo gesto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile