Keystone
SUPER LEAGUE
10.03.19 - 22:140
Aggiornamento : 22:32

«Oggi ho visto un gran bel Lugano»

L'allenatore dei bianconeri Fabio Celestini è contento della prestazione dei suoi ragazzi: «Per il futuro è una partita che ci serve»

LUGANO - Un passo avanti per i bianconeri che - a Cornaredo - hanno imposto un bel pareggio al Basilea. Anche il Mister Fabio Celestini è contento della prestazione dei suoi ragazzi.

«Oggi ho visto un gran bel Lugano. Abbiamo concesso poco agli avversari, ci sono riuscite delle belle trame con la palla, che fino ad oggi non avevo visto. Penso che da quando siedo sulla panchina del Lugano sia stata la gara più' completa che ho visto. Sono molto contento e va anche oltre al solo punto guadagnato: sono assai soddisfatto di aver visto i miei ragazzi esprimersi al 100% delle loro possibilità. Per il futuro è una partita che ci serve».

In casa il Lugano si è finalmente sbloccato? «Si è vero, peccato che ci manca la vittoria, sarebbe stato bellissimo regalare ai nostri tifosi i tre punti. Alla fine della gara, ci siamo veramente andati vicini, due volte con Sadiku, Gerndt e sull'ultimo calcio d'angolo. Se continuiamo a giocare su questi livelli, il futuro ci darà grosse soddisfazioni. Ma non possiamo calare dell'1%, contro il San Gallo dovrà essere la continuazione di oggi».

 


Peccato per Yao, uscito infortunato, stava giocando una gran partita. “ Come a Zurigo e anche oggi ha fatto una gran bella prestazione, con la palla, senza la palla, l'atteggiamento giusto. Aspettiamo cosa dicono i medici. E' un problema alla caviglia. “

I cambi azzeccati? “ Vorrei sottolineare il fatto, chi è entrato ha dato il 120%. Questo è lo spirito giusto. Purtroppo non posso far giocare tutti subito. Se tutti fanno questo possiamo  diventare una grande squadra.”

Keystone
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Indira69 4 mesi fa su tio
Caro mister,devo ammettere che l'ho criticata molto nel recente passato,oggi invece le stringo la mano e le faccio i miei complimenti,inventarsi quest'oggi la fase difensiva non era cosa da tutti:chapeau!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
UN DISCO PER L'ESTATE
2 ore

Eterno DiPietro: reti storiche, imprese Olimpiche e mille emozioni

Una Stanley Cup vinta con Montréal, una tappa in Germania e poi la lunghissima avventura in Svizzera, iniziata ad Ambrì prima di legarsi profondamente allo Zugo. DiPietro nel cuore degli appassionati

SUPER LEAGUE
5 ore

Si torna a danzare in Super League: Lugano di scena a Zurigo

Questa sera scatta il massimo campionato elvetico, bianconeri in campo domenica al Letzigrund

DEL
15 ore

«Lapierre? Era entusiasta di venire a Berlino»

Il direttore sportivo della compagine tedesca - Stéphane Richer - si è espresso in merito al trasferimento dell'attaccante canadese in Germania

TENNIS
16 ore

Teichmann vince un altro derby

A Losanna Jil Teichmann, dopo il successo contro Timea Bacsinszky, ha superato anche la giovane Simona Waltert. Nei quarti sfiderà Tamara Korpatsch

CICLISMO
19 ore

Zampata di Simon Yates sui Pirenei

Il 26enne britannico ha vinto la 12esima tappa del Tour de France. Alaphilippe resta in giallo: invariata la classifica dei "big"

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile