Keystone
LIGUE 1
20.02.19 - 15:060
Aggiornamento : 21.02.19 - 12:51

Neymar: «Mi sono chiuso in casa e ho pianto per due giorni»

L'attaccante brasiliano del PSG ha rivelato un retroscena riguardante il suo ultimo infortunio

PARIGI (Francia) - Neymar, la stella brasiliana del PSG, ha confessato di aver pianto per due giorni dopo essersi nuovamente infortunato al piede destro alla fine del mese di gennaio. 

Il 27enne ha affermato che questa ricaduta è stata più difficile da gestire rispetto alla prima lesione del quinto metatarso, che l'aveva costretto a finire sotto i ferri lo scorso anno. «È stato più complicato», ha dichiarato proprio Naymar al canale televisivo "TV Globo". «Dopo il primo infortunio mi ero detto che sarebbe stata necessaria un'operazione e che avrei dovuto risolvere il problema al più presto. Non ero triste. Questa volta invece ho fatto più fatica ad accettarlo. Mi sono chiuso in casa e ho pianto per due giorni».

Da segnalare che in questa occasione lo staff medico del PSG ha optato per un trattamento conservativo piuttosto che di spedire il giocatore sotto i ferri. Neymar potrà tornare ad aiutare i suoi compagni fra una decina di settimane e prendere parte agli eventuali quarti di finale di Champions League in aprile.

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Silvia Bonaldi 1 anno fa su fb
Non avevo dubbi avesse pianto...me lo vedo a rotolarsi e agoniare a terra sperando che qualche vicino lo vedesse
sergejville 1 anno fa su tio
il calcio senza Neymar è più povero. Fantasia nelle giocate, classe pura, velocità e spettacolo. Ha volte esagera ma subisce tanti falli; e poi andate a vedere due ATTORI come Chiellini e Bonucci, ieri sera a Madrid vergognosi: grandi e grossi e sempre in terra con le mani in faccia. Neymar, Messi, CR, Griezmann, Mbappé ecc, questi sono giocatori che fanno spettacolo e divertono. Ma anche da difensore si può giocare con classe, vedi Aldair, T.Silva, Baresi, Krol, Piqué ecc.
Federico Astrologo 1 anno fa su fb
Michael Romano
Lolly Rovere 1 anno fa su fb
Lolly Rovere 1 anno fa su fb
Rotolaaaaaaa.....
Lolly Rovere 1 anno fa su fb
Starà ancora rotolando dopo i mondiali............
Led Swan 1 anno fa su fb
Piangere ê l'unica cosa che gli riesce bene...
Ulysse Golden 1 anno fa su fb
Neymar gurda quanto guadagni, et ti metterai a ridere🤣
Ulysse Golden 1 anno fa su fb
Poverino 🤣🤣 et che me ne frega
sedelin 1 anno fa su tio
bravissimo attore!
Anna Giulia Terrier 1 anno fa su fb
Dora Emma 1 anno fa su fb
A gridare al lupo al lupo....
Lorenzo Pitta 1 anno fa su fb
Si a piangere meo.. quello ha fatto bunga bunga per 2 giorni con re silvio 😂
Tarık Demircan 1 anno fa su fb
Nell' asilo nido, farebbe divertire e ridere un sacco di bambini con i rotoli 😄😄!!!
Manu Rey 1 anno fa su fb
Pure a casa da solo si allena? 😂
Davide Franchi 1 anno fa su fb
Siii dai, come fai a piangere per 48 ore? Impossibile
Saverio Amato 1 anno fa su fb
Davide Franchi strano perché non ha la tendenza ad esagerare le cose 😂😂
Dora Emma 1 anno fa su fb
A lui ne sarebbe capace 😭😭😭😭
Max Negri 1 anno fa su fb
A furia di simulare
Pat Novo 1 anno fa su fb
Scommetto rotolavi dal dispiacere!!
Antonio Fera Leo 1 anno fa su fb
Giacomo Fera sei un grande.....😂😂
Giacomo Fera 1 anno fa su fb
S ava e finira sa storia...
Antonio Fera Leo 1 anno fa su fb
Giacomo Fera ti stimo.
Antonio Fera Leo 1 anno fa su fb
Giacomo Fera 1 anno fa su fb
Tipo io qnd arrivano le bollette... ogni 2 giorni una.....
Alan Spongee Galbü 1 anno fa su fb
Poveriiiiiino 😂😂
Luigi Romano 1 anno fa su fb
L'unico giocatore al mondo che si fa male per colpa delle simulazioni
Loki 1 anno fa su tio
Cucciolo!
Tamara Gerber 1 anno fa su fb
Mirco Zabot 1 anno fa su fb
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
Un bomber a Lugano? «Valutiamo, prima però proviamo a far esplodere i nostri»
Maurizio Jacobacci spinge un Lugano ambizioso ma cauto: «Nessuna paura che uno stop ci porti in un circolo negativo»
FORMULA 1
4 ore
«Un sogno»
Felice anche Binotto, team principal della Ferrari: «Seguiremo costantemente i suoi progressi»
FORMULA 1
6 ore
Mick Schumacher in F1!
Dal 2021 il figlio del sette volte campione del mondo sarà tra "i grandi" delle quattro ruote
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
7 ore
«Lugano, avessi un Sadiku...»
Dove possono arrivare Maric e soci? Arno Rossini: «Solo l’YB ha qualcosa in più ma i conti si faranno in primavera».
CHAMPIONS LEAGUE
16 ore
L'Inter vince in Germania e resta in corsa
I nerazzurri hanno battuto il Moenchengladbach 3-2. Nello stesso tempo Liverpool e Porto sono già negli ottavi di finale
FEMMINILE
17 ore
Brutta sconfitta per la Svizzera
Alisha Lehmann e compagne sono state malmenate dal Belgio: 4-0 il risultato finale
COPPA SVIZZERA
17 ore
È un derby da zero gol: si impone il Ginevra ai rigori
Le Aquile e il Losanna non sono stati in grado di realizzare nemmeno una rete nei 65' di gioco
FORMULA 1
18 ore
Grosjean, 28 secondi drammatici: «Ho pensato a Lauda»
Il pilota ginevrino ha raccontato i momenti di paura vissuti domenica scorsa: «L'incidente mi ha segnato a vita».
CHAMPIONS LEAGUE
18 ore
Il Real inciampa a Donetsk
La formazione ucraina si è imposta 2-0. Nello stesso tempo Lokomotiv Mosca-Salisburgo è terminata 1-3
MOTOGP
21 ore
«Io, disperato»
Fine della stagione e fine del matrimonio con la squadra ufficiale per Valentino Rossi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile