Keystone
SERIE A
17.02.19 - 14:120
Aggiornamento 17:07

«Mai detto che vogliamo andare in Champions»

Il centrocampista elvetico dell'Atalanta Remo Freuler non fa drammi per la sconfitta subita ieri contro il Milan

BERGAMO (Italia) - Remo Freuler ha segnato l'illusorio 1-0 per la sua Atalanta, rete che alla fine dei conti non è bastata per far vincere i bergamaschi. Trascinato da un Piatek in versione extraterrestre il Milan ha poi capovolto la contesa di sabato sera (3-1), mettendo le mani su tre punti pesanti in ottica Champions League. 

«Dopo aver subito l'1-1 siamo ripartiti subito molto male, ma non avevamo la testa alla Champions perché noi ragioniamo partita per partita - le parole del nazionale elvetico Freuler a "calcioatalanta" - Loro non avevano creato tantissimo nel primo tempo, Piatek è un giocatore sicuramente forte che ha fatto la differenza. La fiducia l’abbiamo persa negli ultimi secondi del primo tempo».

Sulla lotta per i primi quattro posti - sinonimo di Champions League - Freuler è chiaro... «Noi non abbiamo mai detto che vogliamo andare in Champions, la sconfitta quindi non ci ridimensiona. Siamo ancora tutti vicini, col Torino fuori casa sarà una difficile partita, ci impegneremo per rialzare la testa».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report