CALCIO FEMMINILE
11.02.19 - 15:360
Aggiornamento : 17:35

Il Lugano piega il Basilea

Le bianconere, impegnate in trasferta, si sono imposte 2-1

BASILEA - Esordio vincente per il Lugano Femminile che ha superato per 2 a 1 il Basilea. Le bianconere sono partite forte e hanno trovato il gol al 4' grazie alla velocità di Cara Curtin che ha superato la difesa avversaria superando nel duello il portiere di casa, mettendo il pallone in rete. Le renane hanno cercato di reagire, alzando il ritmo della partita e dimostrando di stare bene fisicamente.

Al 30', su un cross dalla destra l'attaccante del Basilea si è trovato a terra dopo un contatto dubbio con Lauren Curtin. Il rigore è stato calciato da Buser che ha superato Horn siglando il pareggio.

Nella ripresa bianconere sono partite forte e un bel recupero palla di Dickerman al 50' ha permesso a Lauren Curtin di innescare Maksuti con un bel passaggio in verticale. L'attaccante albanese non ha perdonato e ha messo il pallone nell'angolino siglando il 2-1 per il Lugano.

Il Basilea ha provato subito la reazione creandosi un'occasione pericolosa. L'attaccante del Basilea spalle alla porta è riuscito a girarsi e calciare in porta ma Horn in tuffo ha deviato in calcio d'angolo. Nel finale un bel tiro dalla distanza di Dickerman bloccato in tuffo e una traversa delle bianconere hanno legittimato una vittoria che vale tre punti fondamentali per la corsa al secondo posto.

La trasferta di Basilea ha visto anche il ritorno in campo di Sara Tonelli dopo un lungo infortunio e protagonista di un'ottima gara. Prossimo impegno contro il Servette sabato 16 febbraio ore 16:00.

Starting XI: Horn, Tonelli, Wenger, Nieto, O'Neill, Von Ballmoos, Dickerman (76' Granados), L.Curtin, Waldman, C. Curtin, Maksuti

A disposizione: Ubaldi, La Greca, Pedrazzini, Bytyqi, De Marchi, Gregorio

Marcatori: 4' C. Curtin, 50' Maksuti

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report