Keystone
SERIE A
10.02.19 - 08:020
Aggiornamento : 15:55

Nainggolan, problemi extra-calcio: «C'è un patto con la società»

Il giocatore dell'Inter - spesso contestato dai suoi tifosi - ha ammesso di essere tutt'altro che al top della forma: «Non sono mai stato al 100%»

MILANO (Italia) - È spesso finito nel mirino della critica e San Siro gli ha anche riservato dei fischi. Accolto come un eroe al momento del suo arrivo, Radja Nainggolan non ha praticamente mai saputo ripagare la fiducia che la società in estate aveva riposto in lui. Il primo ad esserne conscio è il diretto interessato.

«Sto cercando di dare il meglio di me, ho iniziato un po’ male questo campionato, poi mi sono fatto male e ho avuto un po’ di problematiche non calcistiche - le parole del belga a Sky Sport - Abbiamo fatto un percorso con la società, un patto, e spero di poter ripagare la fiducia. Il tipo di patto? Sono cose che restano nello spogliatoio. So di aver sbagliato qualcosina, di non aver fatto prestazioni del mio livello, quindi abbiamo fatto un programma differente, la società mi è stata vicina e io voglio ripagarla. Diciamo che c’entra la condizione fisica, era un argomento del patto. Non sono mai stato al 100%, non lo sono nemmeno oggi».

Keystone
Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report