Keystone
FIRENZE
10.12.18 - 14:380
Aggiornamento : 11.12.18 - 10:06

Astori, morte evitabile: medici accusati di omicidio colposo

Le visite effettuate per ottenere l'idoneità sportiva non erano state superate senza problemi dall'ex calciatore. Dottori indagati

FIRENZE (Italia) - Davide Astori si sarebbe potuto salvare. I suoi problemi cardiaci si sarebbero potuti scoprire. Questo ha rivelato il quotidiano "la Nazione", svelando come l'ex calciatore - deceduto nel sonno il 4 marzo scorso - avesse superato a fatica le visite per ottenere l'idoneità sportiva.

Il foglio toscano ha raccontato come gli elettrocardiogrammi del bergamasco - ottenuti sotto sforzo negli esami sostenuti nel luglio 2016 e nel luglio 2017 - avessero evidenziato extrasistoli ventricolari. Indizi, questi, che qualcosa che non andava ci fosse. I risultati furono però sottovalutati.

A questa conclusione è arrivata anche la Procura di Firenze che, al termine delle indagini, ha emesso degli avvisi di garanzia nei confronti dei due medici che effettuarono gli esami. Questi, operativi in strutture pubbliche incaricate di certificare l'idoneità sportiva - una con sede a Firenze e l'altra con sede a Cagliari - risultano indagati per il reato di omicidio colposo.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
LAS VEGAS
1 ora

Gli avvocati di CR7 ammettono: pagati 375'000 dollari per il silenzio di Kathryn Mayorga

I legali del calciatore ammettono che nel 2010 la donna - che aveva accusato Cristiano Ronaldo di stupro - fu pagata per "mantenere la riservatezza della controversia"

HCL
3 ore

Il Lugano si prepara al test col Barys

Per la sfida amichevole, in programma giovedì sera, sono valide le tessere stagionali recentemente inviate a tutti gli abbonati

SERIE A
5 ore

La Fiorentina piazza il colpo Ribery

Per il 36enne francese, ex bandiera del Bayern Monaco, pronto un biennale da circa 4 milioni di euro a stagione

SWISS LEAGUE
7 ore

«Felice di essere tornato a Zugo, sarà una grande sfida»

Corsin Camichel, 38enne ex attaccante, è entusiasta del suo incarico come assistant coach dell’EVZ Academy: «C’è la retrocessione e tutte le squadre si sono rinforzate: sarà un campionato duro»

BOLOGNA
10 ore

«Non è finita finché lo decido io...»

Christian Stucki, out da diverso tempo per un infortunio al ginocchio destro, ha iniziato un percorso riabilitativo a Bologna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile