Keystone
SERIE A
17.10.18 - 13:200
Aggiornamento : 18:52

«Juve antipatica? Ne ho subite talmente tante...»

Radja Nainggolan: «Il derby di Milano? È più tranquillo rispetto a quello di Roma»

MILANO (Italia) - Il suo primo derby milanese, in programma domenica sera, lo carica. Di stracittadine Radja Nainggolan ne ha già giocate tante a Roma, e la differenza la avverte anche alla vigilia («Qui qualcuno mi ferma e mi dice “Oh, mi raccomando domenica”. Però è tutto più tranquillo. Lì c’erano compagni romani che mi caricavano di continuo. E se perdevi, te lo ricordavano pure due mesi dopo… Ora Spalletti mi ripete di continuo che le due gare con il Milan valgono un campionato a parte. E sono sicuro che allo stadio il boato sarà impressionante ma a un mio amico ho detto questo: se perdo i due derby e a fine stagione io vado in Champions e il Milan finisce quinto, a me va bene lo stesso».), anche se la voglia di vincerlo è la stessa.

Il Ninja si è confessato a "La Gazzetta dello Sport" parlando del momento sì dell'Inter: «Le sei vittorie ci hanno dato autostima. L’Inter vale tanto, ma deve ancora migliorare nel soffrire meno per vincere. La sofferenza è bella, vittorie come quella con la Spal sono pesanti. Ma ogni tanto un successo largo ci vuole».

Un pensiero al derby contro i rossoneri: «Noi abbiamo tanti giocatori di livello più alto. Però ho visto il Milan delle ultime partite e mi sono fatto l’idea di una squadra forte forte, che ci farà sudare. Higuain e Icardi? Il Pipita gira di più per il campo e con i compagni. Ma io mi tengo Mauro, uno che se ha mezza palla in area fa gol, vive per quello».

La cresta non c'è più («Basta, ho 30 anni, non la vedrete più. L’ho tenuta a lungo, mi piaceva che i bambini volessero avere i miei capelli»), ma l'antipatia per la Juve sempre: «Ne ho subite talmente tante che dopo un po’ non ce la fai più, dicono che parlo per invidia? Ma se loro mi hanno cercato per cinque anni di fila! Io ho sempre detto di no e forse è per quello che ce l’hanno ancora con me. Loro sono forti, vincono da 7 anni. Ma il campionato è lungo e finora ci sono stati pochi scontri diretti. Dovremo essere bravi noi che siamo dietro a sbagliare il meno possibile. La pressione dev’essere su di loro, devono sapere che siamo pronti ad approfittare dei loro passi falsi».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marcopolo13 1 anno fa su tio
Hahahah!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
Lugano sempre sculacciato, ma per la legge dei grandi numeri…
In tre partite stagionali contro i biancoverdi, i ticinesi hanno sempre perso.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Chi viene a casa nostra deve ripartire senza punti»
L'allenatore del Lugano Maurizio Jacobacci vuole sgambettare la capolista: «Il San Gallo si gioca una grossa fetta...»
FUTBOLNA LIGA
14 ore
Coronavirus: testato negativo, infetta 3 compagni e 16 avversari
È successo nella sfida del campionato bulgaro fra Tsarsko Selo Sofia e Cherno Varna
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Covid-19: tre giocatori dello Zurigo in quarantena
Pius Suter, Raphael Prassl e Tim Berni hanno presentato sintomi riconducibili al coronavirus
NATIONAL LEAGUE
20 ore
«Non mi accontento di stare sul foglio partita, se gioco è per dare tutto»
Per il difensore sarà la settima stagione a Davos: «Io e la mia famiglia ci troviamo benissimo: la nostra vita è qui».
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Ginevra, tutti i giocatori si riducono il salario
La società ginevrina si è accordata con i propri dipendenti per una riduzione degli stipendi nella stagione 2020/2021
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Risultati Mou-desti, magia finita?
Il Tottenham sta faticando, il portoghese ha perso il tocco?
SERIE A
1 gior
Poker Milan, rimonta pazzesca: la Juve s'inchina a San Siro
Gli uomini di Sarri, avanti 2-0 dopo un'ora di gioco, sono stati sconfitti 4-2.
SERIE A
1 gior
Lazio, altro tonfo doloroso: colpo grosso del Lecce
Gli uomini di Liverani, reduci da sei sconfitte, conquistano 3 punti pesantissimi. Secondo ko filato per i biancocelesti
FORMULA 1
1 gior
«Io e la Ferrari abbiamo fallito»
Vettel triste e arrabbiato per la fine dell’avventura rossa.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile