Keystone
NAZIONALE
24.09.18 - 22:400

Scippo-Oberlin, Seedorf ci prova

Il selezionatore del Camerun ha convocato il 20enne per un match valido per le qualificazioni di Coppa d'Africa. In caso di "presenza", l'attaccante non potrebbe più vestire la maglia rossocrociata

YAOUNDÉ (Camerun) - Il futuro con la Svizzera di Dimitri Oberlin? A rischio. Il 20enne attaccante è infatti stato convocato da Clarence Seedorf, selezionatore del Camerun, per prendere parte alla sfida in programma a ottobre contro il Malawi.

Con la truppa rossocrociata la punta del Basilea ha giocato solo un'amichevole, per questo motivo è ancora arruolabile dai Leoni Indomabili. Qualora invece scendesse in campo in una gara ufficiale - com'è appunto la prossima degli africani, impegnati nelle qualificazioni della loro coppa continentale - il suo cammino a livello internazionale sarebbe segnato. E non sarebbe "elvetico".

Commenti
 
Zico 1 anno fa su tio
Gswelty i CH!
Zarco 1 anno fa su tio
Meglio uno convinto e meno forte , che un opportunista! Faccia lui
skorpio 1 anno fa su tio
Se un giocatore formato in ch sceglie poi un altra nazionale, dovrebbe rimborsare la federazione ch di tutte le spese sostenute..
moma 1 anno fa su tio
Parlando di calcio. La nazionale dopo le 2 ultime belle partite non fa più notizia. Quando il campo parla giusto, tutto si sistema e tutto il fumo di questa estate è sparito.
jena 1 anno fa su tio
bene!
Danny50 1 anno fa su tio
Ecco come si compone la nazionale svizzera. Si pagano gli africani e altri profughi per evitare che giochino nella loro nazionale e gli si regala il passaporto per farli “svizzeri”. Poi il popolino esulta se arrivano agli ottavi di finale della coppa del mondo, ostentando atti osceni e non cantando l’inno nazionale chhe per loro é straniero (giustamente).
Dioneus 1 anno fa su tio
@Danny50 Non tutti gli africani sono profughi ;) Solito nazionalismo da 4 soldi: in altri settori sportivi come lo sci o l'atletica i cambi di bandiera non vengono visti come reati di lesa maestà
TOP NEWS Sport
HCL
53 min
Nuovo straniero a Lugano? C'è Paul Postma
Il 30enne difensore canadese si allenerà da mercoledì agli ordini di Sami Kapanen
HCAP
3 ore
Guai a fidarsi dell'Orso ferito
Il Berna sta vivendo una stagione complicata. Rimane però pericolosissimo. L'Ambrì deve prestare attenzione
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Tanto tuonò che piovve: squalifica per Künzle
Reo di aver colpito e affondato Sabolic, il 25enne attaccante del Bienne è stato "richiamato" dalla Commissione disciplinare: aperta una procedura a suo carico
MOTOGP/FORMULA1
12 ore
Rossi-Hamilton, scambio di bolidi? «Ci stiamo lavorando»
Il Dottore sulla Mercedes AMG F1 e Lewis in sella alla Yamaha M1: in dicembre "l'incrocio" dovrebbe concretizzarsi
HCAP
15 ore
L'Ambrì perde Sabolic per 6-8 settimane
L'attaccante sloveno, toccato duro da Mike Künzle nel match di Coppa giocato a Bienne, ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio destro
HCL - L'ANALISI
17 ore
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
20 ore
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
23 ore
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
HCL
1 gior
Spooner-Lugano: è finita
L'attaccante canadese lascia i bianconeri: continuerà la stagione in KHL
HCAP - L'ANALISI
1 gior
Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì
Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile