Brescia
0
Milan
1
fine
(0-0)
Friborgo
3
Ambrì
2
fine
(0-0 : 0-1 : 2-1 : 0-0 : 1-0)
Lakers
4
Bienne
6
fine
(1-2 : 3-1 : 0-3)
Brescia
SERIE A
0 - 1
fine
0-0
Milan
0-0
 
 
2'
KJAER SIMON
SABELLI STEFANO
21'
 
 
 
 
37'
HERNANDEZ THEO
 
 
44'
CONTI ANDREA
 
 
63'
BENNACER ISMAEL
 
 
71'
0-1 REBIC ANTE
SKRABB SIMON
89'
 
 
KJAER SIMON 2'
21' SABELLI STEFANO
HERNANDEZ THEO 37'
CONTI ANDREA 44'
BENNACER ISMAEL 63'
REBIC ANTE 0-1 71'
89' SKRABB SIMON
Venue: Stadio Mario Rigamonti.
Turf: Natural.
Capacity: 16,743.
History: 8W-13D-22W.
40-64.
Age: 26,8-26,3.
Sidelined Players: BRESCIA - Mario Balotelli (Red card suspension), Enrico Alfonso (Fever), Ales Mateju (Stomach complaints).
AC MILAN - Lucas Biglia (Muscle), Hakan Calhanoglu (Calf), Mateo Musacchio (Ankle), Davide Calabria (Ankle), Ricardo Rodru00edguez (Hip flexor), Lu00e9o Duarte (Ankle).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 24.01.2020 23:04
Friborgo
LNA
3 - 2
fine
0-0
0-1
2-1
0-0
1-0
Ambrì
0-0
0-1
2-1
0-0
1-0
 
 
30'
0-1 DAL PIAN
 
 
44'
0-2 BIANCHI
1-2 VAUCLAIR
52'
 
 
2-2 GUNDERSON
59'
 
 
DAL PIAN 0-1 30'
BIANCHI 0-2 44'
52' 1-2 VAUCLAIR
59' 2-2 GUNDERSON
Ultimo aggiornamento: 24.01.2020 23:04
Lakers
LNA
4 - 6
fine
1-2
3-1
0-3
Bienne
1-2
3-1
0-3
 
 
9'
0-1 NEUENSCHWANDER
 
 
11'
0-2 KOHLER
1-2 SCHLAGENHAUF
16'
 
 
 
 
24'
1-3 CUNTI
2-3 EGLI
28'
 
 
3-3 EGLI
33'
 
 
4-3 SIMEK
40'
 
 
 
 
46'
4-4 RAJALA
 
 
49'
4-5 RIAT
 
 
60'
4-6 ULLSTROM
NEUENSCHWANDER 0-1 9'
KOHLER 0-2 11'
16' 1-2 SCHLAGENHAUF
CUNTI 1-3 24'
28' 2-3 EGLI
33' 3-3 EGLI
40' 4-3 SIMEK
RAJALA 4-4 46'
RIAT 4-5 49'
ULLSTROM 4-6 60'
Ultimo aggiornamento: 24.01.2020 23:04
CALCIO
16.08.18 - 21:200
Aggiornamento : 22:40

Collina d'oro, e son 50 (anni)

Celebrazioni per lo storico club: sabato 18, dalle 17.30, Sergio Ermotti, Matteo Pelli, Norman Gobbi e tanti altri scenderanno in campo per sfidare le vecchie glorie

COLLINA D'ORO - Mezzo secolo di storia, “tra luci e ombre”, è passato. La società calcistica della Collina d’oro è orgogliosa di aver raggiunto questo giubileo. La passione per lo sport del calcio ha coinvolto, coinvolge e ci auguriamo coinvolgerà molte persone e soprattutto non conosce età e sesso sia per chi lo pratica a qualsiasi livello, sia per chi vive la passione a bordo campo, sugli spalti o davanti alla televisione.

La storia di questa società è legata a filo diretto alle persone che hanno reso possibile il raggiungimento di tale traguardo. Nel corso degli anni numerose personalità del calcio regionale, e non solo, si sono succedute nell’aiutare il prima U.S. Gentilino e in seguito F.C Collina d’oro ad arrivare a tale veneranda età.

I presidenti Heinz Schaub (il primo assoluto), Mario Riva, Tullio Calloni, Mirto Balmelli fino all’attuale Sergio Ermotti, Flavio Varisco tuttora responsabile del settore giovanile, il compianto Vito Gottardi bandiera del calcio ticinese e promotore insieme a Giampietro Zappa, Bruno Quadri e Carlo Ortelli, della creazione della scuola calcio in collaborazione con il F.C. Lugano, sono solo alcuni personaggi ai quali la società calcistica sarà eternamente grata.

Per evidenziare tale avvenimento il F.C. Collina d’oro, con il supporto del comitato Balon d’or, ha deciso di organizzare i festeggiamenti durante la seconda edizione del torneo di calcio amatoriale che avrà luogo questo week-end (17-18 agosto 2018). Per l’occasione sabato 18 agosto a partire dalle 17.30, presso lo storico campo campari di Gentilino, è stata organizzata una partita commemorativa che vedrà opposte alcune “vecchie glorie” che hanno vestito la maglia dell’Unione Sportiva Gentilino e una squadra formata da personalità note del nostro cantone tra i quali il presidente attuale del Collina d’oro Sergio Ermotti, il direttore di Teleticino Matteo Pelli e il consigliere di stato Norman Gobbi.

L’incasso del torneo e dei festeggiamenti verrà interamente utilizzato per far crescere il movimento giovanile della Collina. L’obiettivo è quello di continuare a garantire ai giovani calciatori la possibilità di praticare lo sport più bello del mondo e chissà in futuro crescere e trovare un campione di “casa nostra”.

Maggiori dettagli sul torneo e sugli orari della manifestazione si possono trovare sul sito internet www.balondor.ch e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/events/2013369015570606/

Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
L’Ambrì getta al vento punti preziosi, i Dragoni si impongono ai rigori
I biancoblù sprecano un doppio vantaggio e si devono inchinare al Friborgo. 3-2 il risultato tra tante polemiche arbitrali
HCL
1 ora
Infilzati anche i Tori, il Lugano non smette di stupire
Importante passo avanti per i bianconeri, andati a vincere 2-1 a Zugo e saliti a +6 sulla riga
SUPER LEAGUE
3 ore
«Non credo che gli svizzero-tedeschi siano tonti o stupidi»
Maurizio Jacobacci ha disinnescato la polemica innescata da Celestini e lanciato la sfida al San Gallo: «Scenderemo in campo per vincere»
TENNIS
6 ore
«Sarebbe stato bello mettere Federer a letto»
Deluso, John Millman si è rammaricato per le occasioni non sfruttate nel super tie-break. «Roger ha avuto più supporto di quanto ne abbia avuto io»
TENNIS
9 ore
Paura e rimonta, faticaccia-Federer allo Slam
A lungo in grossa difficoltà, il renano si è dovuto “rifugiare” nel super tie-break del quinto set (chiuso 10-8) per superare Millman
SCI ALPINO
11 ore
Kitzbühel amara, si salva solo Mauro Caviezel
Svizzeri opachi nel superG austriaco. Successo per Jansrud su Mayer e Kilde. Feuz settimo
SCI ALPINO
12 ore
Shiffrin vince, Hählen sogna, Gut e Gisin deludono
Primo successo stagionale in discesa per la statunitense, in trionfo a Bansko. Terza la bernese, al miglior risultato in carriera
SUPER LEAGUE
13 ore
Il Lugano riparte da San Gallo, tra speranze e "autogufate"
Consumata la preparazione e mal digerito il mercato, domenica - in casa dei biancoverdi - i bianconeri apriranno la loro seconda parte di stagione
HCAP/HCL
16 ore
Weekend di fuoco per l'Ambrì, Lugano invece senza pressione
I playoff? Con Friborgo e Langnau l'Ambrì proverà piuttosto a mettere le mani su punti pesanti nella corsa al decimo posto. Bianconeri attesi a Zugo
SWISS LEAGUE
1 gior
«Esempio per i giovani? Bisognerebbe chiedere... a loro»
Il difensore del Sierre Goran Bezina: «Toglierei la retrocessione in Prima Lega, poiché a rimetterci sono soprattutto i ragazzi»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile