Keystone
SERIE A
28.07.18 - 11:000

«Gattuso? È la storia del Milan»

Il nuovo direttore tecnico rossonero, Leonardo, ha ribadito la fiducia riposta nell'attuale allenatore

MILANO (Italia) - Prima la telefonata di Scaroni, che gli augurava in bocca al lupo, ora anche le parole di Leonardo.

Il neo direttore tecnico del Milan, che già ieri aveva ribadito la fiducia in Gattuso, parlando a Milan Tv conferma che il tecnico non corre rischi: «Il Milan di Gattuso ha grande grinta, ma non è solo questo. Ha ancora grandi margini di miglioramento. Vogliamo migliorare la squadra e farla crescere piano piano, è un gruppo molto giovane. Tanti giocatori si apprestano a iniziare il secondo anno al Milan e questo sarà sicuramente un vantaggio. Gattuso conosce bene l'ambiente, lui rappresenta la storia del Milan».

Sul suo ritorno parole commosse: «E’ una grande emozione essere tornato al Milan, è una cosa che forse non potevo neanche pensare. È la mia sesta presentazione al Milan, sono stato giocatore, allenatore e dirigente. Tra me e i rossoneri c’è un grande legame e affetto. E’ successo tutto velocemente. La proprietà ha le idee molto chiare. Tornare ai vertici non sarà semplice, ma ci sono tutti i presupposti per farlo. Il calcio è cambiato, serve grande organizzazione e grande attenzione ai dettagli. La proprietà metterà a disposizione le giuste risorse per farlo e la certezza dei tifosi deve essere il Milan».

 

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
8 ore
«Non ci fermeremo in caso di contagio»
Chase Carey ha spiegato le linee guida in vista della partenza della Formula 1 prevista per il 5 luglio
SUPER LEAGUE
10 ore
Il Sion non ci sta: i vallesani vogliono impedire la ripresa
Christian Constantin ha chiesto alla COMCO di aprire un'inchiesta contro la SFL per abuso di posizione dominante
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
Gasperini e le confessioni shock: il Valencia si rivolge all'UEFA
Il Valencia, dopo le dichiarazioni del tecnico («Il giorno prima della partita stavo male») vuole l'intervento dell'UEFA
SUPER LEAGUE
16 ore
Tramezzani-Sion: è fatta
Firmato un accordo valido fino al termine della corrente stagione
SUPER LEAGUE
19 ore
Missione salvezza: «Così ci sarà vera competizione»
Il dado è tratto: nel weekend del 19-21 giugno riparte la Super League. Rapp: «Giochiamo, caldo e orari non preoccupano»
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
23 ore
L’Icardi scontato e le vetrine di Wanda Nara
50 milioni (più bonus): poco o tanto per l’attaccante argentino?
LIGUE 1
1 gior
«Ridurmi il salario del 30%? Sono un padre di famiglia»
Dimitri Payet guadagna 500'000 euro al mese: «Come tutti ho degli impegni da onorare, la mia posizione era già chiara»
TENNIS
1 gior
«Federer o Nadal? Il più forte è chiaramente Djokovic»
«Pagherei il biglietto per guardare Roger, che ha più classe, e poi Rafa, ma Nole è un fenomeno su tutte le superfici»
CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
1 gior
«Spettatori importantissimi ma non indispensabili»
Zurigo, Zugo, Davos, Ginevra e Bienne ai nastri di partenza di una competizione incerta.
SUPER LEAGUE
1 gior
Covid-19, il Sion si allena senza il mister
Ricardo Dionisio Pereira, tecnico dei vallesani, è uno dei 5 elementi entrati in contatto con il coronavirus
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile