Keystone
SERIE A
11.03.18 - 13:520
Aggiornamento : 12.03.18 - 02:08

Grande emozione a Firenze per Astori: «Ci sono uomini che non muoiono mai»

È successo nella giornata odierna, prima del match fra Fiorentina e Benevento all'Artemio Franchi

FIRENZE (Italia) - Torna in campo la Fiorentina, a una settimana dalla drammatica perdita del suo capitano Davide Astori, stroncato da un malore nella notte tra sabato e domenica della scorsa settimana.

Oggi al Franchi c'è il Benevento, ma davvero l'aspetto sportivo dell'evento assume un'importanza quanto meno secondaria. Lo stadio intero ha omaggiato il giocatore con un enorme striscione: «Ci sono uomini che non muoiono mai... ci sono storie che verranno tramandate in eterno... buon viaggio Capitano».

Al centro del campo un grande cartellone con la maglia numero 13 di Astori e la scritta «Capitano per sempre!». Tutti i giocatori viola sono scesi in campo con la maglia di Davide Astori. L'intera famiglia viola è andata al centro del campo, davanti al grande striscione per Davide, e ha risposto all'applauso in un clima di enorme commozione.

Prima della gara il nuovo capitano, Badelj, ai microfoni di Premium Sport, ha detto: «Proverò a fare il meglio per mantenere vivo e presente lo spirito di Davide. Vogliamo mettere in campo tutta l'intensità, la voglia e la grinta che metteva in campo Davide ogni gara. Le parole di Pioli? Davide è stato il seme che ha unito e fatto crescere questa squadra, il compito nostro sarà continuare a fare quello che lui aveva fatto in maniera stupenda».

Toccante il minuto di silenzio (durato ben più di sessanta secondi, due minuti interi) prima della gara. Poi palloncini bianchi e viola sono volati al cielo. Sugli spalti anche Diego Della Valle che mancava da più di un anno allo stadio.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
LAS VEGAS
1 ora

Gli avvocati di CR7 ammettono: pagati 375'000 dollari per il silenzio di Kathryn Mayorga

I legali del calciatore ammettono che nel 2010 la donna - che aveva accusato Cristiano Ronaldo di stupro - fu pagata per "mantenere la riservatezza della controversia"

HCL
3 ore

Il Lugano si prepara al test col Barys

Per la sfida amichevole, in programma giovedì sera, sono valide le tessere stagionali recentemente inviate a tutti gli abbonati

SERIE A
5 ore

La Fiorentina piazza il colpo Ribery

Per il 36enne francese, ex bandiera del Bayern Monaco, pronto un biennale da circa 4 milioni di euro a stagione

SWISS LEAGUE
7 ore

«Felice di essere tornato a Zugo, sarà una grande sfida»

Corsin Camichel, 38enne ex attaccante, è entusiasta del suo incarico come assistant coach dell’EVZ Academy: «C’è la retrocessione e tutte le squadre si sono rinforzate: sarà un campionato duro»

BOLOGNA
10 ore

«Non è finita finché lo decido io...»

Christian Stucki, out da diverso tempo per un infortunio al ginocchio destro, ha iniziato un percorso riabilitativo a Bologna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile