Keystone
SUPER LEAGUE
26.01.18 - 19:450
Aggiornamento 27.01.18 - 10:21

Affare Janko «sempre in attesa». E Marzouk?

Il presidente del Lugano Angelo Renzetti resta ottimista in merito alla trattativa che porta all'ex attaccante del Basilea

LUGANO - A Lugano si sta lavorando alacremente per mettere a disposizione di Pier Tami un nuovo attaccante. D'altronde i cinque punti di vantaggio sull'ultimo posto - occupato dal Sion - non autorizzano i bianconeri a dormire sonni tranquilli. Serve un giocatore d'esperienza, capace di garantire alla squadra ticinese una certa solidità offensiva. L'austriaco ex Basilea Marc Janko, ad oggi, è l'unico nome sul taccuino del club sottocenerino. 

Come ribadito ancora una volta dal presidente Angelo Renzetti la trattativa è a buon punto, anche se per la fumata bianca bisogna attendere ancora: «C'è tempo, non abbiamo ancora chiuso. Lui deve sistemare i dettagli con la sua attuale squadra (lo Sparta Praga, ndr), mentre noi dobbiamo pensare ad alleggerire la rosa. Poi, una volta limati quest aspetti, ecco che potremo concludere. Sono più che ottimista, la possibilità di chiudere è concreta». 

Avete trovato una squadra disposta a prendere Marzouk? «Ci stiamo guardando un po' in giro, ma ad oggi non c'è niente di concreto. Non è così semplice...».  

Commenti
 
albertolupo 1 anno fa su tio
Provate a girarlo al Locarno...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report