Keystone
SERIE A
09.12.17 - 22:580
Aggiornamento : 23:28

Il muro nerazzurro regge: l'Inter è sempre in vetta

L'incontro di cartello del 16esimo turno fra Juventus e Inter è terminato 0-0

TORINO (Italia) - Finisce 0-0 il big match dell'Allianz Stadium tra Juventus e Inter. Un pareggio che sta bene ai nerazzurri di Spalletti, che mantengono la vetta solitaria (il Napoli domani può andare nuovamente in testa) della classifica e due punti di vantaggio proprio sui bianconeri.

Sta invece un po' stretto il risultato ad Allegri, che ha cercato di vincere il match nella ripresa, con un forcing asfissiante, senza però riuscire a scardinare la difesa interista. Doveva essere il match dei grandi bomber Higuain e Icardi, è stato soprattutto il derby delle difese e dell'organizzazione tattica.

Entrambi gli allenatori adottano una mossa a sorpresa. Allegri mette in panchina Paulo Dybala e Douglas Costa, passando al 4-3-3 con Matuidi e Mandzukic in grado di garantire filtro e fisicità alla manovra bianconera. Dal canto suo Spalletti dà fiducia a Brozovic: il croato viene preferito a Gagliardini. Nel primo tempo c'è grande tatticismo ed equilibrio, come ampiamente prevedibile. Nessuna delle due squadre affonda il colpo decisivo. L'Inter tiene bene il campo, e cerca di fare la partita, ma è la Juventus ad avere le due migliori occasioni dell'incontro con Mario Mandzukic. Il croato prima si divora un gol, calciando addosso ad Handanovic da pochi passi, poi di testa colpisce la traversa in pieno recupero, sovrastando la (non) marcatura di D'Ambrosio.

Nella ripresa la Juventus entra rabbiosa in campo, e colleziona diverse occasioni da rete, tutte sull'asse Cuadrado-Mandzukic. Il colombiano è il più reattivo, mentre l'ariete bianconero è poco lucido sottoporta. Negli ultimi 15' Allegri getta nella mischia Dybala, ma la Joya non riesce a cambiare l'inerzia della partita. Termina a reti bianche: la Juventus vede interrompersi la striscia di 45 gare con almeno un gol a referto, l'Inter si dimostra molto solida e Handanovic colleziona l'ennesimo shut-out stagionale.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report