ANA Ducks
5
VEGAS Knights
6
fine
(1-1 : 1-2 : 3-2 : 0-1)
LA Kings
2
EDM Oilers
4
fine
(0-1 : 1-2 : 1-1)
ANA Ducks
NHL
5 - 6
fine
1-1
1-2
3-2
0-1
VEGAS Knights
1-1
1-2
3-2
0-1
 
 
13'
0-1 BROWN
1-1 SHORE
20'
 
 
2-1 RITCHIE
31'
 
 
 
 
36'
2-2 MARTINEZ
 
 
39'
2-3 KARLSSON
3-3 RITCHIE
41'
 
 
 
 
47'
3-4 KARLSSON
 
 
52'
3-5 KARLSSON
4-5 HENRIQUE
58'
 
 
5-5 HENRIQUE
59'
 
 
 
 
64'
5-6 THEODORE
BROWN 0-1 13'
20' 1-1 SHORE
31' 2-1 RITCHIE
MARTINEZ 2-2 36'
KARLSSON 2-3 39'
41' 3-3 RITCHIE
KARLSSON 3-4 47'
KARLSSON 3-5 52'
58' 4-5 HENRIQUE
59' 5-5 HENRIQUE
THEODORE 5-6 64'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 06:51
LA Kings
NHL
2 - 4
fine
0-1
1-2
1-1
EDM Oilers
0-1
1-2
1-1
 
 
20'
0-1 DRAISAITL
 
 
26'
0-2 NUGENT-HOPKINS
 
 
37'
0-3 MCDAVID
1-3 KOPITAR
39'
 
 
2-3 BROWN
41'
 
 
 
 
60'
2-4 ARCHIBALD
DRAISAITL 0-1 20'
NUGENT-HOPKINS 0-2 26'
MCDAVID 0-3 37'
39' 1-3 KOPITAR
41' 2-3 BROWN
ARCHIBALD 2-4 60'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 06:51
Keystone
MILANO
04.12.17 - 22:280

Scarpa d'oro: Icardi tallona il leader Cavani

L'attaccante dell'Inter è a una sola lunghezza dal giocatore del PSG, mentre al terzo posto c'è Immobile

MILANO (Italia) - La classifica della Scarpa d'Oro vede sempre Edinson Cavani in vetta da solo, ma il Matador si deve guardare le spalle da uno scatenato Mauro Icardi a segno contro il Chievo e in rapida risalita.

Entrato a gara in corso contro lo Strasburgo, Cavani non è riuscito ad evitare la prima sconfitta stagionale del suo Paris Saint-Germain, rimanendo a secco. Il bomber rimane comunque al comando della classifica della Scarpa d'Oro, forte dei suoi 34 punti all'attivo, frutto dei 17 gol messi a segno.

Dietro di lui continua l'inseguimento Icardi, ormai a una sola rete di distanza. Il capitano dell'Inter ha infatti trovato il gol nel weekend e ha portato a 32 il suo bottino di punti, staccando Ciro Immobile al secondo posto. Dietro al centravanti della Lazio si piazzano poi Robert Lewandowski, che è salito a 14 reti segnate in Bundesliga con il sigillo all'Hannover e Radamel Falcao, entrambi a 28 punti.

Dietro di lui sono ben quattro i giocatori al quinto posto a quota 27 punti: Albert Prosa dell'FCI Tallinn e Rauno Sappinen del Flora Tallinn (27 gol a testa, moltiplicatore di 1,0, ma campionato estone ormai concluso), oltre a Mikhail Gordeichuk del BATE Borisov e Igor Angulo del Górnik Zabrze (moltiplicatore 1,5 per entrambi). Alle loro spalle, con 26 punti, c'è Lionel Messi, che chiude la top ten.

Appena fuori dai migliori dieci troviamo una vecchia conoscenza della Serie A e un altra stella del campionato italiano: Mohamed Salah e Paulo Dybala, entrambi a quota 24 punti. Al pari di loro anche Gerard Gohou del Kairat Almaty e Mariano Diaz del Lione.

CLASSIFICA PROVVISORIA SCARPA D'ORO 2017/18 

1) 34: Edinson Cavani (Paris Saint-Germain, FRA - 17 gol x 2,0)

2) 32: Mauro Icardi (Inter, ITA - 16 gol x 2,0)

3) 30: Ciro Immobile (Lazio, ITA - 15 gol x 2,0)

4) 28: Robert Lewandowski (Bayern, GER - 14 x 2,0)

4) 26: Radamel Falcao (Monaco, FRA - 14 gol x 2,0)

6) 27: Albert Prosa (FCI Tallinn, EST - 27 gol x 1,0)

6) 27: Rauno Sappinen (Flora Tallinn, EST - 27 gol x 1,0)

6) 27: Mikhail Gordeichuk (BATE Borisov, BLR - 18 gol x 1,5)

6) 27: Igor Angulo (Górnik Zabrze, POL - 18 gol x 1,5)

9) 26: Lionel Messi (Barcellona, ESP - 13 gol x 2,0)

11) 24: Paulo Dybala (Juventus, ITA - 12 gol x 2,0)

11) 24: Mohamed Salah (Liverpool, ENG - 12 gol x 2,0)

11) 24: Gerard Hohou (Kairat Almaty, KAZ - 24 gol x 1,0)

11) 24: Mariano Diaz (Lione, FRA - 12 gol x 2,0) 

Commenti
 
sdanilo 2 anni fa su tio
Perchè i moltiplicatori sono diversi ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL - L'ANALISI
14 min
Lugano: 12 reti incassate in due match e playoff (seriamente) a rischio
I bianconeri hanno steccato nel momento più importante della loro stagione
SUPER LEAGUE
8 ore
«Punto buono con qualche rammarico»
Maurizio Jacobacci si tiene stretto il pari con il Sion: «Contento di Janga e Covilo»
SUPER LEAGUE
11 ore
Janga felice a metà: «Peccato per quell'occasione...»
Positivo all'esordio, il nuovo attaccante del Lugano può solo crescere: «Da mesi non giocavo più una partita intera»
SUPER LEAGUE
13 ore
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
15 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
STOP AND GO
18 ore
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
18 ore
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
SCI ALPINO
19 ore
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
BOXE
22 ore
Demolito Wilder, Tyson Fury campione del mondo
Il britannico ha messo le mani sulla cintura WBC; lo statunitense ha gettato la spugna al settimo round
FORMULA 1
23 ore
Ferrari già indietro? «Sono meno ottimista dello scorso anno»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Gli altri sono molto veloci. Ci sono 22 gare per sviluppare e crescere»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile