Keystone
MILANO
04.12.17 - 22:280

Scarpa d'oro: Icardi tallona il leader Cavani

L'attaccante dell'Inter è a una sola lunghezza dal giocatore del PSG, mentre al terzo posto c'è Immobile

MILANO (Italia) - La classifica della Scarpa d'Oro vede sempre Edinson Cavani in vetta da solo, ma il Matador si deve guardare le spalle da uno scatenato Mauro Icardi a segno contro il Chievo e in rapida risalita.

Entrato a gara in corso contro lo Strasburgo, Cavani non è riuscito ad evitare la prima sconfitta stagionale del suo Paris Saint-Germain, rimanendo a secco. Il bomber rimane comunque al comando della classifica della Scarpa d'Oro, forte dei suoi 34 punti all'attivo, frutto dei 17 gol messi a segno.

Dietro di lui continua l'inseguimento Icardi, ormai a una sola rete di distanza. Il capitano dell'Inter ha infatti trovato il gol nel weekend e ha portato a 32 il suo bottino di punti, staccando Ciro Immobile al secondo posto. Dietro al centravanti della Lazio si piazzano poi Robert Lewandowski, che è salito a 14 reti segnate in Bundesliga con il sigillo all'Hannover e Radamel Falcao, entrambi a 28 punti.

Dietro di lui sono ben quattro i giocatori al quinto posto a quota 27 punti: Albert Prosa dell'FCI Tallinn e Rauno Sappinen del Flora Tallinn (27 gol a testa, moltiplicatore di 1,0, ma campionato estone ormai concluso), oltre a Mikhail Gordeichuk del BATE Borisov e Igor Angulo del Górnik Zabrze (moltiplicatore 1,5 per entrambi). Alle loro spalle, con 26 punti, c'è Lionel Messi, che chiude la top ten.

Appena fuori dai migliori dieci troviamo una vecchia conoscenza della Serie A e un altra stella del campionato italiano: Mohamed Salah e Paulo Dybala, entrambi a quota 24 punti. Al pari di loro anche Gerard Gohou del Kairat Almaty e Mariano Diaz del Lione.

CLASSIFICA PROVVISORIA SCARPA D'ORO 2017/18 

1) 34: Edinson Cavani (Paris Saint-Germain, FRA - 17 gol x 2,0)

2) 32: Mauro Icardi (Inter, ITA - 16 gol x 2,0)

3) 30: Ciro Immobile (Lazio, ITA - 15 gol x 2,0)

4) 28: Robert Lewandowski (Bayern, GER - 14 x 2,0)

4) 26: Radamel Falcao (Monaco, FRA - 14 gol x 2,0)

6) 27: Albert Prosa (FCI Tallinn, EST - 27 gol x 1,0)

6) 27: Rauno Sappinen (Flora Tallinn, EST - 27 gol x 1,0)

6) 27: Mikhail Gordeichuk (BATE Borisov, BLR - 18 gol x 1,5)

6) 27: Igor Angulo (Górnik Zabrze, POL - 18 gol x 1,5)

9) 26: Lionel Messi (Barcellona, ESP - 13 gol x 2,0)

11) 24: Paulo Dybala (Juventus, ITA - 12 gol x 2,0)

11) 24: Mohamed Salah (Liverpool, ENG - 12 gol x 2,0)

11) 24: Gerard Hohou (Kairat Almaty, KAZ - 24 gol x 1,0)

11) 24: Mariano Diaz (Lione, FRA - 12 gol x 2,0) 

Commenti
 
sdanilo 1 anno fa su tio
Perchè i moltiplicatori sono diversi ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
23 min

Il Lucerna, atteso a Lugano, perde Schwegler e Ndenge

Brutte notizie per i lucernesi, che per diverse settimane dovranno fare a meno del difensore 35enne e del centrocampista 22enne

TENNIS
1 ora

Viktorija Golubic si ferma in semifinale

Niente finale per la 26enne rossocrociata, che a Guangzhou è stata sconfitta 2-6, 7-6(4), 6-1 da Samantha Stosur

HCAP / HCL
4 ore

Due battaglie da vincere per evitare il “Settebrutto”

Sempre ferme al palo, le ticinesi cercano i primi punti stagionali nell'unica partita che disputeranno nel weekend. L'Ambrì in casa con il Ginevra, il Lugano in trasferta a Zugo

L'OSPITE - STEFANO TOGNI
7 ore

«L'Ambrì può dire la sua col Ginevra. Klasen contro lo Zugo? Lo farei giocare sempre»»

Stefano Togni si è espresso in merito alle prime giornate di campionato: «Non mi aspettavo proprio che le due ticinesi non conquistassero nessun punto»

SWISS LEAGUE
15 ore

Rockets, colpo esterno: secondo successo consecutivo

Dolce bis per i rivieraschi di coach Reinhard, che dopo la vittoria contro i Montagnards hanno piegato 2-0 l'EVZ Academy. Shutout di Östlund

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile