Keystone
SERIE A
28.10.17 - 20:140

Bum bum Higuain e il Milan è ko

Grazie a una doppietta del bomber argentino la Juventus ha superato i rossoneri con il risultato di 2-0

MILANO (Italia) - Una doppietta di Gonzalo Higuain ha deciso il big match dell'11esima giornata di Serie A tra Milan e Juventus.

Prestazione solida dei bianconeri, che si godono la serata di grazia del Pipita, e amministrano senza alcun tipo di amnesia difensiva. Allegri può sorridere per i gol del suo bomber e per lo shut-out ottenuto da Buffon. Per Montella solo note negative, soprattutto in mezzo al campo, dove i rossoneri sono apparsi lenti, prevedibili e privi di idee.

Il match è iniziato con un Milan arrembante che, spinto dal pubblico di San Siro, ha cercato di impensierire la retroguardia bianconera. A passare però, è stata la Juventus con il suo cinismo. Al 23' su assist di Dybala, Higuain ha lasciato di sasso Romagnoli, firmando il centesimo gol in Serie A. Il Milan ha accusato il colpo e ha provato a reagire a testa bassa. Al 24' Borini ha saltato secco Cuadrado e ha messo un pallone invitante per Kalinic, che è però arrivato con un attimo di ritardo. L'occasione migliore è capitata sul piede del croato sul finire di primo tempo, ma il riflesso di Buffon si è rivelato superlativo e il pallone si è stampato sulla traversa.

Nella ripresa Montella ha deciso di sostituire Abate e Biglia, quest'ultimo fischiatissimo, per il rientrante Antonelli e Locatelli. Il copione è però stato lo stesso del primo tempo, con il Diavolo che ha faticato tremendamente a costruire azioni pericolose.

Suso ingabbiato, Kalinic appannato, mentre Higuain si è rivelato infallibile. Al 18' discesa di Asamoah (tra i migliori in campo), velo di Dybala per Higuain, che con una finta si è liberato di Rodriguez e ha lasciato partire un siluro che ha baciato il palo interno: 0-2 e 101esimo sigillo per l'argentino.

Allegri sostituisce poi i due terzini per Barzagli e Alex Sandro; Montella si è giocato la carta Andrè Silva per un deludente Calhanoglu. Il risultato però non è più camiato con la Juve che ha protetto il risultato, senza soffrire, e aggancia così momentaneamente il Napoli in vetta alla classifica. Per il Milan si tratta invece di una battuta d'arresto pesante sia sul piano del gioco che del risultato.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PRIMEIRA LIGA
6 ore
Lascia il match al 45' per andare... in quarantena
È successo al secondo portiere del Belenenses André Moreira in occasione della sfida contro il Moreirense
SUPER LEAGUE
9 ore
Coronavirus: positivo anche Ancillo Canepa
Il presidente dello Zurigo è risultato positivo al Covid-19: «Non presento nessun sintomo e mi sento bene»
SUPER LEAGUE
11 ore
Il Lugano spreca tutto: dal 3-0 al 3-3 in un quarto d'ora
Sabbatini e compagni hanno perso la grande possibilità di recuperare terreno in classifica sul Lucerna
FORMULA 1
12 ore
Hamilton vince, le Ferrari si speronano
La seconda tappa del Mondiale, il GP di Stiria, ha regalato emozioni. E domenica si va in Ungheria.
ASUNCION
13 ore
Dinho non è collaborativo: resta agli arresti domiciliari
Il Tribunale di Appello di Asuncion ha respinto un nuovo ricorso presentato dai legali dell'ex fenomeno verdeoro
MILANO
17 ore
Rosso “bruciato”, targa sbagliata e alcol, via la patente a Brozovic
Il croato si muoverà a piedi per qualche mese
FORMULA 1
21 ore
Ferrari in affanno: «Così non va...»
Seb partirà dalla decima piazza: «Faremo di tutto per migliorarci». Quattordicesimo Leclerc (post retrocessione)
SUPER LEAGUE
1 gior
«Covid-19? Non vorrei essere nei panni della SFL»
Mister Jacobacci ha parlato alla vigilia del match col Lucerna: «Servirà un altro sforzo notevole».
SUPER LEAGUE
1 gior
Sollievo Xamax: nessun caso di coronavirus
La squadra di Henchoz potrà scendere in campo domani a Thun
SERIE A
1 gior
La Lazio crolla ancora: terza sconfitta consecutiva
I biancocelesti, di scena all'Olimpico, sono caduti al cospetto del Sassuolo (1-2)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile