Borussia Dortmund
2
Paris Saint Germain
1
fine
(0-0)
Atletico Madrid
1
Liverpool
0
fine
(1-0)
Davos
1
Zugo
2
fine
(0-0 : 1-1 : 0-0 : 0-1)
Ginevra
2
Langnau
3
fine
(2-1 : 0-0 : 0-1 : 0-0 : 0-1)
Borussia Dortmund
CHAMPIONS UEFA
2 - 1
fine
0-0
Paris Saint Germain
0-0
WITSEL AXEL
44'
 
 
 
 
54'
GUEYE IDRISSA
 
 
59'
NEYMAR JUNIOR
1-0 HALAND ERLING
69'
 
 
 
 
75'
1-1 NEYMAR JUNIOR
2-1 HALAND ERLING
77'
 
 
 
 
87'
MEUNIER THOMAS
 
 
89'
VERRATTI MARCO
44' WITSEL AXEL
GUEYE IDRISSA 54'
NEYMAR JUNIOR 59'
69' 1-0 HALAND ERLING
NEYMAR JUNIOR 1-1 75'
77' 2-1 HALAND ERLING
MEUNIER THOMAS 87'
VERRATTI MARCO 89'
First leg.
Venue: Signal Iduna Park.
Turf: Natural.
Capacity: 81,360.
Referee: Antonio Mateu Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Cebrian Devis (ESP), Roberto del Palomar (ESP).
Video Assistant Referee: Alejandro Hernandez (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Ricardo de Burgos (ESP).
Fourth official: Jose Luis Munuera Montero (ESP).
Sidelined Players: DORMUND Out: Reus (thigh), Delaney (knee), Doubtful: Brandt (ankle).
PARIS Out: Dagba (knee), Diallo (thigh), Doubtful: Neymar (ribs).
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:54
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
fine
1-0
Liverpool
1-0
1-0 NIGUEZ SAUL
4'
 
 
 
 
40'
MANE SADIO
CORREA ANGEL
45'
 
 
 
 
59'
GOMEZ JOE
4' 1-0 NIGUEZ SAUL
MANE SADIO 40'
45' CORREA ANGEL
GOMEZ JOE 59'
First leg.
Venue: Wanda Metropolitano.
Turf: Natural.
Capacity: 67,703.
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Tomasz Kwiatkowski (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Sidelined Players: ATLETICO Out: Trippier (hip), Doubtful: Herrera (knee), Felix (muscle), Costa (hernia).
LIVERPOOL - Out: Clyne (knee), Doubtful: Shaqiri (calf).
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:54
Davos
LNA
1 - 2
fine
0-0
1-1
0-0
0-1
Zugo
0-0
1-1
0-0
0-1
1-0 MEYER
35'
 
 
 
 
36'
1-1 LINDBERG
 
 
61'
1-2 LEUENBERGER
35' 1-0 MEYER
LINDBERG 1-1 36'
LEUENBERGER 1-2 61'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:54
Ginevra
LNA
2 - 3
fine
2-1
0-0
0-1
0-0
0-1
Langnau
2-1
0-0
0-1
0-0
0-1
1-0 BERTHON
7'
 
 
 
 
13'
1-1 ANDERSONS
2-1 ROD
19'
 
 
 
 
60'
2-2 ELO
7' 1-0 BERTHON
ANDERSONS 1-1 13'
19' 2-1 ROD
ELO 2-2 60'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2020 22:54
SERIE A
06.10.17 - 11:350

Del Piero: «La perdita di Bonucci ha avuto ripercussioni sulle partite della Juve»

L'ex campione bianconero su Dybala: «Spero resti alla Juventus a lungo, può restare a vita»

TORINO (Italia) - Alex Del Piero a tutto tondo. L'ex Juve giudica "grave" la perdita di Bonucci per la Juventus. Il difensore passato al Milan, secondo l'ex numero 10 bianconero, era uno degli autentici pilastri della squadra.

«Anche quest'anno la Juve ha fatto dei cambiamenti, ma stavolta hanno un sapore diverso», spiega Del Piero in un'intervista concessa a "La Gazzetta dello Sport". «Hanno toccato un reparto che era la fortezza della squadra, la difesa a tre, quella della nazionale. Si è toccato qualcosa di diverso rispetto a centrocampo e attacco, che sono più semplici da sistemare. La cessione di Bonucci ha avuto ripercussioni sulle partite, è un dato di fatto che la Juve subisca più gol. I nuovi hanno bisogno di tempo per adeguarsi e colmare quel livello di fluidità che si era creato a livello difensivo. Bonucci? Negli anni è cresciuto tantissimo sotto il profilo tecnico, anche a livello offensivo. Era l'emblema anche a livello di personalità, è stata una grave perdita per la Juventus».

Con Agnelli, intanto, «è tutto chiarito. La Juve è una società che va avanti con le sue scelte e io li seguo con grandissimo affetto. Dybala? Ha margini di crescita, è un giocatore che ha grandi qualità e sta dando dimostrazioni di una classe innata di altissimo livello. Il suo inizio di campionato è stato entusiasmante, è bello vederlo giocare. Spero resti alla Juventus a lungo, se se la sente può restare a vita. La maglia numero 10 non è mia, io l'ho solo indossata per 19 anni quando prima di me l'avevano indossata campioni come Baggio, Sivori e Platini».

Per la lotta scudetto promosso a pieni voti il Napoli: «Già l'anno scorso era da scudetto, ma la Juventus ha fatto cose straordinarie. Quest'anno gli azzurri hanno qualche possibilità in più, il Napoli ha una continuità diversa e maggiori opzioni, visto che si conoscono di più. Sarri è una persona interessante, sarebbe divertente essere allenati da lui».

Commenti
 
El Jardinero 2 anni fa su tio
È la VAR il problema della Juve , fino a ieri gli arbitri erano abituati a fischiare pro Juve in toto, ora la grazie alla VAR si va di "errata corrige". ;)) Scherzi a parte scrivo qui di VAR... non capisco chi la critica finalmente si fa una miglioria anche in Italia . con l'aiuto della tecnologia nel calcio (roba da tabù) e sento molti conservatori o "gente che parla per partito preso" criticarla... boh...
Zico 2 anni fa su tio
@El Jardinero Var o non Var anche domenica contro l'Atalanta gli hano dato un rigore inesistente. che poi il futuro Messi (puah) lo abbia scaga77ato (se non passa scialaquao) tirando una ciofeca, lo abbia sbagliato beh, cari gobbi che ce volete fa???
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
50 min
Il Friborgo vince a Losanna e inguaia il Berna
I burgundi si sono imposti per 3-2 nel derby romando, incamerando tre punti preziosissimi in ottica playoff e allungando a +4 sulla linea
SUPER LEAGUE
4 ore
«Spero di ripagare la fiducia che il Lugano ha avuto in me»
Il nuovo attaccante del Lugano, Rangelo Janga, si è presentato alla stampa. Il ds Padalino: «Necessitavamo di un giocatore con le sue caratteristiche»
TENNIS
4 ore
Rios shock: «L'Atp ha coperto quattro volte il doping di Agassi»
Marcelo Rios, ex numero 1 del ranking mondiale, va all'attacco: «Insabbiarono tutto. Masters? Si giocava sempre sul veloce per favorire Sampras»
VIDEO
SÜPER LIG
6 ore
Fallisce due rigori in 5' e il coach (furioso) lo sostituisce...
È successo a Muhammet Demir nel match di campionato fra Gaziantep e Rizespor
SUPER LEAGUE
9 ore
Angelo Renzetti & Gerard Piqué: il calciatore avrebbe rifiutato il Lugano
Stando al presidente bianconero le due parti non si sono però incontrate di persona, poiché la vendita della società è affidata a uno studio legale
video + foto
AUTOMOBILISMO
11 ore
Spaventoso incidente: Newman è vivo per miracolo (ma è gravemente ferito)
La Daytona 500 è stata caratterizzata da un bruttissimo incidente che ha coinvolto il 42enne pilota statunitense
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
Spazio alle stelle, riparte col botto lo spettacolo Champions
Riflettori puntati sui primi duelli degli ottavi di finale. Il Liverpool di Salah, detentore del trofeo, è atteso a Madrid. Favre accoglie il PSG
NATIONAL LEAGUE
16 ore
3x2 con vista sui playoff: il Lugano serve (due volte) per il match
Negli scontri diretti con Friborgo e Berna, i bianconeri possono chiudere i conti. Devono farlo, per non correre rischi
SUPER LEAGUE
1 gior
«Per Janga parlerà il campo, ma l'impressione è ottima. Crnigoj? Fuori dal progetto»
Il presidente Angelo Renzetti ha commentato l'arrivo dell'attaccante: «È un prestito con diritto di riscatto. Spero di vederlo già col Sion»
PREMIER LEAGUE
1 gior
Chi ha preso più cartellini in Premier? Granit Xhaka
Il centrocampista elvetico ha rimediato la bellezza di 27 cartellini gialli negli ultimi due anni e mezzo, nessuno ha fatto peggio di lui
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile