Keystone
MERCATO
20.06.17 - 19:470

Bye bye Roma, Salah va al Liverpool

Trovato l'accordo (intesa a circa 40 milioni), ora manca solo l'ufficialità. Domani l'egiziano sosterrà le visite mediche

LIVERPOOL (GBR) - Salah saluta la Roma e si appresta ad iniziare una nuova avventura con il Liverpool. Manca solo l'ufficialità: domani l'egiziano sosterrà le visite mediche. Il calciatore egiziano ha un accordo con i Reds, e adesso è arrivato anche l'ok del club capitolino per la cessione. 28 milioni di sterline erano stati rifiutati qualche giorno fa dalla società giallorossa, che ora avrebbe trovato un accordo sulla base di circa 35 milioni di sterline. Potrebbe chiudersi con una formula legata anche ai bonus, ma la cifra dovrebbe essere quella richiesta: circa 40 milioni di Euro, anche qualcosina in più.

Per il Liverpool è un colpo importante di mercato, visto che l'egiziano ex Fiorentina era stato richiesto con convinzione dal tecnico Jürgen Klopp. Classe 1992, Salah torna in Inghilterra dopo l'infausta esperienza al Chelsea, con cui nel 2011-2012 aveva realizzato appena 2 reti in 13 apparizioni, per poi essere ceduto, prima in prestito e poi a titolo definitivo, alla Fiorentina, dove è riuscito a tornare ai fasti di Basilea. Adesso nel futuro di Salah c'è il Liverpool.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
VIDEO
NHL
6 ore

Buon appetito Pietrangelo: la pasta della "nonna" nella... Stanley Cup!

Il capitano dei Saint Louis Blues ha ricevuto un regalo tutto particolare da parte della sua anziana parente

VIDEO
BEACH SOCCER
9 ore

La rovesciata di Gori è un vero e proprio capolavoro...

L'attaccante del Viareggio e della nazionale italiana si è reso protagonista di un gol di pregevole fattura

SERIE A
11 ore

A Torino tutti pazzi per De Ligt: «Mentalità di Nedved, personalità di Ibra»

Il talento 19enne è sbarcato in Italia: firmato un quinquennale che, con gli eventuali bonus, potrebbe portare l'olandese a guadagnare 12 milioni all'anno

HCL
14 ore

Spooner, il primo acquisto targato Domenichelli

Il GM bianconero: «È un centro puro, offensivo e con un'ottima visione di gioco. Sarà prezioso anche in powerplay»

L'OSPITE - ARNO ROSSINI
16 ore

«Lugano tra il quarto e il sesto posto. Attenti al Sion, a patto che tolgano il pigiama...»

Arno Rossini prevede un campionato molto simile all'ultimo: «Vi sarà una corsa a due Young Boys-Basilea, ma i renani avranno qualche chance di più di vincere»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report