Keystone
+ 4
COPPA SVIZZERA
25.05.17 - 17:570
Aggiornamento : 26.05.17 - 10:06

Azzerato il perfettissimo Sion. Gode il Basilea, gode pure il Lugano

In finale di coppa i vallesani sono stati sconfitti 0-3 dai renani. Il risultato riapre la corsa all'Europa League: il terzo classificato del campionato andrà direttamente ai gironi

GINEVRA – La striscia di imbattibilità del Sion nelle finali di Coppa Svizzera si è interrotta a quota tredici. I vallesani sono infatti stati battuti 0-3 dal Basilea, perdendo, per la prima volta nella loro storia, il trofeo quando erano appena 90' lontani da esso. Il rovescio biancorosso ha ripercussioni – positivissime – anche sul Lugano. Con il Basilea già qualificato alla prossima Champions League, l'unico posto concesso alla Svizzera nei gironi di Europa League sarà a questo punto assegnato alla terza classificata in campionato (e non alla finalista di coppa).

I bianconeri di mister Tramezzani, al momento sul podio della Super League, sono dunque padroni del loro futuro: se negli ultimi 180' stagionali sapranno difendere il vantaggio accumulato sul Sion (un punto) e sul Lucerna (quattro punti), salteranno i preliminari e si qualificheranno direttamente alla seconda coppa continentale.

Il match di Ginevra non è stato subito entusiasmante. Soporifero nella prima parte, si è acceso solo dopo l'intervallo, quando Delgado ha piazzato l'importantissimo 1-0. Colpiti, i vallesani hanno tentato di rialzarsi. Senza però riuscirci. Al 62', infatti, Traoré li ha mandati nuovamente al tappeto siglando il raddoppio. All'89', infine, Lang ha chiuso i conti griffando il definitivo 3-0. Al 90' è così scattata la festa renana. E anche quella del Lugano.

Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
Mario Rossi 2 anni fa su fb
MEG .... non vuole capire, per me : da male in peggio !!! gode chi godrà a tempo debito !!! lasci in pace il FC Lugano !!! Polleggio ha le porte aperte .... !!!
TOP NEWS Sport
DEL
2 ore

«Lapierre? Era entusiasta di venire a Berlino»

Il direttore sportivo della compagine tedesca - Stéphane Richer - si è espresso in merito al trasferimento dell'attaccante canadese in Germania

TENNIS
4 ore

Teichmann vince un altro derby

A Losanna Jil Teichmann, dopo il successo contro Timea Bacsinszky, ha superato anche la giovane Simona Waltert. Nei quarti sfiderà Tamara Korpatsch

CICLISMO
6 ore

Zampata di Simon Yates sui Pirenei

Il 26enne britannico ha vinto la 12esima tappa del Tour de France. Alaphilippe resta in giallo: invariata la classifica dei "big"

SERIE A
8 ore

Fabian Schär: futuro al Milan?

Il difensore centrale della nazionale elvetica è legato al Newcastle fino al 2021, ma...

MERCATO
11 ore

Neymar-Juve, si può? «Continui contatti»

In rotta con il PSG la stella brasiliana è pronta a cambiare aria. Real in pole?

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile