Rapperswil
1
Sciaffusa
0
2. tempo
(1-0)
SC Kriens
0
Servette
1
2. tempo
(0-1)
Chiasso
0
Winterthur
0
1. tempo
(0-0)
Xamax
Basilea
19:00
 
Sion
S.Gallo
19:00
 
BENCIC B. (SUI)
2
KVITOVA P. (CZE)
1
fine
(6-3 : 1-6 : 6-2)
BUF Sabres
WAS Capitals
19:00
 
NY Rangers
NJ Devils
19:00
 
Rapperswil
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Sciaffusa
1-0
1-0 TEIXEIRA PEDRO
41'
 
 
41' 1-0 TEIXEIRA PEDRO
Venue: Stadion Grunfeld.
Turf: Natural.
Capacity: 2,500.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
SC Kriens
CHALLENGE LEAGUE
0 - 1
2. tempo
0-1
Servette
0-1
 
 
45'
0-1 IAPICHINO DENNIS
IAPICHINO DENNIS 0-1 45'
Venue: Ground Stadion Kleinfeld, Kriens.
Turf: Natural.
Capacity: 5,360 (540 seated).
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Winterthur
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
Xamax
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
Basilea
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
Sion
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
S.Gallo
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
BENCIC B. (SUI)
2 - 1
fine
6-3
1-6
6-2
KVITOVA P. (CZE)
6-3
1-6
6-2
WTA-S
DUBAI UAE
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
BUF Sabres
NHL
0 - 0
19:00
WAS Capitals
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
NY Rangers
NHL
0 - 0
19:00
NJ Devils
Ultimo aggiornamento: 23.02.2019 18:31
Keystone
COPPA SVIZZERA
25.05.17 - 17:570

Azzerato il perfettissimo Sion. Gode il Basilea, gode pure il Lugano

In finale di coppa i vallesani sono stati sconfitti 0-3 dai renani. Il risultato riapre la corsa all'Europa League: il terzo classificato del campionato andrà direttamente ai gironi

GINEVRA – La striscia di imbattibilità del Sion nelle finali di Coppa Svizzera si è interrotta a quota tredici. I vallesani sono infatti stati battuti 0-3 dal Basilea, perdendo, per la prima volta nella loro storia, il trofeo quando erano appena 90' lontani da esso. Il rovescio biancorosso ha ripercussioni – positivissime – anche sul Lugano. Con il Basilea già qualificato alla prossima Champions League, l'unico posto concesso alla Svizzera nei gironi di Europa League sarà a questo punto assegnato alla terza classificata in campionato (e non alla finalista di coppa).

I bianconeri di mister Tramezzani, al momento sul podio della Super League, sono dunque padroni del loro futuro: se negli ultimi 180' stagionali sapranno difendere il vantaggio accumulato sul Sion (un punto) e sul Lucerna (quattro punti), salteranno i preliminari e si qualificheranno direttamente alla seconda coppa continentale.

Il match di Ginevra non è stato subito entusiasmante. Soporifero nella prima parte, si è acceso solo dopo l'intervallo, quando Delgado ha piazzato l'importantissimo 1-0. Colpiti, i vallesani hanno tentato di rialzarsi. Senza però riuscirci. Al 62', infatti, Traoré li ha mandati nuovamente al tappeto siglando il raddoppio. All'89', infine, Lang ha chiuso i conti griffando il definitivo 3-0. Al 90' è così scattata la festa renana. E anche quella del Lugano.

Commenti
 
Mario Rossi 1 anno fa su fb
MEG .... non vuole capire, per me : da male in peggio !!! gode chi godrà a tempo debito !!! lasci in pace il FC Lugano !!! Polleggio ha le porte aperte .... !!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report