CAL Flames
5
DET Wings
1
fine
(1-0 : 1-1 : 3-0)
ARI Coyotes
3
NAS Predators
1
3. tempo
(2-0 : 1-1 : 0-0)
VEGAS Knights
2
OTT Senators
1
3. tempo
(2-1 : 0-0 : 0-0)
LA Kings
0
BUF Sabres
3
2. tempo
(0-2 : 0-1)
CAL Flames
NHL
5 - 1
fine
1-0
1-1
3-0
DET Wings
1-0
1-1
3-0
1-0 MANGIAPANE
12'
 
 
2-0 LINDHOLM
30'
 
 
 
 
31'
2-1 HELM
3-1 BENNETT
44'
 
 
4-1 RYAN
45'
 
 
5-1 GIORDANO
49'
 
 
12' 1-0 MANGIAPANE
30' 2-0 LINDHOLM
HELM 2-1 31'
44' 3-1 BENNETT
45' 4-1 RYAN
49' 5-1 GIORDANO
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 06:08
ARI Coyotes
NHL
3 - 1
3. tempo
2-0
1-1
0-0
NAS Predators
2-0
1-1
0-0
1-0 DVORAK
7'
 
 
2-0 KESSEL
11'
 
 
 
 
24'
2-1 FABBRO
3-1 CHYCHRUN
35'
 
 
7' 1-0 DVORAK
11' 2-0 KESSEL
FABBRO 2-1 24'
35' 3-1 CHYCHRUN
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 06:08
VEGAS Knights
NHL
2 - 1
3. tempo
2-1
0-0
0-0
OTT Senators
2-1
0-0
0-0
1-0 SMITH
5'
 
 
 
 
6'
1-1 CHABOT
2-1 HOLDEN
14'
 
 
5' 1-0 SMITH
CHABOT 1-1 6'
14' 2-1 HOLDEN
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 06:08
LA Kings
NHL
0 - 3
2. tempo
0-2
0-1
BUF Sabres
0-2
0-1
 
 
3'
0-1 MITTELSTADT
 
 
6'
0-2 SHEARY
 
 
23'
0-3 MITTELSTADT
MITTELSTADT 0-1 3'
SHEARY 0-2 6'
MITTELSTADT 0-3 23'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 06:08
FCL
07.01.17 - 14:100
Aggiornamento : 19:50

Il Lugano ha il suo bomber: ufficiale Sadiku!

L'attaccante albanese è arrivato in prestito dallo Zurigo e vestirà il bianconero fino a giugno

LUGANO - Negli ultimi giorni le voci si erano fatte più insistenti, tutti i diretti interessati avevano parlato di un affare ormai imminente e l'ufficialità è arrivata oggi, sabato 7 gennaio: Armando Sadiku, fino a giugno, sarà l'attaccante del Lugano.

Ecco il comunicato del club:
«Il FC Lugano comunica di aver raggiunto l’accordo con il FC Zurigo per il prestito sino al termine dell’attuale campionato del giocatore Armando Sadiku.
L’attaccante albanese, nato il 27 maggio 1991, aveva già vestito la maglia bianconera, proveniente da Locarno, sino al gennaio del 2014. Nelle stagioni 2011/12 e 2012/13 è stato capocannoniere di Challenge League, categoria nella quale ha disputato 95 incontri mettendo a segno 58 reti. Le presenze in Super League sono finora 58 con 17 gol.
Sadiku è titolare della nazionale albanese con 24 presenze e 7 segnature ed ha disputato gli ultimi campionati europei in Francia sotto la guida di Gianni De Biasi e dell’attuale allenatore bianconero Paolo Tramezzani.
Il FC Lugano, per mezzo del proprio presidente, ringrazia pubblicamente il proprio club di sostegno che ha reso possibile tale operazione».

Commenti
 
mgk 2 anni fa su tio
un attaccante straniero di peso ci voleva
Lavdije Musaj 2 anni fa su fb
Onore grande ??
Petradotti 2 anni fa su tio
finalmente uno che conosce il nostro campionato e che garantisce reti
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Io lo avevo visto giocare ai tempi del Locarno e mi aveva impressionato,poi si è perso un po' ma ha sicuramente un grande potenziale,a lugano potrà tornare utile alla salvezza,auguri Armando!!
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Secondo me 10 Pampa sono meglio di quelli che ha ora il Lugano ?
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Esatto qualche Energy Feld e va a tutto gas ?
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Ah ah,cmq è sempre in gran forma!! Ogni tanto ci troviamo per una birretta dopo lavoro,di certo la buttava dentro!!!
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Salutamelo. A fine gennaio se riesco salgo a berne una con voi se paga lui ???
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Certamente,l'importante è che ti fai vivo,non fare l'oregiatt come le ultime volte...
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Ded Tedi Karaqi 2 anni fa su fb
Bentornato sei tornato a casa adesso vogliamo Europa Ligue
Alessio Giovanoli 2 anni fa su fb
Lo Zurigo lo ha dato in prestito senza troppe storie, visto che ha praticamente vinto la Challange League a metà stagione. Così ci guadagnano entrambe le società
Defrim Guetta 2 anni fa su fb
Grande sadiku ben tornato !!!
BuLi Enis 2 anni fa su fb
Bomber ben tornato Sono felice di rivederti a Lugano Mire se vjen bomber te uroj nje vit me shum suksese
TOP NEWS Sport
HCAP
7 ore

Ambrì, Nordamerica ed emozioni: «Mi piacciono le sfide. Primo gol? Disco in camera»

Joël Neuenschwander, giovane attaccante con alle spalle tre anni oltreoceano, si sta ritagliando un ruolo nello scacchiere di Cereda: «Cerco di ripagarlo ogni giorno. Anthony? Lavora duro ai Rockets»

TORINO
9 ore

Acquafresca, bordate a Constantin: «Un anno a chiedere colloqui senza mai avere risposta»

Desaparecido biancorosso, l'attaccante italiano ha criticato il Sion: «Il comportamento che hanno avuto nei miei confronti è stato incredibile»

PREMIER LEAGUE
10 ore

«Ho sofferto e giocato scalzo, meglio aiutare che avere 10 Ferrari»

Sadio Mané, tra le stelle più brillanti del Liverpool, ha parlato del suo rapporto con il denaro: «Perché dovrei volere 20 orologi? Con quello che guadagno posso aiutare gli altri»

MOTOGP
13 ore

Fame chimica dopo gli eccessi: Marquez drogato (di successi)

I grandi festeggiamenti per l'ottavo titolo mondiale non hanno tolto l'appetito allo spagnolo della Honda: «A Motegi per vincere e lanciare la nuova stagione»

HCAP
15 ore

Nessuna frattura per D'Agostini

La discata rimediata alla mano destra durante la sfida al Banska Bystrica dovrebbe poter essere superata senza guai dall'attaccante canadese

MOTOGP
16 ore

Valentino Rossi: «Non sono felice»

Deluso per i risultati stagionali, il Dottore guarda con fiducia al tour de force: «Durante le prossime tre gare consecutive cercheremo di risolvere alcuni dei nostri problemi»

TENNIS
18 ore

Il Roland Garros oltre alle Olimpiadi: Federer disegna un 2020 da re

Il renano ha già in parte programmato l'anno che verrà. Gli appuntamenti clou saranno i Giochi e gli Slam. Poi tanto riposo

NATIONAL LEAGUE
20 ore

«Lo Zugo ha fame. Lugano? Fazzini può fare la differenza in ogni momento»

Greg Hofmann ha già totalizzato 19 punti in 11 partite ed è momentaneamente il Top Scorer del campionato

SWISS LEAGUE
23 ore

«Rockets? Gettati alle ortiche punti pesanti. Gerrard il mio idolo»

Chiacchierata con Giona Bionda, attaccante dei Razzi: «Sono cresciuto a Bellinzona e il mio obiettivo è sempre stato quello di giocare ad Ambrì»

HCAP
1 gior

L'Ambrì vince, ma... serve a poco

I biancoblù hanno superato il Banska Bystrica con il punteggio di 4-3, ma non è bastato per staccare il pass per gli ottavi di finale. D'Agostini colpito da una discata alla mano non è più rientrato

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile