FCL
07.01.17 - 14:100
Aggiornamento : 19:50

Il Lugano ha il suo bomber: ufficiale Sadiku!

L'attaccante albanese è arrivato in prestito dallo Zurigo e vestirà il bianconero fino a giugno

LUGANO - Negli ultimi giorni le voci si erano fatte più insistenti, tutti i diretti interessati avevano parlato di un affare ormai imminente e l'ufficialità è arrivata oggi, sabato 7 gennaio: Armando Sadiku, fino a giugno, sarà l'attaccante del Lugano.

Ecco il comunicato del club:
«Il FC Lugano comunica di aver raggiunto l’accordo con il FC Zurigo per il prestito sino al termine dell’attuale campionato del giocatore Armando Sadiku.
L’attaccante albanese, nato il 27 maggio 1991, aveva già vestito la maglia bianconera, proveniente da Locarno, sino al gennaio del 2014. Nelle stagioni 2011/12 e 2012/13 è stato capocannoniere di Challenge League, categoria nella quale ha disputato 95 incontri mettendo a segno 58 reti. Le presenze in Super League sono finora 58 con 17 gol.
Sadiku è titolare della nazionale albanese con 24 presenze e 7 segnature ed ha disputato gli ultimi campionati europei in Francia sotto la guida di Gianni De Biasi e dell’attuale allenatore bianconero Paolo Tramezzani.
Il FC Lugano, per mezzo del proprio presidente, ringrazia pubblicamente il proprio club di sostegno che ha reso possibile tale operazione».

Commenti
 
mgk 2 anni fa su tio
un attaccante straniero di peso ci voleva
Lavdije Musaj 2 anni fa su fb
Onore grande ??
Petradotti 2 anni fa su tio
finalmente uno che conosce il nostro campionato e che garantisce reti
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Io lo avevo visto giocare ai tempi del Locarno e mi aveva impressionato,poi si è perso un po' ma ha sicuramente un grande potenziale,a lugano potrà tornare utile alla salvezza,auguri Armando!!
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Secondo me 10 Pampa sono meglio di quelli che ha ora il Lugano ?
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Esatto qualche Energy Feld e va a tutto gas ?
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Ah ah,cmq è sempre in gran forma!! Ogni tanto ci troviamo per una birretta dopo lavoro,di certo la buttava dentro!!!
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Salutamelo. A fine gennaio se riesco salgo a berne una con voi se paga lui ???
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Certamente,l'importante è che ti fai vivo,non fare l'oregiatt come le ultime volte...
Roby Xlt Thai 2 anni fa su fb
Christian Candolfi 2 anni fa su fb
Ded Tedi Karaqi 2 anni fa su fb
Bentornato sei tornato a casa adesso vogliamo Europa Ligue
Alessio Giovanoli 2 anni fa su fb
Lo Zurigo lo ha dato in prestito senza troppe storie, visto che ha praticamente vinto la Challange League a metà stagione. Così ci guadagnano entrambe le società
Defrim Guetta 2 anni fa su fb
Grande sadiku ben tornato !!!
BuLi Enis 2 anni fa su fb
Bomber ben tornato Sono felice di rivederti a Lugano Mire se vjen bomber te uroj nje vit me shum suksese
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora

L'ultimo arrivato è carico: «Lugano? Ho trovato una mentalità vincente»

Filip Holender si è espresso in merito al suo esordio con i bianconeri: «Il mio motto è dare il massimo per il club»

TENNIS
4 ore

Va al bar a vedere Federer-Djokovic, ora rischia il carcere

Ai domiciliari per una condanna di quattro mesi, il 58enne si è recato al bar per gustarsi il quinto set della finale: «Ho fatto una stupidaggine»

SAN PAOLO
7 ore

Cafu sommerso dai debiti: già perse cinque proprietà

«È un mio problema personale», le parole dell'ex capitano del Brasile. Pignorate altre 15 proprietà

TENNIS - LE CIFRE
10 ore

Novak & Roger: Titani-show tra feste e occasioni perse

Djokovic è il numero uno al mondo. Federer è, probabilmente, il migliore di sempre

SONDAGGIO
UN DISCO PER L'ESTATE
13 ore

Quando Wes Walz fece il fenomeno e schiantò (quasi da solo) l’Ambrì

Il centro canadese fu il grande protagonista dell’unico titolo conquistato dallo Zugo nella stagione 1997/98 con dei playoff semplicemente mostruosi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report