Keystone
QUALIFICAZIONI RUSSIA 2018
13.11.16 - 23:070
Aggiornamento : 14.11.16 - 03:01

Svizzera attenta: il Portogallo ne fa quattro alla Lettonia

I lusitani si sono imposti 4-1 e inseguono in classifica la formazione allenata da Petkovic. Per ora la differenza reti sorride a Cristiano Ronaldo e compagni. Belgio ok: 8-1 all'Estonia

FARO (Portogallo) - Grazie a una doppietta di Cristiano Ronaldo - la prima rete su rigore - il Portogallo ha risposto alla Svizzera battendo 4-1 la Lettonia.

La quarta partita del Gruppo B ha quindi sorriso ai lusitani, i quali consolidano ora la seconda piazza in classifica (9 punti) a tre lunghezze dalla formazione allenata da Vladimir Petkovic (12), ma due in più rispetto all'Ungheria in terza posizione (7).

I campioni d'Europa in carica sono passati in vantaggio al 28' con il loro uomo più rappresentativo, ovvero Cristiano Ronaldo, su calcio di rigore.

Nella ripresa i portoghesi, dopo aver beneficiato di un altro tiro dagli 11 metri fallito dallo stesso Cr7 (59'), si sono poi fatti recuperare da Zjuzins (67'), ma sono riusciti a rialzare la testa nell'ultima parte della sfida. Al 70' Carvalho, all'85' ancora Cristiano Ronaldo e a tempo scaduto Bruno Perez (92'), hanno fissato il punteggio sul 4-1 finale.

Grazie a queste quattro segnature il Portogallo (16-3) può vantare ora una differenza reti di +7 nei confronti della nostra Nazionale (9-3).

Negli altri incontri da segnalare l'8-1 con cui il Belgio ha liquidato l'Estonia: doppiette di Mertens e Lukaku, sigilli di Meunier, Hazard, Carrasco e autorete di Klavan.

Commenti
 
Wenz 2 anni fa su tio
Grande titolo. E cosa vuol dire? Ci mancherebbe che con i giocatori che possiede che vinca queste partite solo con 1 rete di scarto. Per la Svizzera ottimo percorso e che continui pure a vincere con una sola rete in più dell'avversario. Alla fine e fino a prova contraria conteranno innanzitutto i punti fatti. Comunque e sempre forza Svizzera
Gabriele Candolfi 2 anni fa su fb
Ma che titolo da giornalaio, ci mancherebbe pure che avessero pareggiato con la Lettonia!
TOP NEWS Sport
CICLISMO
4 ore

«Doping? Non era legale, ma non cambierei nulla»

Lance Armstrong, vincitore di 7 Tour de France (poi revocati): «Abbiamo fatto quello che dovevamo per vincere. Molti errori hanno portato al più grande scandalo nella storia dello sport»

TENNIS
7 ore

La rottura con la Vekic? Stan se la ride: «Ci sono stati molti cambi durante la mia carriera»

Wawrinka ha svicolato davanti alle domande riguardanti l'addio a Donna Vekic: «Non è solo la mia vita privata ad influenzare il mio tennis e quel che succede sul campo»

SUPER LEAGUE
10 ore

Lugano, cuore a Cornaredo, testa a Berna? «Il rischio è quello di non giocare la partita»

Fabio Celestini ha messo in guardia i suoi in vista della sfida al GC: «Comprensibile un 10% di distrazione: se arrivassimo ad avere il 50% di testa qui e l'altro al Lucerna non andrebbe bene»

SUPER LEAGUE
13 ore

Vincere non basta ma il Lugano spera

Non è più in pole position, non è più padrone del suo destino, in vista dell'ultima corsa dell'anno il Lugano ha in ogni caso un posto privilegiatissimo sulla griglia di partenza

VIDEO
TENNIS
15 ore

Roger, ora anche la calamita sulla racchetta

Colpi da maestro di un repertorio inesauribile: il tennista renano offre spettacolo anche in allenamento

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report