FLO Panthers
3
COL Avalanche
1
1. tempo
(3-1)
PIT Penguins
0
DAL Stars
0
1. tempo
(0-0)
WAS Capitals
1
NY Rangers
1
1. tempo
(1-1)
CHI Blackhawks
COB Jackets
02:30
 
FLO Panthers
NHL
3 - 1
1. tempo
3-1
COL Avalanche
3-1
1-0 HUBERDEAU
4'
 
 
2-0 VATRANO
9'
 
 
 
 
11'
2-1 DONSKOI
3-1 HUBERDEAU
15'
 
 
4' 1-0 HUBERDEAU
9' 2-0 VATRANO
DONSKOI 2-1 11'
15' 3-1 HUBERDEAU
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:34
PIT Penguins
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
DAL Stars
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:34
WAS Capitals
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
NY Rangers
1-1
1-0 OSHIE
3'
 
 
 
 
13'
1-1 BUCHNEVICH
3' 1-0 OSHIE
BUCHNEVICH 1-1 13'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:34
CHI Blackhawks
NHL
0 - 0
02:30
COB Jackets
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:34
PREMIER LEAGUE
30.11.15 - 20:440

Shaqiri chiarisce: “Allo Stoke per cercare tranquillità e tornare ai miei livelli per la Svizzera"

Il rossocrociato non si è pentito di aver lasciato prima il Bayern e poi l’Inter: "Ogni giocatore vuole venire qui a giocare"

STOKE-ON-TRENT (Gbr) - La pressione non la sosteneva più. È questo probabilmente il motivo principale per cui Xherdan Shaqiri ha scelto sì la Premier League ma un club di basso profilo come lo Stoke City.

Lo ha rivelato lo stesso fantasista svizzero al Telegraph: “Non volevo stare tutti i giorni sotto i riflettori, volevo stare un po’ più tranquillo, anche in Svizzera sono sempre in copertina, ora ho meno attenzione e posso lavorare più tranquillamente, concentrandomi solo sul calcio per raggiungere i miei obiettivi”.

Dopo Bayern e Inter, effettivamente, la sensazione è che il giocatore sia “sceso di categoria” ma Shaqiri non si pente: “Ho bisogno di continuare a giocare per tornare ai miei livelli e spero accada presto. Sono felice di essere qui e sono convinto di aver preso la decisione giusta. Per un giovane è l’ambiente ideale. È sempre stato il mio sogno quello di venire in Premier League perché amo questo campionato e amo questo paese. È un posto incredibile. Mi piace il calcio qui e ho sempre seguito questo campionato, ogni buon giocatore vuole venire in Premier League".

Shaqiri rivela che ha avuto "un sacco "di chiamate da tutta Europa: “Anche un sacco di giocatori, buoni giocatori mi chiedono come mi trovo allo Stoke. Il denaro è, ovviamente, importante. Il prossimo accordo con i diritti tv darà ulteriore potere finanziario alla Premier League: tutti i 20 club di Premier League saranno tra i 30 più ricchi d'Europa. Mi ha convinto Hughes, uno che ha giocato per grandi squadre. Quindi lui sa che cosa vuol dire far parte di grandi squadre e vincere trofei. Per i Campionati Europei con la Svizzera è importante per me tornare ad un buon livello. Quindi, venire qui, è stata la decisione perfetta. All'Inter volevo fare meglio ma avevo bisogno di sentirmi importante. So che la gente si aspetta molto ed è giusto così. Sono felice e presto tornerò al mio livello".

Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCAP
3 ore

Un Ambrì corsaro a Langnau trova i primi punti in trasferta

I biancoblù hanno trovato il primo importante successo lontano dalla Valascia. 4-3 il risultato finale dopo i rigori

HCL
3 ore

Il Lugano espugna Berna e sale al quarto posto

I bianconeri si sono imposti 5-2 alla PostFinance Arena, doppietta da una parte per il bianconero Bertaggia, dall'altra per l'Orso Pestoni

CROTONE
6 ore

«Altro che perdono, grazie che ti sei portato via Wanda»

Maxi Lopez, attaccante del Crotone, riaccende la polemica con l'ex moglie dopo le frasi distensive che sembravano aver chiuso la vicenda

SCI ALPINO
8 ore

Lara Gut-Behrami al via a Sölden

La gara inaugurale della Coppa del Mondo avrà luogo il prossimo 26 ottobre

SUPER LEAGUE
9 ore

«Clic mentale? Ho visto più sorrisi, ma non c'erano dubbi o divisioni»

Il Lugano di Celestini, reduce dal successo sul campo del Sion, si prepara ad accogliere lo Zurigo: «Hanno un po' i nostri stessi problemi, ma restano pericolosissimi»

SUPER LEAGUE
12 ore

Via al nuovo tour de force bianconero

Domenica (ore 16, a Cornaredo), il Lugano affronterà lo Zurigo. Sarà la prima di sei partite da giocare in 21 giorni

HCL
13 ore

Il Lugano si tiene stretto Alessio Bertaggia

L'attaccante 26enne, definito l’ambasciatore perfetto dell’identità dell’HCL, ha prolungato il suo accordo con i bianconeri fino al 2022

NATIONAL LEAGUE
15 ore

«Faremo di tutto per restare nei piani alti della classifica»

Tim Bozon è carico e non vede l'ora di giocare il derby contro il Losanna: «Non sarà semplice, ma siamo pronti»

HCAP/HCL
18 ore

Trasferte bernesi per Lugano e Ambrì... poi c'è la Coppa

Le due formazioni ticinesi giocheranno due partite a testa lontane dai loro tifosi

HCAP
1 gior

Ambrì, Nordamerica ed emozioni: «Mi piacciono le sfide. Primo gol? Disco in camera»

Joël Neuenschwander, giovane attaccante con alle spalle tre anni oltreoceano, si sta ritagliando un ruolo nello scacchiere di Cereda: «Cerco di ripagarlo ogni giorno. Anthony? Lavora duro ai Rockets»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile