SERIE A
04.11.15 - 15:320

Petkovic mette da parte la Svizzera... e ripensa al derby di Roma

“Ecco come lo si vince”, ha sottolineato il ct della nazionale nella settimana che porta alla sfida della capitale italiana. Il ricordo va alla conquista della Coppa Italia del 2013

ROMA (Italia) - Quella vittoria nel derby di finale di coppa Italia, con il gol di Lulic a far esultare la Lazio, rimarrà nei suoi ricordi più belli dell’avventura italiana.

Il ct della Svizzera, Vlado Petkovic, lo ha ribadito in un’intervista a Lalaziosiamonoi, in vista della stracittadina di domenica all’Olimpico: “Per me sono stati tutti belli perché anche dalle sconfitte si può imparare e conoscere l’altra faccia della medaglia. Ovviamente quello della finale del 26 maggio è stato veramente speciale visto che siamo entrati nella storia, ma anche il primo vinto 3-2 sotto la pioggia e in un ambiente molto particolare resta un ricordo indimenticabile. Dopo il primo derby vinto fu fatta subito una dedica con tanto di targa a Formello. Così come per quello del 26 maggio. Mi fece molto piacere e questo dà l’idea di quanto sia importante la stracittadina nella capitale. Non avevo riti o scaramanzie particolari. Di certo non ho iniziato a pensare al derby una settimana prima di giocarlo, ma già quando sono arrivato a Roma è stata una delle prime cose di cui ho sentito parlare. Un pensiero che mi ha accompagnato sin dal primo giorno alla Lazio. Il derby si vive prima, dopo e tutto l’anno. E questo è molto affascinante soprattutto in una città come Roma”.

Petkovic ricorda tutto: “Il derby è sempre una partita bellissima, molto intrigante, che si deve vivere a pieno. È un vero peccato che questa volta non andranno in molti allo stadio per le questioni che conosciamo. Non sarà ugualmente bello ed emozionante senza la parte più calda della tifoseria. Una partita come questa riserva sempre sorprese che vale la pena vivere”.

Per il ct elvetico non ci sono favoriti: “Direi che all’appuntamento arrivano entrambe abbastanza bene. La Roma ha più certezze, la Lazio ha tanta fame e vorrà di certo riscattarsi dopo la brutta sconfitta contro il Milan. Questo però c’entra relativamente perché il derby è una partita a sé, ha le sue regole e le sue alchimie che non si riescono a decifrare fino al fischio d’inizio”.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
2 ore
Covid-19, denunciati 49 tifosi dell'Inter
Prima del match con la Juve 350 persone si erano presentate ad Appiano Gentile senza rispettare le misure di sicurezza
CARNET NOIR
3 ore
Coronavirus, è deceduta la mamma di Guardiola
La madre del tecnico, Dolors Sala Carrió, aveva 82 anni
LIGUE 1
4 ore
«Neymar? In campo finge e cerca di imbrogliare»
Vicente Del Bosque, ex ct della Spagna: «In molti lo rivorrebbero al Barça? Sono i club che devono decidere...»
HOCKEY
8 ore
«Forse anch'io ho preso il coronavirus»
L'ex Ambrì ora a Ginevra: «Visto il momento non possiamo escludere che la Lega venga chiusa già quest'anno»
PRO LEAGUE
13 ore
Coronavirus & Belgio: «Seguo sempre da lontano il mio Ticino»
Danijel Milicevic ha anche parlato della stagione: «Assegnare il campionato al Bruges? È stata una sorpresa»
FORMULA 1
21 ore
«Sì, c'era scetticismo su Schumacher»
L'ex presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo: «Schumi ci consigliò Vettel»
ASUNCION
1 gior
Ronaldinho dimenticato: il verdeoro è in prigione da un mese ormai
L'emergenza legata al coronavirus ha impedito alla giustizia di proseguire con il processo dell'ex stella brasiliana
PREMIER LEAGUE
1 gior
Festino "hard" con due escort: Walker viola l'isolamento
Il giocatore del City è nella bufera: negli scorsi giorni aveva invitato i tifosi a restare a casa
PREMIER LEAGUE
1 gior
Il Burnley è la prima vittima del coronavirus? Il club vicino al fallimento
Se il campionato inglese non dovesse ripartire in agosto la società fondata nel 1882 non avrebbe più liquidità
FORMULA 1
1 gior
Il "giovane" Ecclestone diventerà padre a 89 anni!
Fra tre mesi l'ex patron della F1 e Fabiana Flosi avranno un maschio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile