COPA AMERICA
13.09.15 - 10:520

Il Centenario si festeggerà… negli Stati Uniti

Confermate le indiscrezioni: la storica manifestazione che si terrà nel 2016 non si giocherà in Sud America

CITTÀ DEL MESSICO (Messico) - Arriva la conferma ufficiale da parte della Concacaf, la federazione calcistica centro-nordamericana, che l'edizione straordinaria della Copa America, in programma l'anno prossimo per celebrare i cento anni della più antica manifestazione continentale riservata a squadre nazionali, si svolgerà negli Stati Uniti.

"Continuiamo a lavorare con la Conmebol, la federazione americana e gli altri partner locali per la Coppa del Centenario che si svolgerà negli Stati Uniti", recita una nota ufficiale diramata all'indomani di un incontro interfederale in Messico.

"La Concacaf ha deciso di lavorare su questioni operative e finanziarie per garantire una maggiore trasparenza". Le voci su un possibile spostamento della coppa erano state alimentate negli ultimi giorni dagli ultimi scandali corruzione in seno alla Fifa, con il coinvolgimento diretto di diversi leader della Concacaf e della Conmebol, sospettati di aver ricevuto tangenti nell'ambito dell'assegnazione dei diritti tv del torneo.

La Copa America straordinaria del 2016 vedrà di fronte le dieci nazionali del Sudamerica e le sei migliori del Nordamerica, tra cui Stati Uniti e Messico.

Metti alla prova le tue conoscenze di hockey. Registrati e partecipa anche tu all’Azzeccahockey.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report