SERIE A
19.04.15 - 22:430
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Gol annullati, rigore negato: il derby finisce 0-0

Inter e Milan hanno dato vita a una sfida vibrante in cui è mancata solo la stoccata decisiva: meglio i rossoneri nel primo tempo, secondo parziale a tinte nerazzurre

MILANO (Italia) - Il derby è sempre il derby e, specie in una stagione negativa come quella che stanno vivendo sia l'Inter che il Milan, vale anche doppio. Così come all'andata la stracittadina meneghina è terminata in parità, ma questa volta le due squadre si sono lasciate sullo 0-0, anche se le occasioni da gol non sono mancate.

Nel primo tempo l'Inter è partita meglio, mettendo in difficoltà i cugini che nell'ultima mezz'ora hanno decisamente preso il pallino del gioco in mano. I rossoneri avevano anche trovato il gol del vantaggio con Alex, ma il fuorigioco di De Jong - millimetrico - è stato prontamente ravvisato.

Nella ripresa, a parte nei primi minuti, c'è stata solo una squadra in campo: l'Inter. I nerazzurri hanno schiacciato Abate e compagni nella loro metà campo, trovando l'1-0 grazie all'autorete di Mexes.... il fallo di Palacio su Van Ginkel in area ha però vanificato tutto. Icardi e compagni hanno però di che lamentarsi: un plateale fallo di mano di Antonelli in area di rigore, su tiro di Hernanes, non è stato punito con un giusto calcio di rigore.

Neanche l'ingresso di Shaqiri ha cambiato l'andamento del gioco e soprattuto il risultato: il Milan si porta così a quota 43 punti, in nona posizione, l'Inter resta decima con 42 lunghezze. L'Europa resta una chimera per entrambe le formazioni.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
8 ore
«Covid-19? Non vorrei essere nei panni della SFL»
Mister Jacobacci ha parlato alla vigilia del match col Lucerna: «Servirà un altro sforzo notevole».
SUPER LEAGUE
10 ore
Sollievo Xamax: nessun caso di coronavirus
La squadra di Henchoz potrà scendere in campo domani a Thun
SERIE A
10 ore
La Lazio crolla ancora: terza sconfitta consecutiva
I biancocelesti, di scena all'Olimpico, sono caduti al cospetto del Sassuolo (1-2)
SUPER LEAGUE
11 ore
Allarme Covid tra tante incognite: «Il campionato deve chiudere»
La Super trema dopo i casi di positività in casa Zurigo. Constantin, da sempre contrario alla ripresa, non ha dubbi
FORMULA 1
13 ore
Hamilton domina sul bagnato, la Ferrari delude e arranca
Il britannico scatterà dalla pole davanti a Verstappen. Quarto Bottas. Male la Rossa: Vettel decimo, Leclerc fuori in Q2
SERIE A
16 ore
La Juve rischia grosso con l'Atalanta: «Voglio ordine e continuità»
Maurizio Sarri non vuole abbassare la guardia: «Voltiamo pagina, ma contro i bergamaschi sarà dura»
SUPER LEAGUE
18 ore
Zurigo, altri casi di Covid-19
Quello di Kryeziu non è l'unico caso (sono 9 in totale). Tutti i giocatori e lo staff si trovano già in isolamento
SERIE A
22 ore
Ibra si allontana dal Milan: «Rangnick? Non so chi sia...»
Il gigante svedese ha parlato della sua situazione attuale: «Ibra gioca per vincere qualcosa oppure sta a casa...»
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
Covid-19: positivo anche un calciatore del Grasshoppers
La sfida fra le cavallette e il Wil di questa sera è stata rinviata
SUPER LEAGUE
1 gior
Niente match: tutti i giocatori dello Zurigo in quarantena
Coronavirus: i tigurini dovranno restare in isolamento per dieci giorni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile