SERIE A
02.01.15 - 12:130
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Allegri chiama Sneijder: “È quello che ci manca”

Il tecnico della Juventus è uscito allo scoperto e ha aperto all’arrivo del trequartista olandese

TORINO (Italia) - Massimiliano Allegri dice sì a Wesley Sneijder. Secondo il tecnico della Juventus, l’olandese sarebbe l’acquisto ideale per i bianconeri in questo calciomercato. Nel corso delle ultime settimane, l’allenatore ha più volte sottolineato alla dirigenza la necessità di acquistare un trequartista puro, che attualmente manca nella rosa della Juventus, per dare maggiore imprevedibilità al 4-3-1-2 varato in questa stagione. E Sneijder, dall’alto della sua qualità tecnica e della sua esperienza internazionale, rappresenta probabilmente quanto di meglio la Juventus possa pescare a gennaio.

Allegri, però, sa anche che non sarà facile convincere il Galatasaray a cedere l’olandese. “Anche a me piacerebbe una villa da 15 milioni - ha spiegato Allegri alla Stampa, utilizzando una metafora - ma se non me la posso permettere cerco un appartamento che mi piace. Sneijder? In realtà è una villa, un lusso raggiungibile, uno così ci manca”. Tra le righe, si potrebbe leggere un invito alla società da parte dell’allenatore a fare uno sforzo economico per prendere un giocatore in grado di far compiere effettivamente il salto di qualità alla Juventus.

Marotta e Paratici, dal canto loro, proveranno ad accontentare Allegri, ma la richiesta del Galatasaray, al momento, resta molto alta per i bianconeri: nonostante la volontà di Sneijder di lasciare la Turchia, infatti, il club di Istanbul chiede almeno 15 milioni di euro per il giocatore, una cifra troppo alta per i bianconeri. Da qui alla fine del mese, però, tutto può accadere e la Juventus sa di poter contare sul gradimento del giocatore come meta di un possibile trasferimento. Il flirt tra i bianconeri e l’olandese, dunque, prosegue e presto potrebbe trasformarsi in un gran bel matrimonio.

itm

Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora

Lesione ai legamenti della caviglia: Zwerger torna dopo la pausa

L'attaccante austriaco si era infortunato sabato sera contro il Rapperswil. Più lunghi del previsto i tempi di recupero per Diego Kostner

MOTOGP
2 ore

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

TENNIS
5 ore

«Io e Federer, che peccato: mi invidiavano tutte le colleghe»

Belinda Bencic ha ammesso che le mancherà la Hopman Cup, nella quale negli ultimi anni ha fatto coppia fissa con Roger

HCL - L'ANALISI
7 ore

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

HCAP - L'ANALISI
10 ore

L'Ambrì gode in casa, ma... soffre (sempre) fuori

La truppa di Cereda ha finora conquistato 13 punti, tutti alla Valascia

STOP AND GO
20 ore

Incredibile Hofmann, Ambrì sull'altalena e Lugano in chiara difficoltà

C'è ancora tanto materiale su cui lavorare alla Cornèr Arena e alla Valascia, mentre l'ex attaccante bianconero - ora a Zugo - vola a suon di gol e assist

QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020
22 ore

Bufera Inghilterra: Maddison lascia il ritiro perché influenzato ma poi viene beccato al casinò...

Il centrocampista del Leicester nel mirino degli inglesi: gioca a poker mentre i suoi compagni sudano a Praga...

HCL
23 ore

Lugano ancora al tappeto, a Losanna la rimonta è solo sfiorata

I bianconeri hanno rimediato la seconda sconfitta consecutiva in meno di 24 ore nonostante la doppietta di Lajunen. 5-2 il risultato finale in favore dei vodesi

FORMULA 1
1 gior

Hamilton, che stoccata alla Ferrari!

Il britannico si gode il sesto titolo consecutivo della Mercedes: «Noi migliori e questo non cambierà»

MOTO GP
1 gior

«Rossi? Lo vedo competitivo e più voglioso che mai»

Danilo Petrucci si è espresso a proposito del Dottore: «Non è il passato, ha segnato un'era e lo sta ancora facendo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile