TENNIS
18.05.14 - 18:430
Aggiornamento : 24.11.14 - 18:42

Djokovic ruba lo scettro a Nadal

Il serbo, in rimonta, ha battuto lo spagnolo 4-6, 6-3, 6-3 nella finale del Masters 1000 di Roma. Per Nole si tratta del terzo successo sulla terra rossa romana

ROMA (Italia) – Dopo due vittorie consecutive sulla terra rossa di Roma, Rafael Nadal ha dovuto cedere il proprio scettro a Novak Djokovic: il nuovo Re di Roma è il serbo, numero 2 al mondo.

La finale degli Internazionali d’Italia ha messo di fronte i due giocatori migliori in questo momento, ma ancora una volta è stato Nole a festeggiare, nonostante un avvio in salita che ha permesso al mancino di Manacor di imporsi nel primo set per 6-4.

Djokovic, però, non è uno che molla facilmente e questa volta l’iberico ha dovuto cedere il passo al suo rivale che ha alzato il livello del suo gioco, imponendosi con un doppio 6-3 nel secondo e nel terzo set, rendendo la vita difficile a Nadal che dopo 2h21’ ha dovuto alzare bandiera bianca.

Terzo successo romano per Djokovic, mentre Rafa resta fermo a quota sette: la rivincita potrebbe esserci già a Parigi al Roland Garros.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
54 min

Lugano, missione al Kybunpark per ritrovare il gol e i 3 punti

Dopo la parentesi di Coppa torna la Super League. I bianconeri, reduci in campionato da due sconfitte e un pareggio - il gol manca dall'esordio al Letzigrund - fanno visita al San Gallo

UN DISCO PER L'ESTATE
3 ore

«Tosio valeva più di mezza squadra. E se fosse nato una quindicina d'anni dopo...»

Suo compagno per cinque stagioni nella capitale, Régis Fuchs ricorda la classe e il carisma della leggenda bernese: «Dava sempre il 200%. Anche in amichevole. Per quello era il migliore»

HCL
12 ore

Spooner subito a segno: il Lugano piega il Barys

Successo convincente dei bianconeri di Kapanen, che alla Cornèr Arena hanno superato 7-3 i kazaki

SERIE A
13 ore

Sarri non guiderà la Juve contro Parma e Napoli

Il mister, costretto a fare i conti con una polmonite, non siederà in panchina in occasione delle prime due giornate di campionato

TENNIS
15 ore

US Open: Federer con Wawrinka e Djokovic

King Roger, che inizierà contro un qualificato, è stato sorteggiato nella parte alta insieme al vodese e Nole. Negli ottavi possibile duello tra Stan e Djokovic. Sfide intriganti in campo femminile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile