FORMULA 1
07.06.13 - 15:020
Aggiornamento : 23.11.14 - 05:39

"Ora Räikkönen non direbbe più che sono uno stupido"

Perez sembra sicuro che Raikkonen lo abbia perdonato a torto perchè il finlandese in vista di Montreal mastica ancora amaro

MONTREAL (Canada) - “Ora Räikkönen non direbbe più che sono uno stupido”. Parole e musica di Sergio Perez che si è detto convinto circa il ripensamento delle parole pronunciate dal pilota della Lotus, a caldo, dopo l'incidente di Monaco, provocato dall'irruenza dello stesso messicano. Il pilota della McLaren sembra sicuro e forse a torto, perchè il finlandese in vista di Montreal mastica ancora amaro eccome...

Raikkonen ha una memoria d'elefante e le due settimane passate dall'episodio di Montecarlo non hanno diminuito la rabbia per aver perso punti importanti: “Non è cambiato niente rispetto a qualche settimana fa, il fatto che lui abbia mandato al diavolo la mia gara è sotto gli occhi di tutti". "Iceman" se la prende anche con i commissari che hanno "assolto" Perez definendo la toccata - che ha estromesso il messicano e costretto Kimi al pit (gara chiusa al 10°posto) - un normale incidente di gara. "Dietro un sorpasso deve esserci un'idea e non un tentativo suicida sperando che quello davanti si faccia da parte a prescindere". C'è da augurarsi che Perez e Raikkonen non finiscano in lotta in Canada... (itm).

Promuovi i tuoi eventi sportivi nell'agenda di SportTio

Commenti
 
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore
«Gioco e sostanza ci hanno tenuti in vita»
Tra luci e ombre il Bienne di Fuchs è già certo di un posto nella top-8: «La società ha sempre sostenuto Törmänen»
SUPER LEAGUE
3 ore
Servette d'assalto, il Lugano rischia
Davanti ai loro tifosi i granata - che vogliono "tentare" l'Europa - sono reduci da cinque successi consecutivi.
EUROPA LEAGUE
11 ore
Inter sì, Ajax a casa
Piegato il Ludogorets, i nerazzurri sono approdati agli ottavi di finale. Fuori i Lancieri, Porto, Benfica e Sporting.
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Terremoto a Losanna: cacciato Peltonen
A due giornate dalla fine della regular season i Leoni vodesi hanno firmato un incredibile ribaltone.
FORMULA 1
15 ore
«Vettel è la nostra prima scelta»
La Ferrari ha piena fiducia nel tedesco, nonostante una scorsa stagione al di sotto delle aspettative
HCL
18 ore
Coronavirus, Lugano-Ambrì: istruzioni per l'eventuale rimborso dei biglietti
L’iter si differenzia a dipendenza del canale di acquisto del ticket
CHAMPIONS LEAGUE
20 ore
Guardiola maledizione Real
Lo spagnolo c'era già riuscito col Barcellona, col quale in quell'anno conquistò il trofeo
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Niente stretta di mano a fine partita
Nessuna restrizione, al momento, per i tifosi bianconeri che eventualmente volessero seguire il Lugano domani
SONDAGGIO
HCL
1 gior
Lugano o Berna? Duello a distanza con vista sui playoff
Regular season pronta a emettere gli ultimissimi verdetti: HCL, 120' per ridere o per piangere...
UNDER 20
1 gior
Giovani bianconeri crescono: «Playoff? Avventura nuova, godiamoci il momento»
L'head-coach della U20 del Lugano - Luca Gianinazzi - è carico in vista di gara-1 contro il Ginevra: «Sarà una battaglia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile