Immobili
Veicoli
Imago
+10
SCI ALPINO
02.12.21 - 15:400
Aggiornamento : 19:12

Coronavirus chi? La CdM arriva a St. Moritz

Autorizzazione eccezionale per le atlete impegnate in Coppa del Mondo, in arrivo a St. Moritz direttamente dal Canada

Il Governo dei Grigioni e Swiss-ski puntano a predisporre le misure necessarie per garantire la sicurezza.

di Redazione
ats

COIRA - Le atlete che disputeranno i due SuperG di Coppa del mondo a St. Moritz potranno entrare in Svizzera grazie a un'autorizzazione eccezionale decisa dal Governo dei Grigioni. Le due gare di sci si svolgeranno regolarmente sabato e domenica 11 e 12 dicembre.

Stando a una nota odierna di Swiss-ski, a causa della situazione verificatasi negli ultimi giorni in relazione all'apparizione della variante Omicron, non era chiaro se la Coppa del Mondo di sci a St. Moritz sarebbe stata disputata secondo il calendario. Ciò anche alla luce della decisione dell'Ufficio federale della sanità pubblica, che il 29 novembre scorso ha inserito il Canada nella lista di quarantena, il paese in cui si stanno svolgendo in questi giorni le gare di Coppa del mondo di sci femminile.

Grazie alla decisione del Governo grigionese, che autorizza in via eccezionale l'entrata in Svizzera delle atlete dello sci alpino e dei loro accompagnatori, viene soppressa la misura della quarantena obbligatoria di 10 giorni.

Secondo Swiss-ski, il comitato organizzatore delle gare di Coppa del mondo nella nota località engadinese sta predisponendo con la massima cura tutte le misure necessarie per permettere uno svolgimento dell'evento regolare e in piena sicurezza.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Frank Gunn)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
marco17 1 mese fa su tio
Il governo retico vorrebbe mandarci la polizia in casa per verificare se non siamo più di 19 e se abbiamo un pass sanitario ma poi concede eccezioni per manifestazioni che attirano migliaia di persone. I 5 bambela di Coira dovrebbero vergognarsi per la loro dabbenaggine.
Evry 1 mese fa su tio
semplicemente VERGOGNOSO, dove rimane la credibilità ??
Pippo70 1 mese fa su tio
Così facciamo giurisprudenza per Australian Open e affini. Ridicolo, andate a quel paese!
Pippo70 1 mese fa su tio
Così facciamo giurisprudenza per Australian Open e affini. Ma andate a quel paese.
Princi 1 mese fa su tio
ridicolo e vergognoso !!! e poi pretendono che i no vax stiano in casa ! vergognatevi
Fkevin 1 mese fa su tio
@Princi E i pro vax ancora a credere a tutto sto corona serie TV infinito. Ahahhahah.... Mamma mia. Ogni nazione ha il suo
Chris El Suizo 1 mese fa su tio
Ma chissene frega dello sci, per me possono anche annullare tutto il campionato, è vergognoso che scrivano un articolo dove dicono che presto potrebbero dover scegliere chi curare e chi no, ma siamo seri? Siamo in Svizzera o nello Zimbawe?! Hanno avuto tutta l’estate di tempo per costruire delle strutture ad hoc, che fossero anche dei prefabbricati con letti, ossigeno e le poche cose che servono per curare chi si ammala di sto maledetto covid, invece hanno solo perso tempo e sprecato un miliardo di franchi per lo sviluppo di paesi dei quali non ce ne può fregar di meno, l’importante è fare i grandeur con l’Europa, vergogna! Di certo andrebbero negate le cure ai signori consiglieri federali, ai signori della “task force” e ai politicucci vari, manica di incompetenti! Alla fine a loro va bene che i posti in ospedale siano limitati, così possono sputare restrizioni e limitare la vita dei cittadini, fanno schifo!
F/A-19 1 mese fa su tio
@Chris El Suizo È tutto un gioco per tenerci in scacco.
CheBurger 1 mese fa su tio
@Chris El Suizo OK. Quindi no alla lobby dei vaccini, ma si alla lobby dei prefabbricati e dei letti. Puoi se i prefabbricati restano vuoti, ti lamenterai che erano inutili.
Duca72 1 mese fa su tio
Ma quale eccezione, stiano a casa!
Andy 82 1 mese fa su tio
@Duca72 concordo in pieno.... non sono diversi da noi comuni mortali....
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
49 min
Frenata bianconera, l'Ambrì lotta ma non trova continuità
Il Lugano, rimasto a bocca asciutta, è ancora in cerca del primo acuto del 2022. Weekend da tre punti per i biancoblù.
SERIE A
9 ore
L'Inter si ferma a 8: la Dea rallenta la capolista
Si è conclusa 0-0 la sfida del Gewiss Stadium tra i bergamaschi e i campioni d'Italia.
HCL
14 ore
Fa festa il Bienne, il Lugano cade ancora
Malgrado un ottimo avvio, il Lugano è stato rimontato nell’ultima frazione dal Bienne, capace di imporsi 3-2.
HCAP
14 ore
Niente bis: Ambrì sconfitto a Losanna
I biancoblù, battuti 3-2, hanno sciupato l'occasione di migliorare la loro media-punti.
TENNIS
16 ore
La famiglia Djokovic: «Purtroppo non ha vinto lo sport»
La famiglia è estremamente dispiaciuta per quanto capitato al tennista.
TENNIS
19 ore
Durissima reazione del padre di Nole
La federazione serba di tennis: «La farsa è finita. Questa volta la politica ha sconfitto lo sport».
MELBOURNE
20 ore
Lamenti e pretese, storia del (pessimo) modello-Djokovic
In Australia Djokovic ha goduto di favori inarrivabili per qualsiasi comune mortale
SCI ALPINO
21 ore
Kristoffersen detta legge a Wengen (almeno per ora)
Miglior elvetico Ramon Zenhäusern, quarto a 62 centesimi dal norvegese: riuscirà a salire sul podio?
TENNIS
23 ore
Espulsione dall'Australia: parla Nole
Le parole del serbo a margine della sentenza definitiva.
MELBOURNE
1 gior
Game, set, match: Djokovic espulso dall’Australia
Vincono il Ministro e l’opinione pubblica: l’Australia espelle il no vax Djokovic
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile