Torino
2
Empoli
2
fine
(2-1)
Lazio
Udinese
20:45
 
Torino
2
Empoli
2
fine
(2-1)
Lazio
Udinese
20:45
 
keystone-sda.ch / STF (Elise Amendola)
+7
TENNIS
13.09.21 - 21:450
Aggiornamento : 14.09.21 - 14:12

Gli US Open ci hanno consegnato un Djokovic umano

Il numero 1 al mondo si è sciolto come neve al sole, smentendo sé stesso...

NEW YORK - In tanti hanno asserito che quella di domenica fosse la serata più importante della carriera di Novak Djokovic. La possibilità di centrare il Grande Slam – impresa riuscita nell'era Open soltanto a Rod Laver nel 1969 – oltre che staccare Federer e Nadal nel numero di Major vinti era lì a un passo. Bastano questi due dati per confermare che sì, quella di New York era la partita più importante della sua carriera, quella che l'avrebbe fatto diventare il più grande di tutti i tempi.

Riconosciuto (a giusta ragione) per il suo mentale granitico e difficilmente “condizionabile”, questa volta il numero 1 al mondo ha però smentito sé stesso sciogliendosi come neve al sole. Sconfitto e umiliato sul campo da un super Medvedev – che da parte sua ha vinto il suo primo Slam in carriera – Djokovic si è (ri)scoperto umano e non quell'extraterrestre che vince, vince, vince e fa incetta di titoli. 

In qualsiasi stadio in cui ha giocato, Nole ha sempre dovuto fare i conti con un ambiente ostile nei suoi confronti. Spesso, anche pubblicamente, si è interrogato sul perché non riuscisse a scaldare i cuori della gente come fanno Federer e Nadal in ogni angolo del pianeta. Le cose potranno cambiare in futuro? Le lacrime versate durante l'ultimo game, il caldo abbraccio riservato all'avversario a fine gara hanno “partorito” un personaggio al quale nessuno era abituato. E il pubblico di Flushing Meadows ha apprezzato e applaudito. Forse, nella serata da incubo di New York, questa è stata la vittoria di Novak Djokovic. Una vittoria che, probabilmente, vale più del tanto desiderato e ambitissimo Grande Slam...  

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (JUSTIN LANE)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sogno 2 mesi fa su tio
Anch'io penso sia la più bella vittoria di Nole....vedere che anche lui è fragile come noi e non sempre la vita ti può regalare tutto quello che vuoi è un insegnamento di umiltà....
Aargauer 2 mesi fa su tio
Poro nàn, mi verrebbe di dargli un abbraccio 🤗
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ODENSE
2 ore
Eriksen è tornato in campo 173 giorni dopo l'arresto cardiaco
Il centrocampista dell'Inter ha lavorato insieme al suo preparatore sul campo dell'Odense.
SCI ALPINO
5 ore
Soppressa la quarantena obbligatoria: eccezione per le atlete dello sci
Autorizzazione eccezionale per le atlete impegnate in Coppa del Mondo, in arrivo a St. Moritz direttamente dal Canada
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
5 ore
Chi dorme non piglia pesci: Suzuki, com’è lontana la festa mondiale
Sonno-Suzuki, mentre la KTM fa incetta di dirigenti
SWISS LEAGUE
8 ore
Olten, semaforo verde: verso una NL a 14 squadre?
Il dossier dei solettesi soddisfa i requisiti necessari.
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Magic moment Rappi: «Piedi per terra, ma...»
Il Rapperswil di Profico, atteso dai match con Ginevra e Friborgo, è la grande sorpresa di questa prima metà stagione.
FCL
22 ore
Lugano ribaltato, l'YB vince in rimonta
Gli uomini di Croci-Torti, avanti al 27' con Lovric, sono stati sconfitti 3-1 a Berna.
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
1 gior
La novità Jeddah sarà decisiva? No, meglio Abu Dhabi...
In Arabia Saudita, domenica, Max avrà il primo match-ball della sua vita a disposizione per diventare campione.
TENNIS
1 gior
Ricatto? L'Australia non ci sta e replica a Srdjan Djokovic
Il ministro dello sport dello stato di Victoria Martin Pakula ha voluto rispondere alle recenti parole del padre di Nole
HCL
1 gior
Rinnovo importante: Elia Riva resta a Lugano
Il difensore ha messo la firma su un contratto di due stagioni: resterà alla Cornèr Arena almeno fino al 2024.
HCAP/HCL
1 gior
Fora e Bertaggia verso Davos e Ginevra
Il difensore biancoblù e l'attaccante bianconero dovrebbero continuare la loro carriera oltre Gottardo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile