keystone-sda.ch (GUILLAUME HORCAJUELO)
CICLISMO
15.07.21 - 17:330
Aggiornamento : 20:05

Pogacar ancora pazzesco al Tour

Due vittorie in 24 ore: lo sloveno ha ormai ipotecato il successo finale

Il 22enne si è imposto nella 18esima tappa, l'ultima pirenaica, precedendo in volata Vingegaard e Carapaz.

LUZ ARDIDEN - È sempre più il Tour de France di Tadej Pogacar. Lo sloveno ha vinto anche oggi, la 18esima tappa della Grande Boucle - la Pau/Luz Ardiden di 130 km - mettendo praticamente la firma decisiva sulla corsa transalpina. 

Nell'ultima frazione pirenaica (i corridori hanno affrontato il Tourmalet) l'incontrastato leader della generale ha trovato lo scatto decisivo negli ultimi metri, precedendo i due rivali della classifica generale Vingegaard e Carapaz. 

Da annotare infine che la vigilia della tappa è stata caratterizzata dalla perquisizione della polizia - effettuata ieri sera - all'interno dell'hotel in cui alloggia la Bahrain Victorious. Gli agenti si sono impossessati di alcuni documenti inerenti gli allenamenti dei corridori. Il team ha comunque potuto prendere parte alla gara di oggi. 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Christophe Ena)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 4 mesi fa su tio
Sicuramente fanno riflettere questi atleti che vanno sempre al massimo e sempre in testa. E che decidono in qualsiasi momento ad aumentare o diminuire l'andatura anche dopo centinaia di chilometri e su percorsi con pendenze da paura
EspirituSantu 4 mesi fa su tio
In arrivo nuove retate anti-droga...., e ritorneremo all'epoca dei Virenque e Amstrong. Ma avete visto la faccia di Pogacar ? nessuna smorfia, nessun segno di patimento, impassibile e fresco. O è fatto di marmo, oppure funziona sicuramente solo all'acqua fresca !
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PARIGI
3 ore
«Scandalo Messi? No, ma chiedete in giro chi sono Lewandowski e Jorginho»
«Jorginho? Forse il Pallone d’Oro gli è sfuggito per il rigore fallito contro la Svizzera»
SUPER LEAGUE
6 ore
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
HCAP
15 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
15 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
18 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
20 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
1 gior
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile