Nadal: no a Wimbledon e no alle Olimpiadi
keystone-sda.ch / STF (Christophe Ena)
TENNIS
17.06.21 - 13:580
Aggiornamento : 15:37

Nadal: no a Wimbledon e no alle Olimpiadi

L'iberico: «Ho ascoltato il mio corpo, voglio prolungare il più possibile la mia carriera...»

MAIORCA - Scelta a sorpresa di Rafael Nadal. Tramite social, lo spagnolo ha comunicato che salterà sia Wimbledon che le Olimpiadi di Tokyo. Un po' come Roger Federer, anche il mancino di Manacor non può più permettersi di "riempire" troppo l'agenda. Deve ascoltare il suo corpo per centellinare le proprie energie. 

«Dopo aver ascoltato il mio corpo - e averne discusso con il mio team - ho preso questa decisione. L’obiettivo è prolungare la carriera il più a lungo possibile continuando a fare ciò che mi rende felice, ovvero competere ai massimi livelli».

Uscito in semifinale a Parigi, Nadal ha bisogno di più tempo per recuperare rispetto a qualche anno fa... «Il fatto che siano trascorse solo due settimane tra il Roland Garros e Wimbledon (inizierà il 28 giugno, ndr) non ha facilitato il recupero dopo la stagione impegnativa sulla terra battuta. Sono stati due mesi di grande impegno e la decisione che prendo è focalizzata guardando al medio-lungo termine».

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Michel Euler)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile