Imago, archivio
TENNIS
16.04.21 - 23:000
Aggiornamento : 17.04.21 - 14:05

«Mio papà attacca Federer? Ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione»

Incalzato sul tema Novak Djokovic assolve il padre: «Non sempre sono d'accordo, ma è appassionato e vuole proteggermi».

BELGRADO - "Un grande campione, ma non un grande uomo", "Non smette di giocare perché non accetta che Nole o Rafa siano migliori di lui". Sono solo due degli esempi di attacchi verticali da parte di Srdjan - padre di Nole - all'indirizzo di Roger Federer. Che l'uomo non nutra grande stima nei confronti del campione di Basilea non è certo qualcosa di nuovo. 

Ma cosa pensa suo figlio di queste esternazioni al veleno? «Lo amo, è un grande supporto per me - ha dichiarato Nole - Non posso controllare tutto quello che dice, tutti hanno il diritto di esprimere la loro opinione, ma non sempre sono d'accordo con tutto. È appassionato e vuole proteggimi. Certo che lo sostengo».

Nonostante le parole spesso al vetriolo, Srdjan Djokovic punta ad avere Roger Federer come ospite d'onore al Serbian Open del 2022, torneo di Belgrado in programma per la prima volta quest'anno (inizierà lunedì). Quando si tratta d'affari...

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (SEBASTIEN NOGIER)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 3 sett fa su tio
Ogni commento è superfluo
bobifurgo 3 sett fa su tio
Il padre purtroppo lo conosciamo, non accetta che qualcuno, umanamente parlando abbia più classe di suo figlio. Nessuno dubbio sul valore in campo di Nole e comprensibilmente il padre è sempre un padre, però a volte stare zitti sarebbe meglio e si rischierebbero meno figure barbine. Mah.....poi lo invita allo Serbian Open 2022 ? Djoko Senior si pone come maldestro mercante del tennis, per non dire altro.
Genchi 67 3 sett fa su tio
Certo che tutti possono esprimere la propria opinione,ma deve essere costruttiva e non solo per sprecare fiato.
Nano10 3 sett fa su tio
Talis padre talis figlio arroganti, antipatici, supponenti ecc ecc
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HOCKEY
12 min
«Ingaggi ridotti e isolamento, così l'hockey è sopravvissuto al Covid»
Dopo una lunga carriera da giocatore, Marc Gautschi ha assunto un incarico dirigenziale
CURLING
6 ore
Svizzere da sballo: campionesse del mondo
Piegata 4-2 la Russia, rossocrociate padrone al Mondiale
SERIE A
7 ore
Juve umiliata, Diavolo in paradiso
I rossoneri hanno battuto 3-0 i bianconeri, facendo un passo fondamentale verso la Champions.
SERIE A
10 ore
«Mandato per uccidere le squadre del Sud»
La rabbia del patron del Benevento dopo il ko col Cagliari: «Stiamo perdendo un anno di sacrifici. È una vergogna».
SUPER LEAGUE
12 ore
Hoarau indica la via: il Sion è vivo e vegeto
I vallesani vincono 3-0 a San Gallo e restano in piena corsa per la salvezza. Decisiva la tripletta del bomber francese.
FORMULA 1
13 ore
Qualità e strategia: Hamilton piega ancora Verstappen
Il britannico ha vinto il GP di Spagna davanti all'olandese della Red Bull. Sorpasso decisivo a 6 giri dal termine.
BASKET
15 ore
Follie per "Air" Jordan
Una maglia del fuoriclasse statunitense è stata battuta all'asta per 1,38 milioni di dollari.
MOTOGP
18 ore
Ritiro? Marquez e quel siluro a Rossi
Recupero e stoccate, lo spagnolo sta lentamente “tornando”.
MLS
22 ore
«Con Ibra i compagni se la facevano sotto»
Dos Santos, ex compagno dello svedese in MLS: «Sai che se sbagli un passaggio ti rimprovera. Preferisco il Chicharito».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Preso gol alla prima occasione»
Jacobacci abbacchiato dopo la sconfitta: «Non siamo stati veloci mentalmente»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile