keystone-sda.ch / STF (Dita Alangkara)
TENNIS
05.03.21 - 13:440
Aggiornamento : 06.03.21 - 00:09

«Capisco l'assenza di Federer»

Il direttore del torneo di Miami James Blake ha commentato il forfait del basilese.

King Roger aveva vinto l'ultima edizione del torneo.

MIAMI - Pochi tornei per centellinare le energie e provare ad allungare la carriera il più a lungo possibile. Ormai da alcuni anni è questa la ricetta di Roger Federer, pronto al grande ritorno settimana prossima a Doha dopo oltre un anno senza partite. Proprio seguendo la sua filosofia, lunedì il renano ha annunciato che non parteciperà al Masters 1000 di Miami in programma tra fine marzo e inizio aprile.

Una notizia che il direttore del torneo James Blake capisce e accetta: «La sua assenza? Avremmo senza dubbio voluto che Roger tornasse a Miami per difendere il titolo conquistato nel 2019, ma dobbiamo anche accettare questa decisione. Da ex giocatore posso facilmente capirlo. Roger è un incredibile ambasciatore per questo sport, quindi più a lungo è in grado di giocare nel circuito, meglio è per tutto il tennis».

Gli organizzatori del torneo confidano comunque di ritrovare il rossocrociato nel 2022.

SPORT: Risultati e classifiche

Imago
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Yoebar 9 mesi fa su tio
Purtroppo gli anni passano inesorabilmente per tutti, cq sempre grande Roger.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
12 ore
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SCI ALPINO
13 ore
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
HCAP
14 ore
L’Ambrì non sfonda e il Davos lo punisce
Seppur combattivi, i biancoblù sono stati sconfitti 2-0 a Davos.
UNIHOCKEY
17 ore
La Svizzera si prende il bronzo ai Mondiali
Le ragazze elvetiche hanno sconfitto 5-2 la Cechia nella finalina
MOTOGP
20 ore
Ducati, parla "re" Stoner: «Servirebbe più consistenza...»
L'ex campione australiano si è espresso in merito alla scuderia italiana, con cui ha vinto il Mondiale nel 2007.
FORMULA 1
1 gior
«Ho commesso un terribile errore»
Max Verstappen è deluso in seguito al piccolo incidente che gli è costato la pole-position.
HCL
1 gior
Capitale espugnata: il Lugano vince ancora
La truppa di McSorley si è imposta 3-2, conquistando in rimonta due punti preziosi.
HCAP
1 gior
L'Ambrì conquista un punto
Andati avanti con McMillan, i biancoblù hanno subìto la rimonta e riacciuffato il pari, perdendo poi al supplementare.
SCI ALPINO
1 gior
Gode ancora Sofia Goggia, male Lara Gut-Behrami
L'italiana ha preceduto al traguardo per la seconda volta in due giorni Breezy Johnson. Terza l'elvetica Suter.
SCI ALPINO
1 gior
Beat Feuz sul podio a Beaver Creek
L'elvetico è stato preceduto dal norvegese Aleksander Kilde e dall'austriaco Matthias Mayer.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile