keystone-sda.ch (JASON O'BRIEN)
+4
TENNIS
10.02.21 - 09:280
Aggiornamento : 22:58

Fucsovics vince la battaglia: Iron Stan piegato in cinque set

Il vodese, ko contro Fucsovics nel secondo turno, saluta gli Australian Open.

Capace di rimontare due set dopo una pessima entrata in materia, il losannese non ha completato l’opera: 7-5, 6-1, 4-6, 2-6, 7-6(11-9) il risultato finale in favore dell’ungherese.

MELBOURNE - Cocente delusione per Stan Wawrinka (Atp 18). Unico elvetico ancora in lizza nel tabellone maschile degli Australian Open, Iron Stan - uomo dai tre Slam in bacheca - è stato eliminato al secondo turno dall'ungherese Marton Fucsovics (Atp 55).

Epilogo amaro e sconfitta bruciante per il vodese, piegato 7-5, 6-1, 4-6, 2-6, 7-6(11-9) al termine di una vera battaglia durata 4h01'.

Finito sotto due set a zero dopo una pessima entrata in materia caratterizzata da troppi errori “gratuiti”, Wawrinka - più “in palla” col passare dei giochi - ha rialzato il capo riuscendo a riequilibrare la contesa.

Vinto il terzo set (6-4) e conquistato anche il quarto con autorità (6-2), il losannese sembrava aver preso in mano le redini dell’incontro, con Fucsovisc sull’orlo del baratro. 

Ed invece così non è stato, con l'ungherese che è nuovamente cresciuto e ha fatto corsa in testa nella quinta frazione. Persa l’occasione di chiudere i conti al servizio quando si trovava avanti 5-3, Fucsovics si è poi trovato spalle al muro nel tie-break, quando Wawrinka conduceva 9-6. Sciupati tre match point, Stan è definitivamente crollato e Fucsovics ha chiuso i conti sull’11-9 strappando il pass per i 1/16 di finale.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JASON O'BRIEN)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
«Le critiche al Lugano non sono giustificate»
Livio Bordoli sui bianconeri: «Fino a un mese fa tutti esaltavano questa squadra, ci vuole coerenza».
SUPER / CHALLENGE LEAGUE
4 ore
Chiasso, nulla è perduto
Questa sera i momò si giocano una fetta di salvezza.
FORMULA 1
12 ore
Horner contro Hamilton: «È capace di commettere errori significativi»
Il team manager della Red Bull: «Verstappen? È in grado di gestire bene la pressione».
MILANO
15 ore
Carabinieri alle 3 di notte: multa per Lukaku e compagni
La segnalazione da un’influencer in cerca di fama.
CICLISMO
18 ore
Giro d'Italia: impresa dell'elvetico Gino Mäder
Sul podio sono saliti anche il colombiano Egan Bernal e l'irlandese Daniel Martin.
MOTO GP
19 ore
Marquez su Rossi: «È stato molto forte, ma oggi non lotta più per il titolo»
Il campione di Cervera: «La figura di Rossi in MotoGP ci vuole. A livello mediatico è forte e porta molta gente».
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Davos, dai Red Wings arriva Bromé?
Nello stesso tempo i grigionesi non hanno rinnovato il contratto di Dominic Büchli.
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
23 ore
«Ma cosa ci faccio qui?»
Cadute e malumori: il pilota spagnolo sta vivendo un inizio di Mondiale da incubo
MOTOMONDIALE
1 gior
«Quando Rossi chiese la mia testa...»
Jorge Lorenzo ha raccontato un aneddoto relativo al 2010: «Disse alla Yamaha: "O io o lui"».
SERIE A
1 gior
Pazzo 7-0 del Milan a Torino, torna a vincere la Juve
Rossoneri in passeggiata scolastica in Piemonte, mentre i bianconeri si sono imposti 3-1 sul campo del Sassuolo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile