keystone-sda.ch / STR (Giovanni Auletta)
+23
SCI ALPINO
22.01.21 - 13:050
Aggiornamento : 16:30

Drammatica Kitzbühel

Il 26enne è caduto a pochi metri dal traguardo. Paura anche per Cochran-Siegle.

Svizzero e statunitense sono stati elitrasportati in ospedale.

KITZBÜHEL - Urs Kryenbühl e Ryan Cochran-Siegle. La discesa di Kitzbühel si è dimostrata una volta ancora tremenda.

Impegnati nella gara di venerdì, i due atleti hanno infatti terminato la prova con cadute bruttissime. Lo statunitense è finito nelle reti, accartocciandosi. Il rossocrociato, quello che ha più spaventato - anche se sembra essere cosciente -, ha invece perso il controllo del corpo sull'ultimo salto, finendo direttamente sulla neve. Entrambi sono stati elitrasportati in ospedale. 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (CHRISTIAN BRUNA)
Guarda tutte le 25 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Viperus 1 mese fa su tio
Ma non è ora che lo tolgono quel salto finale? Quanta gente è già caduta li? Deve esserci per forza un morto prima che spianano quel dosso?
Swissabroad 1 mese fa su tio
@Viperus Il congiuntivo, questo sconosciuto...
SP88 1 mese fa su tio
certe fotografie eviterei di metterle, sono proprio necessarie? le persone a lui care cosa devono vedere? Ma un minimo di coscienza? no comment!
gigipippa 1 mese fa su tio
@SP88 Chi non vuole può anche evitare di guardarle. Chi le guarda può anche dedurre quali possono essere le conseguenze nel praticare sport o semplicemente attività a rischio.
centauro 1 mese fa su tio
@SP88 Non sembra che ci siano budella sparse al suolo, arti sezionati, cervella penzolanti o altro!
SP88 1 mese fa su tio
@gigipippa certe foto sono raccapriccianti, gli auguro di gustarsele penso sia già ben chiaro che é uno sport ad alto rischio
Tato50 1 mese fa su tio
Mamma mia !!!!!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTO GP
34 min
«Non potrò guidare una MotoGP tanto presto…»
Marc Marquez: «Inizierò con piccole moto. So che mi aspettano: lavoro per tornare quello che ero»
TENNIS
3 ore
Djokovic supera Federer: «Mi entusiasma percorrere la strada dei giganti»
Nole da record: il serbo ha iniziato la settimana numero 311 in vetta al ranking Atp.
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano, sei dove meriti
Sconfitti e delusi, i bianconeri devono trovare il modo di rimanere a galla.
HCAP/HCL
11 ore
Lugano allergico ai fronzoli
Biancoblù in crescita. Contro chi ha tanta qualità (vedi i bianconeri), la voglia da sola però non sempre basta.
MOTO GP
19 ore
«Rossi? C'è sempre una lunga fila davanti al suo palco»
Il team manager della Petronas: «Non credo che tutti i componenti della squadra sappiano "cosa" stia arrivando».
DERBY
20 ore
L’Ambrì non graffia e il Lugano lo punisce
La truppa di Pelletier ha sconfitto i cugini biancoblù alla Valascia 3-1. Doppietta di Lajunen.
SUPER LEAGUE
23 ore
«Siamo tutti delusi. Ora non bisogna andare in panico»
Mister Jacobacci è amareggiato in seguito alla battuta d'arresto casalinga rimediata dal suo Lugano contro lo Zurigo.
ATLETICA
1 gior
Meravigliosa Ajla: oro continentale con record
Vittoria nei 60m in 7”03: la ticinese ha distrutto la concorrenza.
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano perde e viene scavalcato dallo Zurigo
La truppa di Jacobacci si è inchinata di misura ai tigurini: 1-0 il risultato finale. Vincono anche Sion e Lucerna.
SCI ALPINO
1 gior
Vhlova regina a casa sua: la slovacca accorcia su Lara
La 25enne ha conquistato il Gigante e recupera punti sulla ticinese in CdM. Seconda la Robinson, terza la Shiffrin.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile