KUDERMETOVA V. (RUS)
1
BENCIC B. (SUI)
1
3 set
(4-6 : 7-5 : 4-5)
Keystone
BELGRADO
20.12.20 - 08:000
Aggiornamento : 17:07

Uno scanner, respiratori e monitor clinici: Djokovic aiuta gli ospedali

Il serbo, tramite la sua fondazione, ha voluto dare una mano alle strutture sanitarie.

«Con questa pandemia ci siamo resi conto che bisogna essere equipaggiati per qualunque sfida».

BELGRADO - Novak Djokovic scende in campo in un periodo di profonda crisi. Soprattutto negli ospedali, in grande emergenza da ormai tanti mesi, la situazione è spesso drammatica e così il numero 1 al mondo del circuito ha deciso di provare a dare il suo contributo.

Tramite la sua fondazione il serbo - che tra l'altro aveva contratto il coronavirus in giugno - ha donato all’ospedale Dragisa Misovic di Belgrado un macchinario nuovo di zecca dal valore di 210'000 euro, dedito alle tomografie computerizzate.

«Dobbiamo ringraziare tutti i medici e operatori sanitari che lavorano in circostanze straordinarie da quasi dieci mesi e combattono per tutti noi - le parole di Nole - Con questa pandemia ci siamo resi conto che bisogna essere equipaggiati per qualunque sfida e spero che questo scanner renda il lavoro più semplice per tutti gli operatori sanitari».

Il direttore del centro ospedaliero ha ringraziato Novak sottolineando l'importanza di questo macchinario: «Ringrazio la Novak Djokovic Foundation per questo fantastico scanner che, una volta finita la pandemia, potrà aiutare i pazienti a ricevere cure oncologiche di qualità. Durante il periodo Covid, potremo avere diagnosi precise ai polmoni in soli 15 secondi e non solo per i pazienti che sono intubati». 

Inoltre Novak ha donato 12 ventilatori e 54 monitor clinici a sei ospedali di Serbia e Kosovo. 

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nano10 2 mesi fa su tio
Cosa ha aspettato finora? Probabilmente per non fare un’altra magra figura a malincuore ha messo mano al suo portafoglio 😡
REBEL 78 2 mesi fa su tio
Numero 1
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
16 min
«O lotti o avrai problemi, con l'Ambrì non c'è altra scelta»
Sempre battuto nei primi tre incroci stagionali, il Ginevra di Cadieux cerca riscatto: «Saremo ancora più motivati».
MILANO
3 ore
L’Eurocarrozzone e la deadline della UEFA
«Gli undici in campo sono solo la punta dell’iceberg».
CHAMPIONS LEAGUE
4 ore
«San Cristiano salvaci tu»
Ostacolo Porto, i bianconeri rischiano e sperano.
MERCATO
14 ore
Assalto al mostruoso Haaland: sul piatto 270 milioni
Il Real Madrid fa sul serio ed è pronto a tutto per far indossare la camiseta blanca al prodigio norvegese
MOTO GP
17 ore
«Non potrò guidare una MotoGP tanto presto…»
Marc Marquez: «Inizierò con piccole moto. So che mi aspettano: lavoro per tornare quello che ero»
TENNIS
20 ore
Djokovic supera Federer: «Mi entusiasma percorrere la strada dei giganti»
Nole da record: il serbo ha iniziato la settimana numero 311 in vetta al ranking Atp.
SUPER LEAGUE
23 ore
Lugano, sei dove meriti
Sconfitti e delusi, i bianconeri devono trovare il modo di rimanere a galla.
HCAP/HCL
1 gior
Lugano allergico ai fronzoli
Biancoblù in crescita. Contro chi ha tanta qualità (vedi i bianconeri), la voglia da sola però non sempre basta.
MOTO GP
1 gior
«Rossi? C'è sempre una lunga fila davanti al suo palco»
Il team manager della Petronas: «Non credo che tutti i componenti della squadra sappiano "cosa" stia arrivando».
DERBY
1 gior
L’Ambrì non graffia e il Lugano lo punisce
La truppa di Pelletier ha sconfitto i cugini biancoblù alla Valascia 3-1. Doppietta di Lajunen.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile