keystone-sda.ch (Daniel Bockwoldt)
+2
TENNIS
23.09.20 - 16:340
Aggiornamento : 23:20

«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»

Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»

Nella giornata odierna - mercoledì 23 settembre - Benoît Paire si è ritirato dal torneo di Amburgo al primo turno, mentre stava perdendo 6-4, 2-0 contro Casper Ruud. Il giocatore ha poi spiegato le ragioni di questo gesto durante la conferenza stampa, lasciando senza parole i presenti. 

Il tennista francese continua a risultare positivo al coronavirus e non ce la fa più a livello psicologico. Dapprima il 29enne era stato escluso dagli US Open a causa della sua positività (con tanto di quarantena a New York), dopodiché è ritornato negativo per il Masters 1000 di Roma (dove ha giocato contro Sinner). Adesso l'atleta transalpino ha rivelato di essere risultato ancora due volte positivo al tampone prima di scendere in campo in terra tedesca e in seguito negativo, con l'Atp che gli ha comunque permesso di giocare invece di fargli fare la quarantena.

«Le regole in Germania sono diverse rispetto a New York e a Parigi. Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'Atp mi ha permesso di giocare lo stesso», ha analizzato proprio Paire. «A Parigi ci sono invece stati giocatori esclusi per la positività dei loro allenatori, mentre in Germania si può essere prima due volte positivi, poi negativi e giocare. Visto che ho già fatto una volta la quarantena, mi hanno spiegato che non dovrei più essere contagioso. Non capisco però queste regole. Roland Garros? Ho una possibilità su due di risultare ancora positivo e di non poter prendere parte di conseguenza allo slam francese. Spero di finire presto questa stagione e andarmene a casa».

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Riccardo Antimiani / POOL)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTO GP
2 ore
I tifosi sognano: «Rossi? Nel 2022 vuole correre un paio di gare»
Il braccio destro di Valentino Uccio Salucci: «Quattro moto sono sue, due dovrà chiederle...».
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
6 ore
Max-Lewis e Ferrari-McLaren: due duelli che si stanno... infiammando
Verstappen ed Hamilton si contendono il titolo piloti, mentre la Rossa vuole la terza piazza nel Mondiale costruttori.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
10 ore
«Icardi, un uccellino in gabbia. Quando ha scelto Wanda sapeva...»
Arno Rossini: «Icardi si è imborghesito. Al PSG pensa più al conto in banca e ai followers che al campo»
HCAP
20 ore
Rimonta-Ambrì con super Pestoni
Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna
HCL
20 ore
Hudacek, esordio con doppietta: il Lugano espugna Rapperswil
Lo slovacco segna due gol e i bianconeri si impongono in terra sangallese 3-1, grazie a una prestazione solida.
MILANO
23 ore
«Donnarumma e Messi? Mi ha dato fastidio il loro comportamento»
Billy Costacurta sui due giocatori del PSG: «Non hanno reso possibile un ritorno economico ai loro rispettivi club».
TENNIS
1 gior
Niente Australian Open per Djokovic? «Solo vaccinati, al virus non importa quanti slam ha vinto»
Il serbo dovrà forse rinunciare al torneo australiano: «Anche se ottenesse un visto dovrebbe fare la quarantena».
NHL
1 gior
Covid, Kane nella bufera: 21 giornate di squalifica
L'attaccante, già sospeso dagli Sharks a seguito di un'indagine su presunte scommesse, ha violato i protocolli Covid
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Inter & Milan: un successo (a testa) per non guardare gli ottavi da casa
I nerazzurri affronteranno lo Sheriff Tiraspol fra le mura amiche, mentre i rossoneri andranno nella tana del Porto.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
L'Ambrì a caccia di conferme, il Lugano cerca il riscatto
I biancoblù hanno colto tre successi nelle ultime cinque gare, mentre i cugini bianconeri sono reduci da tre ko di fila.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile