Keystone, archivio
TENNIS
21.09.20 - 18:080
Aggiornamento : 22.09.20 - 16:02

Scartato dal Roland Garros: «È uno scandalo enorme, a Nadal avrebbero fatto altri test»

Damir Dzumhur non potrà partecipare allo slam francese a causa della positività al Covid del suo coach: «Sono devastato»

Ieri sera la direzione del Roland Garros ha eliminato d'ufficio cinque giocatori dalle qualificazioni dello slam francese - iniziate nella giornata odierna - a causa del Covid-19. 

Fra questi c'è anche Damir Dzumhur... «Sfortunatamente il mio allenatore Petar Popovic è stato testato positivo domenica e non ha avuto la possibilità di sottoporsi a un secondo test. Siamo sicuri che si trattasse di un falso positivo poiché ha in circolo gli anticorpi», ha scritto il tennista bosniaco sui social network. «Sono devastato...».

Proprio Popovic, che, ricordiamo era stato testato positivo al coronavirus a inizio estate (e in seguito guarito), grida all'ingiustizia. «Personalmente lo reputo un fatto molto grave, perché l'errore umano può capitare», ha analizzato il coach a l'Equipe. «Damir non può difendere le sue possibilità sul campo. L'hanno squalificato così, è uno scandalo enorme. Se Nadal si fosse trovato nella stessa situazione, avrebbe sicuramente avuto il diritto ad altri test per le verifiche del caso. Sono sicuro al 99,9% che si tratti di un falso positivo».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
francox 4 sett fa su tio
Beato lui che si sente "devastato" se non può fare un torneo a tennis. Ognuno ha il suo metro.
ni_na 4 sett fa su tio
Ed è solo un assaggio.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
4 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
6 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
10 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
20 ore
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
22 ore
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
SERIE A
1 gior
«Non so se il campionato finirà. Ronaldo? Si sente al di sopra di tutto»
Spadafora, ministro dello Sport, parla della Serie A e punge ancora CR7: «Il protocollo funziona, se viene rispettato»
TENNIS
1 gior
«Non parlo con Djokovic da due mesi»
Il basilese tra programmi per il futuro e preoccupazione per il presente.
SWISS LEAGUE
1 gior
Anche il Winterthur in quarantena
Due casi di positività al virus fermano il club di Swiss League. Rinviate le sfide contro Sierre, Ajoie e Ticino Rockets
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile