NY Rangers
3
CHI Blackhawks
2
fine
(0-1 : 2-0 : 1-1)
VAN Canucks
1
PIT Penguins
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
NY Rangers
3
CHI Blackhawks
2
fine
(0-1 : 2-0 : 1-1)
VAN Canucks
1
PIT Penguins
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
keystone-sda.ch / STR (Tomasz Markowski)
+5
CICLISMO
18.08.20 - 22:190
Aggiornamento : 19.08.20 - 14:25

«Sono stato operato per cinque ore e ho avuto la possibilità di restare vivo»

Il ciclista olandese Fabio Jakobsen è tornato a parlare 15 giorni dopo la bruttissima caduta al Giro di Polonia.

Il 23enne guarda al futuro: «Lottero con tutte le mie forze per recuperare al meglio».

Il velocista olandese Fabio Jakobsen - infortunatosi gravemente in occasione di una caduta all'arrivo della prima tappa del Giro di Polonia, lo scorso 5 agosto - è finalmente tornato a parlare attraverso un comunicato della sua squadra, la Deceuninck.

Ricordiamo che il 23enne - spinto involontariamente verso le barriere di protezione (cadute come birilli nell'impatto) da Dylan Groenewegen durante lo sprint - aveva rimediato numerose fratture al volto e al cranio. «I medici e gli infermieri di Katowice mi hanno salvato e se sono ancora vivo lo devo a loro», sono state le prime parole di Jakobsen. «Sono stato operato per cinque ore e questo mi ha dato la possibilità di restare in vita. Ho vissuto un periodo davvero difficile quando ero ricoverato nel reparto delle cure intense, poiché ho avuto paura di non sopravvivere».

Da mercoledì scorso l'olandese ha lasciato la Polonia ed è stato trasferito all'ospedale di Leiden, nei paesi Bassi, prima di tornare a casa sua. «Adesso sono obbligato a riposare, anche perché ho rimediato una grave commozione cerebrale. Nelle prossime settimane dovrò poi sottopormi ad altri interventi chirurgici e a diversi trattamenti per le mie ferite al volto. Posso iniziare a guardare verso il futuro e lottero con tutte le mie forze per recuperare al meglio».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (ANDRZEJ GRYGIEL)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
6 ore
Capitale espugnata: il Lugano vince ancora
La truppa di McSorley si è imposta 3-2, conquistando in rimonta due punti preziosi.
HCAP
6 ore
L'Ambrì conquista un punto
Andati avanti con McMillan, i biancoblù hanno subìto la rimonta e riacciuffato il pari, perdendo poi al supplementare.
SCI ALPINO
7 ore
Gode ancora Sofia Goggia, male Lara Gut-Behrami
L'italiana ha preceduto al traguardo per la seconda volta in due giorni Breezy Johnson. Terza l'elvetica Suter.
SCI ALPINO
9 ore
Beat Feuz sul podio a Beaver Creek
L'elvetico è stato preceduto dal norvegese Aleksander Kilde e dall'austriaco Matthias Mayer.
SERIE A
9 ore
L'Inter sculaccia la Roma dell'ex Mourinho
I nerazzurri si sono imposti in trasferta con il punteggio di 3-0. In rete anche Dzeko, lo scorso anno nella Capitale.
FORMULA 1
10 ore
Verstappen spreca, Hamilton ne approfitta
Il pilota olandese non è andato oltre al terzo tempo, dietro al britannico e a Bottas.
HCAP
10 ore
Lesione muscolare per Zwerger
L'attaccante dell'Ambrì rientrerà sul ghiaccio dopo la pausa dedicata alla Nazionale.
SCI FREESTYLE
11 ore
Obiettivo raggiunto: Marco Tadé alle Olimpiadi
L'atleta ticinese ha staccato il pass a cinque cerchi in virtù della 15esima piazza colta a Ruka.
SERIE A
12 ore
Il Diavolo graffia e torna (momentaneamente) in vetta
Il Milan ha superato la Salernitana 2-0. In rete Kessié e Saelemaekers.
MOTOGP
14 ore
Lorenzo vs Rossi: «Alla Yamaha ha cercato di infastidire Jorge in tutti i modi»
Chico Lorenzo e la rivalità fra suo figlio e l'italiano: «Credo sia stato un segnale di debolezza da parte di Valentino»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile