keystone-sda.ch / STF (ANDRZEJ GRYGIEL)
+1
CICLISMO
05.08.20 - 21:570
Aggiornamento : 06.08.20 - 16:04

Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico

Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.

Il maxi-incidente ha coinvolto diversi corridori, un fotoreporter e un giudice di gara, le cui condizioni sarebbero state definite gravi.

KATOWICE - Un drammatico incidente ha segnato la prima tappa del Giro di Polonia, con una spaventosa caduta sul traguardo di Katowice. Pesante il bilancio, con diversi corridori coinvolti e il campione olandese Fabio Jakobsen posto in coma farmacologico. Le sue condizioni sono gravi, ha perso molto sangue ed è in pericolo di vita.

L'incidente - come si può vedere dalle immagini - è stato generato da Dylan Groenewegen, che ha cambiato la propria traiettoria e allargato il gomito chiudendo Jakobsen verso le transenne. Dopo la carambola sull’asfalto il 23enne è stato anche travolto da altri corridori.

Il maxi-incidente in volata ha coinvolto pure un fotoreporter e un giudice di gara, le cui condizioni sarebbero state definite gravi.

Per la cronaca la vittoria di tappa è stata assegnata a tavolino a Fabio Jakobsen, mentre Groenewegen è stato squalificato dal Giro.

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (ANDRZEJ GRYGIEL)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
31 min
Covid, dopo il calcio si ferma anche il basket
Il Comitato di Ticino Basket ha deciso di sospendere le attività fino all'8 novembre. Restano possibili gli allenamenti.
HCL
4 ore
Covid, Bertaggia ancora positivo
L'attaccante bianconero si allenerà a domicilio e non avrà contatti con la squadra.
BERNA
6 ore
Sport "pro" indispensabile, una luce nel "buio" che ci attende
Presto tribune vuote ovunque? Che il Governo si attivi per permettere alle società di andare avanti.
CHAMPIONS LEAGUE
15 ore
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
18 ore
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
19 ore
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
SUPER LEAGUE
21 ore
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
23 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
1 gior
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile