Keystone (archivio)
TENNIS
07.06.20 - 15:400
Aggiornamento : 08.06.20 - 10:07

La rivelazione: «Una volta ho battuto Nadal da ubriaco»

L'australiano ha ammesso di aver affrontato lo spagnolo nonostante la sbornia della sera prima

Era successo a Cincinnati nel 2017

CANBERRA - Durante la pandemia legata al coronavirus molti sportivi si sono aperti, rivelando al pubblico storie a volte persino scottanti. Che Nick Kyrgios fosse una testa calda, però, già lo sapevamo. Alcuni suoi comportamenti tenuti nel circuito non hanno fatto altro che accentuare questa idea che ormai tanti si sono fatti di lui.

Una nuova conferma è giunta dalle ultime dichiarazioni fatte dall'australiano, nelle quali ha detto di aver in passato battuto Nadal da ubriaco. «Avevo uno schema ben preciso, sapevo di dover servire bene e giocare in modo molto aggressivo se volevo avere una chance. Ma prima di scendere in campo non riuscivo nemmeno a muovermi, forse perché avevo ancora le sensazioni della sbornia».

Il match "tirato in ballo" dal 25enne di Canberra è datato 2017 e più precisamente i quarti del Masters 1000 di Cincinnati, vinti 6-2, 7-5. Kyrgios arrivò fino alla finale, persa contro Dimitrov. 

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fapio 1 anno fa su tio
Probabilmente prima della finale persa contro Dimitrov ha provato a "consciass püse amò" ma l'è naia mà
Zarco 1 anno fa su tio
Poveraccio
Milite Ignoto 1 anno fa su tio
@Zarco Poveraccio... insomma... scelte di vita... te li hai raggiunti i suoi obiettivi nella tua vita? E ora risponderai: non mi interessa essere come lui... pensa con il suo modo di fare dove é arrivato.... capo supremo... rende il tennis divertente :-)
Zarco 1 anno fa su tio
@Milite Ignoto Appunto , scelte di vita e pertanto poveraccio resta!!!!i miei obbiettivi ....eccome se li ho raggiunti! Fattene una ragione , poi rende il tennis divertente? direi , che fa apparire un suo essere pieno di complessi e poco senso alla vita vera!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Tokyo ruggente, aspettando Petrucciani
Oggi previste le semifinali dei 400m. Ma c’è anche molto altro
LIVE TV
TOKYO 2020
2 ore
Olimpiadi a perdifiato, non c’è un attimo di tregua
Domina l’atletica, ma tra lotta, ciclismo e ginnastica anche il lunedì è caldissimo
FORMULA 1
7 ore
Vettel squalificato: GP d’Ungheria, sorpresa continua
Serbatoio quasi vuoto dopo la gara: il tedesco estromesso dall’ordine d’arrivo
DIVERSI
7 ore
Tutto su Schumi da settembre
Materiale inedito e immagini esclusive: tra un mese e mezzo tutti potranno scoprire le molte sfaccettature del campione
TOKYO 2020
15 ore
L'uomo più veloce al mondo è l'italiano Jacobs!
Pazzesca prestazione dell'azzurro, vincitore dei 100 metri a Tokyo con il tempo di 9''80.
TOKYO 2020
1 gior
La Svizzera continua a spremere medaglie, 100 metri a Jacobs
Argento per Bencic-Golubic. Bronzo per Nikita Ducarroz, Petrucciani in semi. Iniezione letale per il cavallo di Godel.
SUPER LEAGUE
1 gior
L’YB domina ma non sfonda, il GC respira
Pari senza reti per i gialloneri, fermati in casa dal Grasshopper
TOKYO 2020
1 gior
«Dedico l'oro a Federer e Martina»
Belinda Bencic è al settimo cielo dopo il trionfo nel singolare: «È incredibile, ora il doppio con Viktorija».
FORMULA 1
1 gior
Hamilton firma la pole, terzo Verstappen
Il britannico scatterà davanti a tutti all'Hungaroring. Alle sue spalle Bottas. Delude la Ferrari.
TOKYO 2020
1 gior
Belinda Bencic regala un altro oro alla Svizzera!
La sangallese è la nuova regina del tennis olimpico. Piegata in finale la Vondrousova.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile