Keystone (archivio)
TENNIS
07.06.20 - 15:400
Aggiornamento : 08.06.20 - 10:07

La rivelazione: «Una volta ho battuto Nadal da ubriaco»

L'australiano ha ammesso di aver affrontato lo spagnolo nonostante la sbornia della sera prima

Era successo a Cincinnati nel 2017

CANBERRA - Durante la pandemia legata al coronavirus molti sportivi si sono aperti, rivelando al pubblico storie a volte persino scottanti. Che Nick Kyrgios fosse una testa calda, però, già lo sapevamo. Alcuni suoi comportamenti tenuti nel circuito non hanno fatto altro che accentuare questa idea che ormai tanti si sono fatti di lui.

Una nuova conferma è giunta dalle ultime dichiarazioni fatte dall'australiano, nelle quali ha detto di aver in passato battuto Nadal da ubriaco. «Avevo uno schema ben preciso, sapevo di dover servire bene e giocare in modo molto aggressivo se volevo avere una chance. Ma prima di scendere in campo non riuscivo nemmeno a muovermi, forse perché avevo ancora le sensazioni della sbornia».

Il match "tirato in ballo" dal 25enne di Canberra è datato 2017 e più precisamente i quarti del Masters 1000 di Cincinnati, vinti 6-2, 7-5. Kyrgios arrivò fino alla finale, persa contro Dimitrov. 

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fapio 10 mesi fa su tio
Probabilmente prima della finale persa contro Dimitrov ha provato a "consciass püse amò" ma l'è naia mà
Zarco 10 mesi fa su tio
Poveraccio
Milite Ignoto 10 mesi fa su tio
@Zarco Poveraccio... insomma... scelte di vita... te li hai raggiunti i suoi obiettivi nella tua vita? E ora risponderai: non mi interessa essere come lui... pensa con il suo modo di fare dove é arrivato.... capo supremo... rende il tennis divertente :-)
Zarco 10 mesi fa su tio
@Milite Ignoto Appunto , scelte di vita e pertanto poveraccio resta!!!!i miei obbiettivi ....eccome se li ho raggiunti! Fattene una ragione , poi rende il tennis divertente? direi , che fa apparire un suo essere pieno di complessi e poco senso alla vita vera!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
3 ore
«Mio papà attacca Federer? Ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione»
Incalzato sul tema Novak Djokovic assolve il padre: «Non sempre sono d'accordo, ma è appassionato e vuole proteggermi».
SERIE  A
6 ore
«Non sto bene, non ho lavorato: rinuncio a 300’000 euro»
Niente stipendio per Mandzukic.
SUPER LEAGUE
8 ore
«A Berna per noi, non per fare i guastafeste»
Maurizio Jacobacci tra la delusione di coppa e la sfida all’YB: «Con il Lucerna fuori anche per demeriti nostri».
HCL
11 ore
«In gara-2 non tutti hanno giocato come avrebbero dovuto»
Un comunque ottimista Serge Pelletier ha bacchettato il suo Lugano: «Il mindset è molto importante».
LUGANO
13 ore
Operazione all’Ars Medica e "fisio" da Rehability, Nibali ci prova
Il campione italiano soffrirà e suderà in Ticino per provare a recuperare per la Corsa Rosa.
MOTOGP
17 ore
Marquez sgasa, Rossi spera
Lo spagnolo torna in pista dopo le operazioni; il Dottore riassaggia l’Europa.
SUPER LEAGUE
19 ore
Il Lugano riuscirà a rinviare la festa dell'YB?
Con un successo contro i ticinesi i gialloneri conquisterebbero il quarto titolo consecutivo.
HCL
1 gior
Lugano non pervenuto, che bastonata a Rapperswil
Brutta prova dei ticinesi che, imprecisi e distratti, sono caduti 4-1 in casa dei sangallesi.
MLS
1 gior
«Pelato e grasso? Qui non mi giudicano. In futuro mi occuperò di cucina e vini»
Il Pipita è felicissimo della sua nuova esperienza a Miami: «Il calcio che ho lasciato non faceva più per me».
HCAP
1 gior
«La clausola di Fora? Nessun vincolo»
Paolo Duca: «Confidiamo di avere Bianchi a inizio campionato».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile