Atalanta
Brescia
rinviata
Sampdoria
Cagliari
rinviata
Lecce
Fiorentina
rinviata
Torino
Genoa
rinviata
Roma
Verona
rinviata
SPAL
Inter
rinviata
Sassuolo
Juventus
rinviata
Udinese
Lazio
rinviata
Bologna
Napoli
rinviata
Milan
Parma
rinviata
Keystone
CHENGDU
25.03.20 - 23:230
Aggiornamento : 26.03.20 - 17:33

Con le dovute precauzioni anche lo sport si rimette in moto

Maratona con 1000 persone a Chengdu: il motore cinese sta pian piano ripartendo

CHENGDU - Che in Cina ormai da qualche giorno si veda la luce in fondo al tunnel è risaputo. Un'altra dimostrazione giunge dalla Panda Mini Marathon di Chengdu, alla quale hanno preso parte 1'000 podisti. 

Gli organizzatori dell'evento - il primo ufficiale a livello sportivo dopo la crisi legata al Covid-19 - hanno dovuto mettere in azione diverse misure per evitare nuovi contagi. Sono stati creati 10 gruppi da 100 persone e a tutti i partecipanti è stata misurata la febbre prima della partenza. Non da ultimo è stato richiesto a tutti d'indossare la mascherina. 

Una bella dimostrazione di come il paese stia pian piano ripartendo. Con le giuste precauzioni. Un incoraggiamento per quei paesi - come la nostra amata Svizzera - che è ancora nel pieno dell'emergenza.  

 

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 1 sett fa su tio
Speriamo che sia veramente come dicono. Cina è sempre Cina …..
Juan Carlos Ribas 1 sett fa su fb
Chi è responsabile della pandemia? nessuno ha una risposta, viva la Cina grazie a loro facciamo anche sport, una corsa alla morte.
Stefano Marotta 1 sett fa su fb
Bello...e perché mettono ancora le mascherine? Hanno zozzato l'intero pianeta sottovalutando ogni pericolo e organizzani maratone ?! Ne basta uno e ricominciamo tutto daccapo...non impareremo mai...
Rolf Banz 1 sett fa su fb
per me è troppo presto
Marina Norini 1 sett fa su fb
Si .. bel messaggio l'unica preoccupazione è che noi abbiamo Berna, loro ci hanon messo due mesi, noi se tutto va bene .. ma veramente tutto bene .. 22 ?
Claudia Maggetti 1 sett fa su fb
È un messaggio che fa bene vedere 🍀🤞🏻🍀
De Feo Raffaele 1 sett fa su fb
Non vorrei sembrare pessimista, ma il Ticino seppur più avanti nei contagi in confronto degli altri cantoni, non è ancora in piena epidemia, basta guardare la Lombardia per capire che la Svizzera, in generale è ancora 2 settimane circa più indietro. Poi ci sarebbe da prendere in considerazione il diverso approccio nel combattere il virus, così come è stato fatto anche a Codogno e Vo' . Risultato contagi 0. Ora dare segnali positivi, ok. Ma fate delle analisi con una certa onestà intellettuale. Essendo un virus nuovo nessuno può prevedere quanto durerà questa situazione, visto che l'Italia è stata la prima ad adottare, seguita dagli altri stati europei, il sistema soft di lock down. Quindi a mio modesto parere non possiamo illuderci che tutto questo possa cambiare in un tempo ragionevolmente breve.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
2 ore
Parola a Tramezzani: «Devastante vedere certe scene...»
Tanti gli argomenti toccati dall'ex calciatore - tra le altre - dell'Inter: «Il calcio cambierà...»
DIVERSI
10 ore
Caster Semenya disintegra CR7
La 29enne ha fatto 176 addominali in 45 secondi
HCAP
13 ore
«Johnny e Dario sono giovani di grande talento»
Il ds è felice del nuovo accordo con i due giovani attaccanti: «Siamo convinti che possano progredire ulteriormente»
HCAP
14 ore
Due rinnovi ad Ambrì
I due giovani attaccanti resteranno in Leventina almeno sino al termine del campionato 2021/22
Hockey
20 ore
«Via dal Lugano? Una delusione, sarei rimasto»
Massimo Ronchetti non sa ancora cosa farà l'anno prossimo: «Mi piacerebbe iscrivermi a un Master in economia»
CANTONE
1 gior
«Sbagliare di nuovo sarebbe diabolico»
Semaforo fisso sul rosso: anche la Formula 1 si interroga e cerca soluzioni. La parola all'ex pilota Jarno Trulli.
CARNET NOIR
1 gior
Tragedia in Francia: il medico del Reims contrae il coronavirus e si suicida
Bernard Gonzalez aveva 60 anni e non voleva più lottare contro il Covid-19
SERIE A
1 gior
Covid-19, denunciati 49 tifosi dell'Inter
Prima del match con la Juve 350 persone si erano presentate ad Appiano Gentile senza rispettare le misure di sicurezza
CARNET NOIR
1 gior
Coronavirus, è deceduta la mamma di Guardiola
La madre del tecnico, Dolors Sala Carrió, aveva 82 anni
LIGUE 1
1 gior
«Neymar? In campo finge e cerca di imbrogliare»
Vicente Del Bosque, ex ct della Spagna: «In molti lo rivorrebbero al Barça? Sono i club che devono decidere...»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile