keystone-sda.ch / STF (KIMIMASA MAYAMA)
+12
TOKYO 2020
22.03.20 - 23:370
Aggiornamento : 23.03.20 - 06:16

Giappone: 50'000 persone hanno accolto la fiamma olimpica

Con la mascherina - anche se non proprio tutti - i nipponici hanno atteso la torcia dei Giochi senza particolari timori

Intanto il CIO si è preso quattro settimane di tempo per valutare il rinvio della manifestazione

MIYAKO (GIAPPONE) - Nonostante l'emergenza legata al coronavirus, i Giochi Olimpici estivi del 2020 - previsti a Tokyo - non sono ancora stati annullati. Sono in molti a spingere - ovviamente - per il rinvio di questa manifestazione, anche se in Giappone si continua a ragionare come se il Covid-19 non fosse così pericoloso.

Pertanto, l'arrivo della fiamma olimpica nel Paese del Sol Levante - come si può vedere nella gallery in allegato - è stato celebrato in pompa magna nella giornata odierna a Miyako. Erano infatti più di 50'000 - e nemmeno tutte con la mascherina - le persone che si sono radunate in questa cittadina nel nord-est della nazione, per assistere a un momento unico nel suo genere. Non si può però dire che i giapponesi non abbiano sfidato le regole elementari delle buone maniere in questo periodo in cui è stato intimato alla popolazione di rimanere a casa.

Per la cronaca la "staffetta" della torcia olimpica dovrebbe iniziare giovedì a Fukushima, con 10'000 atleti che trasporteranno la fiamma in tutto il paese, attraversando 859 comuni in 121 giorni, ovvero fino alla cerimonia di apertura dei Giochi a Tokyo, venerdì 24 luglio.

Intanto i vertici del CIO - Comitato Internazionale Olimpico - si sono presi quattro settimane di tempo per capire quale decisione prendere in merito ai Giochi. Il presidente Thomas Bach ha chiarito che un rinvio della manifestazione è possibile, ma non l'annullamento definitivo della stessa.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (KIMIMASA MAYAMA)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 11 mesi fa su tio
Australie e Canada non manderanno i loro atleti. ora aspettiamo gli altri paesi. Inoltre sono state annullate le analisi preventive sul doping. i medici che le devono fare hanno ben altri problemi che rincorrere gli atleti. Il CIO è completamente fuori di testa, tenere in piedi un circo mentre la gente muore
marcopolo13 11 mesi fa su tio
Mirtha Bergerhoff: si va bene... ma gli atleti per le olimpiadi, i loro team, la logistica, ecc., non arriva dal Giappone...! Sono ridicoli con ste olimpiadi!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile