VEGAS Knights
5
DAL Stars
4
fine
(0-1 : 2-2 : 3-1)
VEGAS Knights
5
DAL Stars
4
fine
(0-1 : 2-2 : 3-1)
Tio
UNIHOCKEY
04.03.20 - 22:220
Aggiornamento : 05.03.20 - 19:47

Disavventura per due arbitri ticinesi in trasferta a Berna

Sergio Leonetti: «Ero stato a vedere Napoli-Barcellona. Con questo è scattato il divieto d'ingresso in palestra»

CHIASSO - L'allarme coronavirus sta "azzoppando" tutte le manifestazioni sportive. Tra rinvii, cancellazioni ed eventi senza pubblico anche il mondo dello sport sta facendo i conti con la diffusione del Covid-19.

Negli scorsi giorni Sergio Leonetti e Giorgio Fonio - arbitri di unihockey ticinesi - hanno intrapreso una trasferta nel Canton Berna, alla fine rivelatasi... inutile. Sì perché arrivati sul posto i due fischietti della Svizzera italiana sono stati rispediti al mittente. Il motivo? Leonetti, tifoso del Barça, il 25 febbraio scorso si era recato a Napoli per assistere alla sfida di Champions League contro il Barcellona.

«In questo momento il Canton Berna, così come ormai tutta la Svizzera, ha delle norme molto restrittive - le parole di Sergio Leonetti - Nel caso specifico noi siamo arrivati regolarmente in palestra per dirigere una gara degli U18, ma subito abbiamo capito che qualcosa non andava. Inizialmente volevano farci entrare, ma alla fine - dopo un giro di telefonate - ci hanno comunicato che non avremmo potuto arbitrare».

Una trasferta che si poteva evitare... «Sì. Qualcosa dal punto di vista della comunicazione non ha funzionato. A livello tecnico, invece, non abbiamo nulla da eccepire, hanno seguito alla lettera le norme. Ci hanno chiesto se fossimo stati in Italia nei 14 giorni precedenti. Ed è qui che è scattato il divieto: purtroppo mi sono recato a Napoli partendo da Malpensa per vedere la sfida tra i partenopei e il Barcellona di Champions League, facendo scattare automaticamente il divieto di entrata in palestra».

La vostra stagione è dunque da considerarsi conclusa? «Entro oggi tutti gli arbitri hanno dovuto informare la Federazione di eventuali passaggi dall'Italia. A noi hanno già levato tutte le partite...».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MrBlack 1 anno fa su tio
Ma ragazzi...se le regole sono quelle non le conoscevate/ non ci sono state comunicate (e allora ci capisco) o siete partiti “sperando” che non le facessero rispettare (e allora non capisco di cosa vi lamentate) ? .....
LAMIA 1 anno fa su tio
Questo è solo la punta dell iceberg!!! Grazie Cassis di tutto quanto fai. Avevamo più parola in governo quando non l avevamo!
Frankeat 1 anno fa su tio
@LAMIA Perché te la prendi con Cassis?
LAMIA 1 anno fa su tio
@Frankeat Perché i due non possono arbitrare per essere stati a vedere una partita mentre 1/3 del personale sanitario che opera nella sanità ticinese entra ed esce giornalmente dalla Lombardia per venire da noi. Chiaro che adesso c'è poco da fare ma da tanto si sa che non stiamo formando giovani svizzeri per queste professioni o peggio se ci sono vengono preferiti i frontalieri a loro. Cassis cosa c'entra? Ex medico cantonale, cassamalataro, big PLR, ora consigliere federale e cosa ha fatto, NIENTE!
Frankeat 1 anno fa su tio
@LAMIA Il personale sanitario italiano l'abbiamo fortemente bisogno, mentre di una partita di unihockey possiamo anche farne a meno in un momento come questo.
LAMIA 1 anno fa su tio
@Frankeat Non travisare! So chi sei e conosco il tuo pensiero. Adesso non si può! Bisognerà però pensarci!
Frankeat 1 anno fa su tio
@LAMIA Ma tu sei partito da due arbitri amatoriali di unihockey per arrivare a parlare male di Cassis (del quale, per inciso, mi interessa zero assoluto). Stavi aspettando la prima opportunità per sfogarti e l'avresti fatto anche se l'articolo fosse stato sull'importazione dei kiwi dalla Nuova Zelanda.
LAMIA 1 anno fa su tio
@Frankeat Va bene ABBIAMO UN GRANDE STATISTA
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
8 ore
YB, che cuore: l'avventura in Champions si chiude con un pari all'Old Trafford
Bernesi ancora indigesti per il Manchester: la sfida si è chiusa sull'1-1. Blaugrana battuti dal Bayern 3-0 ed eliminati
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
Gioia Juve, beffa Chelsea
La vittoria per 1-0 sul Malmö ha permesso ai bianconeri di chiudere in testa il Gruppo H.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
14 ore
Il Mondiale? Si rischia di rovesciare nel lavandino la fonduta appena preparata
Che finale! Domenica ad Abu Dhabi chi finirà davanti fra Max e Lewis avrà vinto il Mondiale.
NAZIONALE
17 ore
Fischer chiama Loeffel dal Ticino
Resa nota la lista dei convocati per il torneo amichevole di Visp (16-17 dicembre).
TENNIS
21 ore
Australian Open, Djokovic nella lista dei partecipanti
La presenza del numero 1 al mondo è stata a lungo in dubbio in virtù dell’obbligo vaccinale
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
23 ore
Mourinho, "er Bollit-one", sta cuocendo a fuoco lento
Porto, Triplete e Premier lontani: a Roma Mourinho è desaparecido
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Milan sconfitto a San Siro e fuori dalla Champions
Rossoneri battuti 2-1 dalla squadra di Klopp e out sia dalla Champions che dall'Europa League.
HCAP
1 gior
L’Ambrì si dimentica un tempo e poi sfiora la rimonta
I biancoblù hanno subito cinque reti nel periodo centrale, venendo battuti 6-5.
SWISS LEAGUE
1 gior
Sconfitta pesantissima per i Rockets
Brutta sconfitta per i rivieraschi
HCL
1 gior
«Ci siamo trovati per l'ennesima volta con le spalle al muro»
Il CEO del Lugano Marco Werder ha commentato la decisione odierna di continuare in modalità 2G
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile