Matteo Tagliabue
UNIHOCKEY
13.02.20 - 20:210

SUM: per il Ladies Team la spasmodica attesa prosegue

Il presidente della SUM Fabrizio Zanetti: «La risposta da parte della Lega dovrebbe arrivare entro la prossima settimana»

MENDRISIO - Le encomiabili ragazze della Sportiva Unihockey Mendrisiotto - che nelle ultime stagioni ci hanno regalato eccellenti risultati, tra cui la storica promozione in LNA - restano in attesa. Un'attesa spasmodica: i prossimi, infatti, saranno giorni decisivi per il futuro del Ladies Team. Per "favorire" il futuro della formazione femminile la SUM ha cercato di coinvolgere diversi attori del panorama unihockeistico ticinese. Venerdì scorso il sodalizio momò ha inoltrato a Swissunihockey la richiesta per disputare il prossimo campionato in Lega Nazionale, con la speranza di ricevere un "sì"...

«Momentaneamente non abbiamo ricevuto nessuna risposta da parte di Swissunihockey che sta valutando il nostro incarto - le parole del presidente della SUM Fabrizio Zanetti - Stiamo aspettando questa conferma per poi progettare il futuro. Ci sono un paio di club con i quali abbiamo parlato e con cui vorremmo fondere le risorse per garantire un futuro a questa squadra. Uno in particolare è molto interessato, ma ad oggi non sarebbe corretto farne il nome o sbilanciarsi sugli scenari futuri. La risposta da parte della Lega dovrebbe comunque arrivare entro la prossima settimana».

Da questo punto di vista il numero 1 della SUM è moderatamente tranquillo... «Gli aspetti economici non c'entrano. I conti sono a posto. Siamo però consapevoli che qualcosa dal punto di vista infrastrutturale dovrà essere sistemato, le nostre palestre infatti sono un po' carenti. Ripeto: siamo in buon rapporti con Swissunihockey e non penso che ci saranno problemi per la licenza». 

La sparizione della squadra vorrebbe dire cancellare gli ottimi risultati conseguiti nelle ultime stagioni dalle ragazze... «Stiamo facendo di tutto per cercare di poter continuare. Stiamo cercando delle soluzioni, se le meritano per quanto sono riuscite a fare negli ultimi anni». 

Matteo Tagliabue
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
FOTO GALLERY
ZERNEZ
43 min
Le leggende a Zernez: «Che spettacolo! Ora vogliamo anche Duca e Cereda»
Daniel Pita è l'ideatore dell'evento “Old Stars and Legends”: «Su chiamata di Von Arx è arrivato anche Josef Marha apposta da Praga»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
3 ore
«Vlado l'è mia un barlafüs»
Arno Rossini ha promosso il rinnovo di Petkovic: «Con lui in semi all'Europeo. Sarà come Guglielmo Tell»
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Crolla il Berna, il Lugano torna sopra la riga
Gli Orsi sono stati sconfitti 4-2 a Davos. Nello stesso tempo vittorie per Friborgo (ai rigori) e Losanna
FORMULA 1
13 ore
«Charles, adesso è finita la luna di miele!»
Jenson Button bacchetta la Ferrari: «Basta pensare alla rivalità interna»
TENNIS
15 ore
«Io, Roger e Nadal abbiamo un gruppo WhatsApp»
Lo ha rivelato il serbo: «Cerchiamo di aiutarci l'uno con l'altro»
NAZIONALE
17 ore
Petkovic è carico: «Cari tifosi, sono fiero di continuare questa avventura con voi»
Il presidente Blanc: «Non ha mai fallito la qualificazione ai grandi tornei e ha dato una certa continuità ai risultati»
NAZIONALE
19 ore
Petkovic-Svizzera: si continua
Il 56enne selezionatore, in sella dal 2014, rimarrà sulla panchina della Nazionale almeno fino al 2022
NAZIONALE
22 ore
E la Svezia ci è andata una volta ancora di traverso...
Grande gioia per l'argento conquistato o enorme delusione per l'oro mancato? Chiedetelo ai finalisti del Mondiale 2018
HCL
1 gior
Playoff sì, playoff no: Lugano, sono giorni di fuoco
Regna ottimismo, ma non troppo. Parola a Bottani, Gautschi, Cantoni e Conne
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Giocano le altre, il Lugano guarda e "gufa"
Questa sera saranno in pista Friborgo, Losanna e Berna, le rivali che potrebbero estromettere i bianconeri dai playoff
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile